Lega Esport, intervistiamo il Vice Presidente Omar ”Horus” Mandouh!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

In questa seconda news dedicata a Lega Esport, andiamo ad intervistare il Vice Presidente Omar ”Horus” Mandouh che segue l’intervista fatta a Maurizio Ragno pochi giorni fa e che vedrà protagonisti tutti i Presidenti delle realtà che compongono questa nascente struttura del mondo italiano dei videogiochi competitivi!
Vi auguriamo una buona lettura ed un buon divertimento, ringraziando Omar per il tempo che ci ha dedicato e dando a tutti voi appuntamento per la terza e la quarta puntata di questa rubrica che vedrà protagonisti due dei 3 membri del Direttivo di Lega Esport…alla prossima community!

13007203_10154173224788944_7136463031110067146_n

Ciao Omar e benvenuto su Powned! Prima di ogni altra cosa, parlaci del tuo progetto personale, cosa sono i TES, struttura di cui sei Presidente.
Ciao a tutti!
I TeS (True eSport) sono un’associazione sportiva dilettantistica che ha como scopo lo sviluppo e la diffusione degli esports competitivi.

Ora la tua realtà è una solida componente di Lega Esport di cui sei Vice Presidente. Parlaci del tuo punto di vista su questa nascente realtà italiana.
Lega Esport nasce dalla necessità delle varie multigaming di regolamentare e rapportarsi tra loro, e secondo me è un notevole passo in avanti per quanto riguarda lo sviluppo stesso dell’esport in Italia.

Come può Lega Esport migliorare lo stato delle cose nel settore competitivo italiano.
Come detto La Lega nasce dall’esigenza nel fissare delle regole che servano alle multigaming per rapportarsi tra loro, il tutto cercando di mantenere un comportamento impeccabile verso gli organizzatori, le community e le multigaming stesse.

Il percorso di Lega Esport è ormai avviato da Aprile del 2016. Fino a questo momento quale è stato secondo te il punto o il fattore più positivo dell’organizzazione?
Il progetto è stato avviato ad Aprile del 2016 e devo dire che sono molto soddisfatto da quello che è stato fatto fino a questo punto, un esempio su tutti è il cartellino player creato e usato ormai da tutte le multigaming facenti parte della lega, è un incredibile passo avanti che fino a qualche mese fa era a dir poco inimmaginabile.

E quale invece è stato quello più negativo?
Come in ogni progetto all’interno del quale vige la democrazia, ci sono sempre opinioni non condivisibili da tutti e questo alcune volte provoca dei ritardi sulla tabella di marcia, ma ho imparato a conoscere i miei colleghi presidenti e confido in modo assoluto nelle loro capacità.

Dove dobbiamo puntare ad arrivare mediante il lavoro di Lega eSport?
Beh senza mezzi termini Lega esport ha come obiettivo finale quello di essere riconosciuto come unico ente di regolamentazione per l’esport in italia e per farlo dobbiamo avere la fiducia di tutti, enti di promozione, community, players, organizzatori, sponsor, federazioni. Non sarà facile ma ce la stiamo mettendo tutta.

Come può la community aiutarci in questo lungo e difficile ma entusiasmante percorso?
La community è il fulcro di questo progetto, e come ho scritto prima necessitiamo della fiducia di tutti.

Le divisioni e la diffidenza tra addetti ai lavori sono purtroppo sempre state molto presenti in questo genere di attività. Noi rappresentiamo una decisa inversione di marcia. Come può l’unione tra le parti mettere all’angolo gli individualismi?
Ho imparato a conoscere i miei colleghi e soprattutto ho imparato a stimarli pur avendo idee totalmente diverse dalle mie, e posso garantire che nell’ultimo periodo non ho visto individualismi ma anzi noto con grande piacere che remiamo tutti nella stessa direzione e questo facilita molto le cose. Spero continui cosi!!

Quale obiettivo ti poni all’interno di Lega Esport e cosa ti piacerebbe vedere entro il 2017?
Entro il 2017 mi piacerebbe vedere un campionato di lega per ogni titolo videoludico, ci stiamo lavorando e penso che per gli inizi del prossimo anno ci arriveremo!

12063409_1675765472640151_1106047074997566659_n

Cosa ti va di dire alla community che sta leggendo questa intervista?
Alla community vorrei chiedere di essere sempre il più attiva possibile e di cercare di partecipare a tutti gli eventi che vengono organizzati in ambito videoludico, la vostra partecipazione è il vero sviluppo!!

E cosa, infine, ti va di dire a tutti i colleghi presidenti coinvolti o meno dentro il progetto?
Ai miei colleghi presidenti voglio dire solo grazie per quello che fate/fanno tutti i giorni, non è facile ma sono sicuro che insieme ci toglieremo delle gran belle soddisfazioni!

Grazie Omar per essere stato con noi! A nome di tutta la struttura auguro a te ed a tutto il direttivo ed all’assemblea un sereno e proficuo lavoro!
Grazie a voi per l’intervista…a nome dell’intera struttura dei TES vi auguro un buon lavoro!!


Lega Esport, intervistiamo il Vice Presidente Omar ”Horus” Mandouh!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701