ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Midrange Shaman: ecco come usare la migliore lista di Hearthstone!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Nuovo aggiornamento con le Guide dei Pro di Powned.

Il Midrange Shaman è la migliore e più competitiva lista di Hearthstone (occupa infatti il primo posto nella classifica dei migliori mazzi della Locanda).
Il nostro Miragent, nuovo giocatore del team competitivo di Hearthstone, ha deciso di mettere per iscritto alcuni utili consigli per far si che possiate giocare questa lista al meglio e siamo quindi entusiasti di potervi mostrare questa guida al suo corretto utilizzo!

Vi auguriamo una buona lettura ed un buon divertimento e ringraziamo Mira per questo importante aiuto alla community!

Introduzione

Da un po di tempo ormai lo Sciamano è passato da essere la classe più debole del gioco ad essere quella più forte e più giocata. Nei primi periodo del gioco, era una classe svantaggiata a causa della difficile meccanica dell'”overload” non pensata benissimo all’inizio. Ora invece, dopo qualche espansione, lo Sciamano ha ottenuto carte davvero forti, ad esempio Golem Totemico, Cosa dal Profondo, Trogg delle Gallerie e Portale: Maelstrom tutte presenti in questo deck. Spiegerò in dettaglio probabilmente il deck più forte del momento in questa guida.

Gameplay

Il Midrange Shaman è un deck che si adatta a qualsiasi situazione: come tutti i deck ci sono matchup sfavorevoli ed altri favorevoli ma non c’è MAI una partita in cui direte “questo game non posso vincerlo” data l’enorme forza del deck al momento. Essendo un deck Midrange, come sempre dovrete giocare control contro gli aggro e aggro contro i control. Tuttavia ho notato un po di fatica contro qualche deck come Control Warrior ( Specialmente se hanno giocato Giustiziera Cuorsincero ) oppure Anyfin Paladin o anche Freeze Mage ( Il vostro peggior Matchup ), cosi ho deciso di inserire Brama di Sangue, carte che permette con 3-4 creature in board di fare degli enormi danni in un solo turno all’avversario.
Un altra “tech card” presente è Harrison Jones, data la presenza di Control Warrior e Pirate Warrior nel meta, e comunque nel mirror potrete usarlo per distruggere Artgli Spiritici all’avversario, prendendo un considerevole vantaggio. Cercate comunque di partire sempre con una curva “smooth” sfruttando appieno il mulligan, ed usate sempre appieno il vostro mana disponibile. (Fare hero power al turno 2 invece di mettere un Trogg delle Gallerie e basta significa abbassare il costo di Cosa dal profondo , e comunque dare all’avversario un fastidioso totem da eliminare.

Mulligan

In molti dei matchup, la start più forte che potete fare è COIN –> Golem Totemico –> Trogg delle Gallerie –> Lupi Spirituali. Anche perdendo un

Clicca qui per leggere la Guida al Midrange Shaman di Miragent


Midrange Shaman: ecco come usare la migliore lista di Hearthstone!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701