ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Analisi delle carte dell’ Ala dei Combattenti!

Profilo di Aerial
 WhatsApp

La Maledizione di Naxxramas mette a disposizione dei giocatori un kit di carte estremamente importante. Il suo acquisto costituisce infatti un passo irrinunciabile per un giocatore che vuole avere accesso ad una collezione intermedia o avanzata: con questa espansione avrete infatti accesso a carte molto prestanti e sempre presenti nel meta competitivo, ma anche molte altre si riveleranno preziosissime per sopperire alla mancanza di soluzioni top-tier, specialmente le leggendarie.
Per facilitare nella scelta ai giocatori che ancora sono indecisi se acquistare le varie ali dell’espansione, alla fine dell’analisi di ogni carta sbloccabile verrà riportato un voto in una scala da 1 a 5, che esprime la sua importanza in una collezione.


Spade Danzanti
Nonostante un Rantolo di Morte molto penalizzante questa carta è sicuramente il drop da 3 con le statistiche migliori del gioco. Si presta a mazzi (base o al massimo intermedi) Aggressivi e Midrange, in quanto mette a disposizione una pericolosa presenza early game con la quale l’avversario avrà difficoltà a fare i conti. Si adatta meno bene ai mazzi control, in quanto far pescare una carta all’avversario potrebbe essere un dazio troppo salato.
Valore carta: 2/5


Comandante Spettrale
Una sorta di Drago Fatato versione supersize, con la differenza che il buon body di questa creatura gli garantisce copertura da tutte le rimozioni AoE del gioco (eccetto la combo del Paladino). Sarà una cartache utilizzerete moltissimo in tutti i mazzi base ed intermedi, mentre per quanto riguarda i mazzi di alto livello non è ruscito ad imporsi.
Valore carta: 3/5


Signore della Morte

Una provocazione dal costo contenuto e con una solidissima difesa, ma con un pesantissimo rovescio della medaglia. Se infatti la sua abilità di evocare un servitore dal mazzo può non essere così penalizzante contro un mazzo aggro, come lo Zoo (l’unica evocazione disastrosa sarebbe il Demone Guardiano) contro un mazzo che gioca minion di grosso calibro rischia di essere fin troppo pesante. Anche se questo tipo di evocazione farà sprecare il grido di battaglia c’è sempre il rischio di evocare un servitore come Alexstrazsa a costo 0 per l’avversario. Andrebbe quindi giocata, contro questo tipo di mazzi, solo se si hanno le contromisure adeguate, come Metamorfosi o Maleficio.
A livelli avanzati si trova in alcuni mazzi del Sacerdote ed in altre, particolarissime liste, come il Mago Mill.
Valore carta: 4/5


Barone Fieramorte

Il suo rapporto Body/Costo non è particolarmente incoraggiante ma la sua sinergia con alcune delle carte più forti del gioco è davvero interessante: potremmo far scattare due volte il potere di Sylvanas o Cairne, ma anche del più economico Nerubiano. Utilizzabile in mazzi base ed intermedi che forte presenza di rantoli di morte.
Valore carta: 2/5


Reincarnazione

Il suo potenziale è legati alla presenza in campo di servitori con Rantolo di Morte, come Sylvanas o Cairne, e potenzialmente offre combo dagli effetti strabilianti con Barone Fieramorte e Kel’Thuzad. Purtroppo questo tipo di giocate si presentano davvero troppo di rado e rendono questa carta davvero poco affidabile.
Valore carta: 2/5


Invocatore del vuoto

Uno dei pochi demoni con un potere positivo per lo Stregone (la maggior parte ci procurano danni diretti o fanno scartare carte, e solo nei casi più fortunati non hanno effetti). Il rapporto body/costo di questa creatura è un po’ basso, ma se giocato con la giusta pianificazione può rivelarsi devastante, specialmente nei mazzi Zoo. E’ possibile infatti, alla sua morte, richiamare un campo un demone dalla mano, ed sarà quindi consigliabile utilizzarlo quando si ha a disposizione un Demone Guardiano in modo da non pagare il suo pesante costo in mana e soprattutto in carte. Stessa cosa vale anche per l’ Imp delle Fiamme, anche se sarebbe infinitamente meno conveniente.
Utilizzato specialmente nei mazzi Demonoliogy consente di evocare Mal’Ganis anzitempo, è ormai una presenza fissa nei mazzi midrange dello Stregone.
Valore carta: 5/5

Finalmente una nuova inedita Rissa settimanale: Tavish vs Rokara

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Puntuale come sempre, arriva la nuova Rissa settimanale che stavolta é nuova per davvero. Un inedito match ci darà la possibilità di ottenere la nostra busta settimanale: vediamo di cosa si tratta…

La nuova Rissa settimanale é stata aggiunta come “evento” per lo scontro tra Orda e Alleanza dell’espansione Divisi nella Valle d’Alterac. Blizzard presenta “Tavish vs Rokara” che, come dice il nome, vede lo scontro tra i due noti Mercenari.

Ovviamente lo scontro tra i due é lo scontro tra le due fazioni rappresentate. Quando inizierete questa Rissa, casualmente otterrete uno dei due Eroi sopracitati ed al primo Turno avrete la possibilità di scegliere un Potere Eroe. Ovviamente il Potere corrisponde ad uno degli altri Mercenari (di fazione) che fungerà da “supporto” per il vostro Eroe.

Da lí in avanti dovrete adattarvi al mazzo pre-costruito con il quale dovrete riuscire a sconfiggere il vostro avversario e trionfare come fazione vincitrice (con lo scopo di ottenere il possesso del frammento del Naaru).

Come al solito, alla vostra prima vittoria nella modalità, otterrete una bustina Standard. Questa Rissa non sarà sicuramente ricca di sorprese a livello di gameplay, ma é nuova soprattutto al livello di lore e davvero abbondante di voiceline (circa 100).

Che ne pensate di questo nuovo arrivo? Fateci sapere la vostra…

Blizzard al lavoro sui primi bug della patch 22.2, con annesso workaround per aggiornare il gioco su Android

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

La Patch é arrivata e, insieme a tutti i contenuti per le varie modalità di Hearthstone, sono arrivati anche i primi bug ad infastidire i giocatori, a partire dalla possibilità di aggiornare il titolo.

Blizzard si é però mossa subito, al fine di rendere la patch il piú giocabile possibile. Uno dei primi problemi é stato riscontrato già in fase di lancio l’aggiornamento sui dispositivi mobili. A causa di questi bug, il lancio é stato lievemente posticipato, ma se su iOS si é trattato solamente di poco più di mezz’ora, su Android ci sono stati altri problemi.

Infatti nonostante l’aggiornamento sia effettivamente stato rilasciato, ancora non appare sul Google Store e quindi nei “Know Issues” ufficiali, Blizzard spiega come aggiornare da Android:

  • bisogna entrare sul Google Store
  • cliccare sulla propria icona/profilo
  • cliccare su Gestione app e dispositivo
  • selezionare Aggiornamenti Disponibili
  • cliccare Aggiorna Tutto

In questo modo si può “forzare” il dispositivo a riconoscere l’update che, anche se assente nel Google Store, dovrebbe comunque partire dall’applicazione.

  • If Google Play users cannot see the update when it becomes available on other mobile devices (expected to be around 1 p.m. PT today), we recommend the same workaround as with the prior updates that did not immediately appear on Google Play: open your profile icon in the top right → open “Manage apps & device” → select “Updates available” → select “Update All.” That should cause the update to appear on your devices once available.

Anche in game qualcosina non va: da problemi di interazione tra l’Hero Card di Guff e la sua Questline, fino a problemi con Mercenari. Blizzard é già a lavoro ed alcune cose sono già risolte. Vi lasciamo all’articolo completo con tutti i bug ed i vari fix a questo link.

Che ne pensate? Avete avuto problemi? Fateci sapere la vostra…

Patch online solo su PC, ma svelato anche l’orario di arrivo sui dispositivi mobili

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Finalmente il momento è arrivato: da qualche minuto è pronto l’aggiornamento per la patch 22.2 di Hearthstone che porterà con sé tantissimi nuovi contenuti per tutte le modalità di gioco. Ma non ancora tutti i giocatori, purtroppo, potranno provarlo ancora.

Già perché, come di consueto, ogni nuova patch e aggiornamento arriva prima su PC (e quindi su Battle.net), per poi successivamente sbarcare anche sui dispositivi mobili. E non poche volte i giocatori mobile hanno lamentato estremi ritardi.

Molte volte l’arrivo su mobile era un’incognita, mentre adesso Blizzard chiarisce subito, all’uscita della patch, quando l’aggiornamento arriverà anche per i dispositivi mobili. Questa volta non ci sarà da aspettare tanto, arriverà per le 22 ora italiana (1 PM PT).

L’annuncio di Blizzard

Nel frattempo i giocatori di PC possono gustarsi tutti i nuovi contenuti (che potrete leggere QUI dalle Patch Notes che vi abbiamo pubblicato qualche giorno fa). Blizzard ha anche pubblicato, sul profilo Twitter ufficiale di Hearthstone, una veloce introduzione alla nuova meccanica degli Amici (Buddies) per la modalità Battaglia. Quale modalità, invece, voi proverete per prima?

Il video per la nuova meccanica Amici

Che ne pensate? È troppo aspettare qualche ora in più per i dispositivi mobili? Fateci sapere, come al solito, la vostra…