Diablo IV sbarca ufficialmente su Xbox Game Pass

Diablo IV sbarca ufficialmente su Xbox Game Pass

Profilo di Stak
 WhatsApp

Come annunciato da Microsoft e da Blizzard una manciata di mesi fa, è da ieri disponibile Diablo IV sull’Xbox Game Pass!

Impugna le armi per la feroce battaglia tra il Paradiso e gli Inferi in Diablo IV, disponibile ora per Xbox e PC con Xbox Game Pass Ultimate, PC con Game Pass e Xbox Game Pass per chi ha un abbonamento su console.

Gioca ora per goderti l’acclamata serie di missioni, esplora un ampio mondo condiviso e scopri gli aggiornamenti stagionali ai contenuti con cadenza regolare che portano nuovi oggetti, nemici, meccaniche e altro ancora al gioco.

Con il cross-play e i progressi condivisi puoi riprendere l’avventura o giocare con amici e amiche di qualunque piattaforma.

Cross Play e progressi condivisi per il Diablo IV disponibile sull’Xbox Game Pass

L’anno scorso Diablo IV è diventato il gioco Blizzard venduto più rapidamente durante il lancio a giugno. Più avanti nel corso dell’anno uscirà la sua prima espansione, Vessel of Hatred, che proseguirà la sua cupa storia e approfondirà ulteriormente i piani demoniaci del Primo Maligno Mefisto.

Non vediamo l’ora di farti sapere di più sull’espansione quest’estate, ma nel frattempo, puoi gettarti direttamente nella Stagione dei Costrutti per trucidare demoni!

Come scaricare Diablo IV da Xbox Game Pass

  1. Apri l’app Xbox su PC e assicurati di aver effettuato l’accesso con il tuo account Microsoft legato al tuo abbonamento Game Pass. Quindi fai clic su Diablo IV e poi sul pulsante Installa.
  2. Fai clic su “Installa Battle.net” quando richiesto e completa l’installazione. (Se hai già installato Battle.net, passerai automaticamente al passaggio successivo)
  3. Ti verrà richiesto di connettere il tuo account Battle.net al tuo account Microsoft. Se hai già un account Battle.net puoi accedere per completare la connessione, oppure da qui puoi creare un account Battle.net per effettuare la connessione.
  4. Dopo aver scaricato Battle.net e collegato i tuoi account, potrai completare l’installazione di Diablo IV!

Cosa state aspettando community? Ci vediamo su Diablo IV ad iniziare da questo weekend!

Articoli correlati: 

Diablo 4, i devs annunciano: “altre novità in arrivo sul PTR della Stagione 4”

Diablo 4, i devs annunciano: “altre novità in arrivo sul PTR della Stagione 4”

Profilo di Stak
19/04/2024 17:17 di Marco "Stak" Cresta
 WhatsApp

Mediante un nuovo post gli sviluppatori di Blizzard hanno anticipato che nuove importanti novità sono in arrivo nel PTR di Diablo 4!

Come noto da diversi giorni i giocatori stanno provando le principali novità che verranno introdotte con la prossima Stagione 4 dell’ultimo Diablo pubblicato da Blizzard. Questa dovrebbe sbarcare ufficialmente entro e non oltre il 14 Maggio, ed è stata disponibile per delle prove nel PTR fino allo scorso 9 Aprile.

Il Community Manager Adam Fletcher ha voluto quindi ringraziare tutti i player che hanno partecipato al PTR, ma ha anche voluto anticipare che “nuove importanti novità” verranno presto annunciate.

Nello specifico, sembra che tutti i player dovranno sintonizzarsi con la prossima diretta “campfire”, durante le quali i devs spiegano e mostrano tutti i dettagli degli aggiornamenti in arrivo.

Pur non essendoci ancora una data certa, è decisamente probabile che la diretta “attorno al fuoco” andrà in scena la prossima, o al massimo durante l’ultima settimana di Aprile.

Il post di Adam Fletcher su Diablo 4 ed il futuro della Stagione 4: 

Vogliamo ringraziare tutti per aver trascorso del tempo nel PTR di #DiabloIV fornendoci feedback durante tutto il periodo di test e nei giorni successivi alla chiusura del PTR. Il team ha esaminato tutti i vostri feedback e si è adoperato per apportare le modifiche chiave in tempo per la stagione 4.

Siamo entusiasti di aver potuto concentrare la maggior parte della stagione sui vostri feedback e che il PTR non abbia nascosto quasi nulla. Ci sono ancora alcuni piccoli articoli che abbiamo tenuto in serbo che completeranno la stagione e non vediamo l’ora che tutti entrino nella stagione completa il mese prossimo.

Abbiamo intenzione di discuterne insieme alle altre modifiche in base al feedback dei giocatori dal PTR in un prossimo streaming. Presto avremo più notizie e date per quello streaming!

Quasi certamente si tratta quindi di contenuti utili a comprendere tutti i dettagli della storia del gioco nella prossima Stagione. Motivo per il quale i devs hanno preferito tenerli per il momento in “segreto”.

Seguiranno nuovi aggiornamenti.

Articoli correlati: 

Diablo 4, ecco come sbloccare la cavalcatura in anticipo

Diablo 4, ecco come sbloccare la cavalcatura in anticipo

Profilo di Stak
17/04/2024 16:48 di Marco "Stak" Cresta
 WhatsApp

Con la recente aggiunta di Diablo 4 sul game pass di Xbox, abbiamo assistito ad una vera e propria ondata di nuovi giocatori.

Molti di questi sono ancora alle primissime armi sul titolo di Blizzard, e speriamo possano trovare estremamente interessante quanto andremo a rivelare qui di seguito. Come noto, su Diablo 4 esiste la possibilità di muoversi su una cavalcatura.

Il movimento sulla “mount” è preferibile per svariate ragioni, in primis il fatto che andremo fortemente ad abbattere i tempi di percorrenza sulla mappa. Potrà sembrare un po’ “ovvio” come concetto, ma in sostanza è pur sempre vero: prima otterrete la vostra cavalcatura, più agevole sarà il vostro “viaggio” in Diablo 4.

Al momento la cavalcatura è ottenibile solamente una volta iniziato il 4° atto della campagna, anche se esiste una sorta di “glitch” che potrebbe aiutarvi a risparmiare moltissimo tempo.

Cavalcatura legata all’account su Diablo 4

Blizzard ha infatti introdotto il fatto che la capacità di “cavalcare” sarà legata all’account, e non al personaggio. “Sbloccando le cavalcature” su di un vostro personaggio secondario, andrete quindi immediatamente a sbloccarle anche su tutti gli altri.

I passaggi da seguire sono pochi, e particolarmente facili.

  • Termina il prologo del gioco con il tuo personaggio preferito
  • Crea un personaggio alternativo e seleziona “salta campagna”
  • Livella il tuo personaggio alternativo fino al 25
  • Recati a Kyovashad  e parla con Stable Master Oskar per acquisire gratuitamente la tua cavalcatura
  • Ritorna sul tuo personaggio principale della tua campagna e avrai la cavalcatura sbloccata
Lo stable master Oskar a Kyovashad

In questo modo avrete sin dal principio libero accesso alla vostra cavalcatura sul personaggio principale, e potrete quindi procedere nella storia con la “comodità” garantita dal vostro destriero.

Articoli correlati: 

I giochi Blizzard torneranno ufficialmente in CINA

I giochi Blizzard torneranno ufficialmente in CINA

Profilo di Stak
10/04/2024 18:04 di Marco "Stak" Cresta
 WhatsApp

Dopo aver dovuto abbandonare in fretta e furia il mercato nel corso del 2023, Blizzard si prepara al ritorno dei suoi titoli anche in Cina.

Microsoft ha infatti raggiunto un nuovo accordo con NetEase, di fatto rinnovando quello stesso accordo iniziato nell’ormai lontanissimo 2008, e per il quale era proprio NetEase a pubblicare i titoli Blizz all’interno dello stato cinese.

Il nuovo accordo, di cui non è ancora chiara la “data di inizio”, vedrà quindi il ritorno di titoli come World of Warcraft, Hearthstone, Diablo, Overwatch, StarCraft e altri sul mercato cinese. Oltre a questo però, Microsoft e NetEase esploreranno la possibilità di portare nuovi titoli del colosso cinese anche sulle console Xbox e su altre piattaforme.

Parliamo di “colosso” non a caso, considerato che nel 2024, NetEase è la seconda azienda di videogiochi in Cina dietro solamente all’altrettanto “gigantesco” Tencent.

Blizzard e NetEase nuovamente alleati nel mercato della CINA: le parole dei protagonisti

Ovviamente soddisfatta Johanna Faries, presidente di Blizzard Entertainment, che in conferenza stampa ha dichiarato: “Noi di Blizzard siamo entusiasti di ristabilire la nostra partnership con NetEase e di lavorare insieme, con profondo apprezzamento per la collaborazione tra i nostri team, per offrire esperienze di gioco leggendarie ai giocatori in Cina.

Siamo immensamente grati per la passione che la comunità cinese ha dimostrato per i giochi Blizzard nel corso degli anni, e siamo concentrati nel riportare i nostri universi ai giocatori con eccellenza e dedizione.

Sostanzialmente sulla stessa linea William Ding, il CEO di NetEase, che tramite un comunicato ha dichiarato: “Celebrando le nostre collaborazioni, siamo entusiasti di intraprendere il prossimo capitolo, costruito sulla fiducia e sul rispetto reciproco, per servire i nostri utenti in questa comunità unica che abbiamo costruito insieme.

Il nostro impegno nel fornire un’esperienza di intrattenimento più esaltante e creativa rimane costante e siamo entusiasti di vedere sinergie positive promosse per incoraggiare e potenziare le collaborazioni per portare la gioia del gioco a un’ampia comunità”.

Seguiranno nuovi aggiornamenti.

Articoli correlati: