<  Torna alla lista mazzi

Mago Mill

Mazzo creato 6 anni fa - Ultima modifica 6 anni fa
0
0

Introduzione

In questa guida parleremo del Mago Mill (o Fatica), mazzo che sta velocemente guadagnando estimatori all’interno della community di Hearthstone! Mazzo perfetto per chi vuole rendere la partita del proprio avversario un vero inferno, il Mago Mill costa 4800 Polveri Arcane…quantitativo di polvere che lo rende un deck assolutamente accessibile alla maggior parte dei giocatori di Hearthstone! Di seguito la Lista delle carte, il gameplay, il mulligan e tutte le informazioni utili per un perfetto utilizzo del deck di Jaina!

Gameplay

Il mazzo Mago Mill o “fatica”, indipendente da come lo vogliamo chiamare, sta dando risultati veramente sorprendenti sia nella modalità classificata, sia nei tornei. Sono infatti molti i giocatori professionisti che usano questo deck, tanto per citarne un paio Kolento (con cui ha rankato in #1 Legend) e Savjz.
Esistono molte versioni di questo mazzo, ogni versione ovviamente si adatta di più o di meno allo stile del giocatore ed al variare del metagame, tuttavia il fine è sempre lo stesso: rimozioni → curarsi – > sopravvivere —> vincere!
Le partite saranno in media abbastanza lunghe, anche contro mazzi aggressivi, ma ciò non vuol dire che questo mazzo abbia cattivi matchup contro questi ultimi, anzi! Le partite più difficili sicuramente saranno contro guerrieri e druidi, nei quali bisogna saper dosare le cure e le rimozioni.
La lista, come dicevamo, può variare leggermente, si può aggiungere un ulteriore Eco di medivh , oppure un Tecnocontrollore ,un Esperto di caccia aggiuntivo, oppure variare un po il gioco e aggiungere Illuminatrice , o ancora, per favorire il matchup, con i Guerrieri potrebbero essere efficienti 2 Giganti di Magma , anche se poi rischieremmo di cambiare troppo lo scopo del deck.

Per quanto riguarda invece la carta Duplicazione , bisogna capire se è preferibile duplicare i servitori curatori ( scelta consigliata per qualsiasi matchup e per migliorare le nostre cure), o, in alternativa, i minion “pescatori” (per incrementare il mill), dipende tutto a che punto della partita sarete, e cosa realmente vi servirà.

Mulligan

In fase di Mulligan premiate tutte quelle carte che vi permetteranno di guadagnare tempo sull’avversario, come Vate della Rovina, Esplosione Gelida e Dardo di Gelo. Puntate sul Signore della Morte .
Carte come Cono di Freddo e Pecora Esplosiva possono risultare decisive per i primi turni della partita contro i mazzi aggressivi.
Anche l’Oracolo Lucefredda è una buona scelta per iniziare le partite; il Mulligan del Mago Mill comunque, avendo questo mazzo diverse risposte per tanti tipi di avversari che può incontrare, è fortemente variabile in base a chi ci troviamo davanti.

Altro

+

Con questa combinazione potrete far bruciare diverse carte al vostro avversario stando attenti a non bruciarne di vostre!

+//

La combo fondamentale del mazzo per annullare il board avversario. Usatela però solo nel caso sia davvero ottimizzata! Nel caso quindi di tante minacce o di poche ma davvero imponenti.

200px-Fireblast+

4 Mana e due danni a tutto il board. Perfetto in combo con il congelamento del Board nemico.


Questa carta può avere un impatto molto importante sulla partita sia in ottica difensiva, magari per ritardare l’attivazione di Blocco di Ghiaccio, o per abbassare i punti vita dell’avversario e poterlo finire nel turno successivo. E’ richiesta una certa oculatezza per capire quale sia il momento giusto per utilizzarla al meglio, e, visto il suo elevato costo, giocarla senza una pianificazione corretta potrebbe anche regalare la vittoria all’avversario. Evitate quindi di schierarla sul campo se non avete già, almeno in parte, le idee chiare per il prossimo round.