ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi
Mazzi gratis per i giocatori di ritorno: il chiarimento dei devs su chi ha diritto al nuovo deck!

Mazzi gratis per i giocatori di ritorno: il chiarimento dei devs su chi ha diritto al nuovo deck!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Con la patch di ieri sera è stata introdotta anche l’iniziativa legata ai mazzi gratis per i giocatori di ritorno e per i nuovi giocatori, una possibilità estremamente interessante di poter collezionare velocemente molte nuove carte a costo zero, che è però riservata solo ad una specifica tipologia di giocatori.

Proprio in merito all’eleggibilità dei players, gli sviluppatori di Blizzard hanno pubblicato un interessante post di chiarimenti, all’interno del quale è stato spiegato, con estrema precisione, chi sono i giocatori che hanno diritto a ricevere il famoso “mazzo gratis” e chi, al contrario, non potrà sfruttare questa iniziativa.

Riportando le parole del Community Manager Kauza, i giocatori che possono ricevere il deck gratis sono tutti quelli che non hanno mai loggato su Hearthstone negli ultimi 4 mesi…nello specifico dal 18 Novembre 2019. Per tutti questi sarà necessario entrare su Hearthstone, completare la missione leggendaria (composta da 3 fasi) che verrà trovata all’avvio e riscattare il mazzo una volta risolta la quest.

Se invece avete effettuato un log-in sul gioco, anche solo una volta negli ultimi 4 mesi, non riceverete alcun mazzo gratuito.

Un mazzo gratis (con due leggendarie) per i nuovi giocatori e quelli “di ritorno”

Per i nuovi giocatori sarà invece fondamentale completare il tutorial ed entrare nel sistema delle partite classificate prima di poter richiedere il mazzo bonus (qui il dettaglio su quale mazzo scegliere e su tutte le liste a disposizione). Al momento pare che vi siano stati alcuni intoppi in questa iniziativa, che dovrebbero tuttavia essere risolti nelle prossime ore.

Il post ufficiale

As our new Returning Player Experience went live along with the 17.0 update, we’ve found a few places where we think we can clarify the process and what you can expect.

To expand upon the eligible time period, we’ve defined a returning player as one who had not logged into Hearthstone for four months as of March 17th, so your last login to Hearthstone needed to be before 11/18/2019 to qualify. If you logged in on or between 11/18/2019 to 3/17/2020, you would not qualify as a returning player and receive the Class Deck.

If you’re a returning player who has not logged in since before 11/18/2019, to earn your free deck

  • Log into Hearthstone and be presented with a new Legendary Quest line, which is made up of three total quests. In the first quest, you will face three bosses made specifically for the quest line. In the final two quests, you will play 30 cards then deal 100 damage to an enemy hero.
  • Upon completing the third and final quest, you will be able to select your free Class Deck once you return to the main menu.

If you’re a new player and have not completed the new player ranks,

  • Log into Hearthstone and complete the tutorial and the Starter Quest line
  • You will need to graduate from the New Player Ranks (Ranks 50-26)
  • Upon completing these quests, you will be able to select your free Class Deck once you return to the main menu.

If you have played Hearthstone before, but either did not complete the tutorial or the New Player Ranks, you will need to do both before receiving the free Class Deck. Note that there’s also a chance you’ll see the Returning Player quests and need to complete those as well.

As a final note, it is possible that you may not see the deck in your deck list if you did not have an open deck slot when you chose your free Class Deck. If this happens, don’t worry! You will still receive all of the cards from that deck. If you would like to delete one of your existing decks, you can then navigate to this page and use our deck list. From here, copy the deck code, and you can then add the deck to your deck list from within Hearthstone.

We hope this helps to clarify the experience for everyone! In addition, we are going to keep investigating any potential issues with the returning player decks, and we will provide updates as we learn anything new.

EDIT 1: Quick update: the team has indeed identified an issue that we know is affecting some players. We’re currently investigating the steps needed to fix it. I may not have an update again until tomorrow, but I’ll let everyone know what to expect as soon as I know more.

Assassinio al Castello di Nathria: stream di reveal delle carte (con Kel’Thuzad)

Assassinio al Castello di Nathria: stream di reveal delle carte (con Kel’Thuzad)

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Siamo definitivamente entrati in un nuovo ciclo di reveal per le espansioni di Hearthstone. Questa volta tocca alla nuova espansione Assassinio al Castello di Nathria. Stavolta, però, la live finale di reveal è stata posta all’inizio per cominciare a darci qualche assaggio sulle nuove carte.

In questi minuti sul canale ufficiale di Hearthstone, Kibler, insieme all’Associate Game Designer Leo Gonzalez, sta provando in anteprima alcune delle nuove carte in arrivo il 2 Agosto con la nuova espansione.

In questo articolo vi porteremo, in aggiornamento, tutte le carte che verranno svelate. Come al solito vedremo alcune partite che ci mostreranno le carte di classe, e non solo, che potranno essere giocate nei nuovi archetipi che arriveranno in futuro con l’espansione.

Link alla live ufficiale

Blizzard approfitterà di questa live per poterci mostrare al meglio la nuova tipologia di carta, i Luoghi.

Ma vediamo subito tutte le carte rivelate

Anteprima Carte

Che ne pensate di queste nuove carte della nuova espansione Assassinio al Castello di Nathria?

Articoli Correlati:

Spellbreak chiude i battenti, ma arrivano in soccorso Blizzard e World of Warcraft

Spellbreak chiude i battenti, ma arrivano in soccorso Blizzard e World of Warcraft

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Spellbreak Blizzard – Sappiamo che la vita di un videogioco non è per niente facile e non tutti i giochi possono vantare anni di onorata carriera e in questi giorni l’ultimo ad abbandonare il panorama videoludico è Spellbreak. Anche se Blizzard potrebbe essere l’ancora di salvezza del team di sviluppo.

Spellbreak è uno degli ultimi arrivati nel mondo dei Battle Royale ed ha cercato di imporsi per la sua originalità nel gameplay, ma purtroppo non tutto è andato liscio ed è stata annunciata la chiusura dei server dal 2023.

Quindi anche Proletariat, lo studio di sviluppo del gioco, chiude i battenti? No per niente e bisogna ringraziare Blizzard e la nuova espansione Dragonflight di World of Warcraft. Già perché Blizzard ha proprio acquisito Proletariat per il suo MMORPG.

Proletariat ha nel suo novero sviluppatori esperti e veterani del settore e Blizzard non ha voluto farsi sfuggire l’occasione. Ben 100 dipendenti lavoreranno su WoW e, a più stretto giro adesso, a Dragonflight.

La mossa è stata fatta per rendere quanto più di qualità possibile il prossimo enorme contenuto di WoW. Il gruppo di Spellbreak, Proletariat, insieme a Blizzard, ci riusciranno? Non ci resta che attendere…

Voi cosa ne pensate di questa mossa di Blizzard?

Articoli correlati: 

Si dia inizio al Festival del Fuoco e all’evento dedicato a Yogg-Saron

Si dia inizio al Festival del Fuoco e all’evento dedicato a Yogg-Saron

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Tutto pronto! La brace è calda ed i festeggiamenti sono pronti a cominciare. Da questa sera ha inizio il Festival del Fuoco che porterà tantissime ricompense ai giocatori che ne completeranno le missioni leggendarie.

Ogni estate siamo qui, una volta Ragnaros, qualche altra volta con altri amici di Hearthstone, ma sempre festeggiamo, in un modo o in un altro, il Festival del Fuoco. Evento che per tradizione ci “infiamma” di regali.

Anche quest’anno sono arrivate ben 7 missioni leggendarie che ci ricompensano con altrettanti premi. Se le completeremo tutte avremo a disposizione una Busta Standard, una di Alterac, una di Città Sommersa, una di Mercenari, una della nuova espansione Assassinio al Castello di Nathria e poi due skin (una per BG e l’altra per Constructed).

Ad aggiungersi a questi festeggiamenti, poi, c’è anche il nuovo evento dedicato a Yogg-Saron, uno degli Dei Antichi, che porterà nuove missioni ricche di ricompense nella modalità. Potremo anche sbloccare in anteprima Yogg come Mercenario e vari suoi ritratti esclusivi.

Be’ cosa aggiungere se non invitarvi al Festival del Fuoco e al nuovo evento di Mercenari con Yogg? Buoni festeggiamenti!

Che ne pensate di questi favolosi eventi?

Articoli Correlati: