loadout warzone

Loadout modificabili nella lobby pre-game di Warzone!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Loadout Warzone – Con una nuova ed assolutamente inattesa patch gli sviluppatori di Activision hanno introdotto un importantissimo aggiornamento su Call of Duty Warzone.

Da ieri sera è infatti possibile cambiare i loadout delle proprie armi, senza dover obbligatoriamente passare per l’armeria (dovendo quindi uscire dalla lobby, per poi rimettersi nuovamente in coda). Quante volte negli ultimi mesi avreste voluto inserire il nuovo  silenziatore o il nuovo caricatore senza dover chiedere ai vostri compagni di team “5 minuti” per la modifica?

Bene, da oggi non dovrete più uscire dalla partita, ma semplicemente cliccare il tasto del menù e poi la voce “Equipaggiamento“…una volta fatto questo avrete la lista con tutte le vostre classi pronte per essere selezionate, modificate ed aggiornate.

La feature sembra funzionare abbastanza bene (ieri sera c’erano dei problemi nel caricamento delle immagini degli allegati…ma è un problema dopo tutto insignificante), ed è indubbio che a guadagnarne sia prima di tutto la qualità dell’esperienza sia su Rebirth Island che su Verdansk.

Il post ufficiale sui Loadout di Warzone

“Come alcuni di voi avranno notato, la modifica dell’equipaggiamento a metà partita è stata riattivata per la lobby pre-partita di #Warzone, il Malloppo ed il multiplayer di #ModernWarfare”.

Cosa ne pensate di questa “nuova” straordinaria caratteristica?
Noi l’abbiamo provata ieri sera, e siamo rimasti assolutamente soddisfatti del suo funzionamento: ben fatto Activision!

La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701