subliners call of duty league

I Subliners vincono la tappa Newyorchese della Call of Duty League!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Call of Duty – Un’altra storica tappa della COD League si è finalmente conclusa, con i New York Subliners che sono riusciti a raccogliere un insperato successo proprio nella settimana dedicata all’home series della città altrimenti nota come la “grande mela”.

Per riuscirci i Subliners hanno prima dovuto superare i Toronto Ultra in semifinale, sconfitti per 3 a zero, e poi hanno dovuto affrontare in finale i fortissimi avversari degli Huntsmen, con la franchigia di Call of Duty di Chicago che si è vista sfuggire un’occasione d’oro per raggiungere gli Atlanta Faze in testa.

Vincendo la partita contro New York, gli Huntsmen avrebbero avuto la possibilità di portarsi a soli 10 punti dalla vetta della classifica generale, mentre dovendosi accontentare del secondo posto si attestano ora sempre dietro i Faze, ma lontani di 30 lunghezze. Per i Subliners sono invece dei punti fondamentali, specialmente se si considera che in un solo fine settimana sono riusciti ad ottenere più punti di quanti non ne abbiano fatti nelle prime 7 tappe del campionato (durante le quali sono riusciti a raccogliere solamente 40 punti totali).

ZooMaa, Temp, Accuracy, Attach e Mack, guidati dal loro Coach Revan, sono quindi riusciti a confermare il risultato delle semifinali portandosi a casa anche la partita finale con un netto 3-0, e presentandosi oggi come una nuova forza assolutamente da considerare all’interno della scena competitiva.

Play of the Game per i Subliners

La prossima tappa verrà giocata a Londra (anche se sappiamo che per il Covid-19 tutte le partite continueranno a tenersi online), e sarà la penultima (a cui poi seguirà quella di Toronto) prima della fase finale del Campionato, ed è proprio su di questa che nelle ultime ore sono state rilasciate, accidentalmente, delle informazioni davvero molto interessanti.

Poche ore fa è stato infatti scoperto che il CDL Champs (la fase finale che servirà a celebrare il campione del mondo 2020) si terrà nell’ultimo weekend di Agosto, tra il 29 ed il 30 del prossimo mese.

Le 12 squadre andranno a sfidarsi in un bracket a doppia eliminazione, in cui dovranno affrontarsi in base al piazzamento ottenuto durante il campionato.
Per quanto riguarda i premi invece, ben 2 sono i milioni di Dollari che verranno vinti dal primo, mentre 2°, 3° e 4° potranno comunque fare affidamento, rispettivamente, su ingenti premi di 1 milione, di 500 mila e di 300 mila Dollari.

La replica – Subliners Call of Duty

Cosa ne pensate di queste informazioni?
La discussione è aperta community!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701