Stefano Cozzi entra in PG Esports!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Anche se lo avevamo già visto in azione durante la scorsa Milan Games Week è con infinito piacere che segnaliamo alla nostra community una nuova ed importantissima notizia per tutta la scena esports italiana: il celebre Stefano “Zhydaris” Cozzi è entrato ufficialmente a far parte di PG Esports.

L’ex Community Manager Blizzard ed ex EU Core Publishing Manager per Riot ha quindi trovato la sua nuova casa “professionale” all’interno di una delle società più attive nel settore degli esports italiani, e lo farà con il ruolo di Operation Advisor cosi da poter fornire il suo preziosissimo aiuto, ed i consigli frutto della sua decennale esperienza, al servizio della crescita del settore nella nostra nazione.

Ovviamente soddisfatto, il buon Stefano (che tempo fa intervistammo sul sito proprio in merito alla situazione che c’era dentro Blizzard) ha affermato: “Sono emozionato dalla mia nuova avventura a PG Esports. Per me non esiste situazione migliore nella quale inserirsi: mi unisco a un team con un potenziale immenso e a un CEO con una visione per il futuro che condivido appieno. Il mio obiettivo principale sarà quello di permettere a ogni singolo membro del gruppo di esprimere al massimo le proprie capacità. Prendo questa responsabilità con la massima serietà e rispetto per quello che questo team è riuscito ad ottenere in così poco tempo. È un onore mettere la mia esperienza al servizio di un gruppo tanto affiatato e coeso”. 

Stefano Cozzi, ex Assistant Team Manager di Blizzard, ci parla del futuro della compagnia

Parole incoraggianti ed entusiaste giungono anche dal CEO di PG Esports Pier Luigi Parnofiello che ritrova il suo “ex collega in Riot” ed è assolutamente certo dell’ottimo lavoro che Stefano potrà e saprà mettere a disposizione di tutto il team: “dopo le nostre avventure in Riot Games Europe, accolgo con grande entusiasmo Stefano in PG Esports. A lui l’onore e l’onere di mettere a disposizione di tutti noi la sua esperienza e la profonda conoscenza degli ambienti gaming publishing ed esports per supportare il team in questo momento storico di crescita esplosiva. In particolare, aiuterà i singoli membri del team a migliorare le performance individuali attraverso il coaching e, contestualmente, svilupperà un metodo di lavoro dedicato che migliorerà il team work e la comunicazione a 360° di PG Esports”.

Con l’occasione, vogliamo fare i nostri migliori auguri di buon lavoro sia a Stefano che a tutto il resto dello staff di Pg Esports, una realtà tutta italiana sempre più proiettata (come dimostrato anche dalle nuove European National League) verso gli eventi internazionali ed i palchi più importanti  del mondo.

Magic: The Gathering Arena – al via le nuove European National Leagues

Il comunicato stampa

Milano6 novembre 2019 – PG Esports, divisione dedicata al Gaming del gruppo Fandango Club, prosegue il suo processo di crescita annunciando l’arrivo di Stefano Cozzi, un veterano del mondo videoludico, nel ruolo di Operation Advisor. Le sue lunghe esperienze internazionali apporteranno un ulteriore valore aggiunto al team del Tournament Organizer leader in Italia, che vanta il più alto indice di ascolti sulla piattaforma Twitch per contenuti Esports, grazie a competizioni esclusive realizzate anche con il supporto di sponsor premium come Predator GamingRed Bull o Intesa Sanpaolo.

Volto noto del gaming, Stefano Cozzi muove i suoi primi passi nell’italiana Digital Bros con il ruolo di Community Manager & Customer Support Supervisor, prima di iniziare la sua esperienza oltralpe: 12 anni di lavoro all’estero collaborando con aziende top che hanno contribuito all’evoluzione del mercato internazionale dei videogiochi e dell’esport in particolare. Tra il 2009 e il 2015 è in Blizzard, dove si occupa in prima battuta di titoli top come World of Warcraft e Hearthstone in qualità di Community Representative, per diventare poi Assistant Community Team Manager Europe seguendo prodotti di punta come Heroes of the Storm Starcraft II. Successivamente Cozzi passa in Riot, altro colosso mondiale del gaming dove, tra il 2015 e il 2018, è Publishing Manager Europe e Team Captain – Emerging Markets & Italy Local Country Teams, per coprire poi il ruolo di EU Core Publishing Manager e diventare negli anni un vero punto di riferimento per l’immensa community italiana ed europea targata League of Legends.

Dal 2018 si dedica anche all’insegnamento come docente in tre master nell’area Comunicazione e Marketing (Sport, Beauty & Wellness, Food & Wine ) della Libera Università di Lingue e Comunicazione di Milano (IULM), occupandosi di temi quali risoluzione conflitti, team building, comunicazione efficace e basata sul feedback, con un focus sul Problem Solving.

L’arrivo di Stefano Cozzi in PG Esports rappresenta l’ennesimo tassello che si va ad aggiungere al già notevole percorso di sviluppo di competenze e servizi dell’esport tournament organizer n° 1 in ItaliaCozzi, infatti, metterà a disposizione di tutto il team l’enorme esperienza accumulata in questi anni di lavoro spalla a spalla con i top player del settore. Si occuperà quindi di coaching e tutoraggio, supportando tutti i membri del team PG Esports per sviluppare i piani di carriera e creare nuove opportunità di formazione.


Stefano Cozzi entra in PG Esports!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701