Uccisioni su Fortnite: tutti i record attualmente stabiliti in Battle Royale!

Uccisioni su Fortnite: tutti i record attualmente stabiliti in Battle Royale!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Grazie ad un nuovo recente aggiornamento pubblicato da Lodoiis sul forum ufficiale di Epic Games, è stato possibile conoscere il nome di tutti gli attuali detentori dei record di uccisioni nella modalità Battaglia Reale di Fortnite (record che ovviamente hanno anche dei video che provano la loro veridicità).
Se qualche giorno fa parlavamo specificatamente del nuovo record stabilito in Solo Vs Duo di Payam (ancora imbattuto, di 35 uccisioni), oggi abbiamo invece voluto focalizzarci su tutto il recap generale della situazione e mostrando quindi anche la situazione dei record attualmente presente anche nelle versioni mobile e console del gioco.

Non possiamo quindi non notare le straordinarie 29 kills di AdamLegend in Solo Vs Squad su Mobile o le 30 kills di Zorbet in Solo Vs Duo su Console o le 61 kills (attuale record generale di uccisioni in una singola partita) in Squad su PC ottenute da Fortitude_Fqrbes, Nexjs, tactjc- e NadeXC.

Cosa ne pensate di questi record? A quale di questi siete andati maggiormente vicini?

Versione PC

Modalità Kills Giocatore/i Data
Solo 30 Baldy 06/05/18
Solo vs Duo 35 Payam 10/21/18
Duo 41 Baldy (24), WizKay (17) 04/10/18
Solo vs Squad 43 Teeqzy 04/30/18
Duo vs Squad 43 Teeqzy (27), Nokss (16) 06/16/18
Trio vs Squad 48 XSOO (26), Robi (6), Nokss (16) 03/02/18
Squad 59 Jamside (21), 3vil (12), 7ssk7 (16), siff (10) 9/26/18

Versione Console

Modalità Kills Giocatore/i Data
Solo 29 Whxbs 09/23/18
Solo vs Duo 30 Zorbets 04/26/18
Duo 46 NickMercs (23), NioiLy (23) 01/30/18
Solo vs Squad 38 KaneeeeB13 05/04/18
FT-Fateu 06/05/18
Duo vs Squad 40 Toonnah (20), HaslamN_COD (20) 10/23/18
Trio vs Squad 43 iSkiiiz (20), Az0t3 (13), Xtrem-Zapeur (10) 04/15/18
Smxthyyyy (17), Scootchyy (16), Bigbazza (10) 09/05/18
Squad 61 Fortitude_Fqrbes (25), Nexjs (18), tactjc- (10), NadeXC (8) 10/09/18

Versione Mobile

Modalità Kills Giocatore/i Data
Solo vs Squad 29 AdamxLegend 05/25/18
Duo vs Squad 28 TheRealBnates (14), Spidspeed (14) 05/15/18
Squad 41 DuckyTheGamer (2), Frisky (13), Reza Evo (15), Flashinq (11) 07/06/18

Fonte: Lodoiis

Notizia dal Giappone: in arrivo una collaborazione tra Fortnite e Pac-man?

Notizia dal Giappone: in arrivo una collaborazione tra Fortnite e Pac-man?

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Fortnite Pac-Man – Fortnite non é nuovo a sorprese e la collaborazione con vari franchise é ormai entrata nella storia. Ma, ovviamente, questa tradizione non accenna a fermarsi per nulla al mondo.

Quasi giornalmente, personaggi da ogni tipologia di franchise si avvicendano nello Shop di Fortnite ed ogni lobby sembra un gigantesco multiverso.

L’ultimo e sorprendente crossover, ancora non é stato ufficializzato da Epic Games, ma la fonte sembra aver già spifferato tutto sulla futura collaborazione.

Parliamo dell’arrivo di uno dei personaggi videoludici piú famosi della storia: Pac-Man.

L’omino giallo ha da poco compiuto 42 anni e tante saranno le sorprese in settimana, una di questa sembra essere proprio questa.

A dircelo é stato il sito giapponese di Pac-Man che ha annunciato l’accordo con Epic Games ed ha dichiarato che il crossover é in arrivo il 2 Giugno.

Non si sa benissimo il contenuto di questa collaborazione, ma dal sito si parla di diverso merchandising Fortnite con il “motivo Pac-Man“.

La nota musicale che accompagna la frase lascia intendere il motivetto del videogioco, ma non sappiamo come una cosa del genere possa essere introdotta su Fortnite (se non con l’arrivo di una musica per la lobby).

Non ci resta che attendere informazioni anche da Epic Games che, crediamo, non possano arrivare troppo in là.

Che ne pensate? Vorreste Pac-Man su Fortnite in una nuova collaborazione? In che modo?

Articoli Correlati:

Team bannato per Fishing? Caos alle FNCS di Fortnite

Team bannato per Fishing? Caos alle FNCS di Fortnite

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Fortnite Fishing – Ormai sta quasi per arrivare il tramonto della Season 2 del Capitolo 3 di Fortnite e chissà cosa ci aspetterà nella prossima Stagione, ma nel frattempo sono entrate nel vivo le qualificazioni delle FNCS di Fortnite.

Questo ambito torneo, che comprende solo i migliori giocatori dal Rank Campione in poi, è alle fasi di qualificazioni (sono ben 3 i Round di qualificazioni), che decreteranno poi, insieme agli Heats, i team che parteciperanno alle Grand Finals del torneo.

Le qualificazioni si stanno giocando durante questi weekend e stanno vedendo un altissimo livello di gioco, con anche i nostri italiani come protagonisti. Però una questione sta tenendo banco ed ha “scosso” la community del gioco.

Parliamo del ban al team del tedesco Vontrex02 e l’austriaco Creed Jason. Il team è riuscito ad accedere alle finali delle qualificazioni e si stava giocando il pass alle Grand Finals o comunque punti per gli Heats. Cos’hanno di speciale i due giocatori? Si sono qualificati con il metodo Fishing (anche chiamato Heal off).

Fishing (Heal off)

In cosa consiste questo metodo?

Nel modo più semplice possibile, consiste nel resistere cercando di fare il posizionamento più alto possibile, questo riuscendo (nella Tempesta) a curarsi all'”infinito” preparando un vero e proprio percorso di cure (con Pesci, Medi-nebbia, Medikit e tutte le cure possibili).

Il metodo è molto difficile da utilizzare e richiede fortuna, precisione, tempismo e tanta skill. La strategia del momento è quello di farmare tutte le cure di Caverna di Comando e preparare Campo Coccole con altre cure ai falò (entrambi quando sono nella Tempesta) e riuscire così a resistere ai danni della Tempesta fino a che non rimarrà nessun giocatore in vita.

Perché bannati?

Ma ritornando al discorso, il team è riuscito ad arrivare alle finali delle qualificazioni proprio con questo metodo, ma nel bel mezzo delle partite sono stati bannati.

In molti hanno tremato temendo che questa pratica fosse stata bannata del tutto, ma a quanto pare la Fishing è ancora salva, anche perché non va contro nessun tipo di regola del gioco.

Allora qual è il motivo del ban? Ancora sconosciuto il motivo ufficiale ma ci sono delle ipotesi: la più accreditata è che qualcuno, con un programma, sia riuscito a fare un mass report del team, ovvero sia riuscito a segnalare più volte il team.

Un’altra possibilità è quella che i due ragazzi abbiano usato a loro vantaggio dei bug del gioco, cosa ovviamente vietata dal regolamento. A quanto pare però, ad oggi, l’ipotesi più plausibile è la prima ed è quella con più prove al momento.

Quindi, gli altri giocatori di Fishing (Heal off) sarebbero salvi, considerando che il team del giocatore Qrei9 si è qualificato nello stesso modo e non è stato bannato e che il noto content creator italiano, Xiuder, sta provando la stessa cosa.

Nel caso voleste approfondire la Fishing, ecco un video di chiarimento.

E voi cosa ne pensate? Avete mai sentito parlare di questa “modalità” di giocare? Fateci sapere la vostra…

Articoli Correlati:

Xbox Cloud Gaming accoglie Fortnite! Gratis per tutti, anche senza sottoscrizione a Game Pass

Xbox Cloud Gaming accoglie Fortnite! Gratis per tutti, anche senza sottoscrizione a Game Pass

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Fortnite Xbox Cloud Gaming – La notizia ha dell’incredibile: l’ennesima collaborazione di Epic Games porta Fortnite su di un altro livello. Questa volta l’unione è con un colosso come Microsoft che accoglie il gioco di Epic Games sul suo cloud di Xbox.

Xbox Cloud Gaming è il sistema che permette di giocare a tantissimi giochi su tutti i dispositivi possibili, dalle console di casa Microsoft, al PC, fino ai dispositivi mobili, senza bisogno di download. Tutto questo compreso nell’abbonamento Xbox Game Pass. Ma per Fortnite la sorpresa è maggiore.

Già perché il famoso Battle Royale non avrà bisogno di sottoscrizione per “girare” sul cloud di Microsoft.

Vi basterà avere un account Xbox attivo e potrete giocare con una miriade di dispositivi, quando volete e senza nessun download, a Fortnite.

Sono compatibili sia i comandi Touch che quelli di periferiche come Mouse&tTastiera e controller (sia quello Xbox che Sony Dualshock). Insomma Fortnite è davvero ovunque e potrete approdare sull’isola del gioco davvero con uno schiocco di dita.

Vi basterà collegarvi a xbox.com/play per buttarvi subito nella mischia. Possiamo dire che ormai il futuro è qui!

Annuncio di Fortnite sul Cloud di Xbox

Che ne pensate di questa notizia sensazionale? Fateci sapere, come al solito, la vostra…

Articoli Correlati: