warzone mobile

Ufficiale: Activision sta pensando a Warzone su mobile

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Nessuno ha mai avuto particolari dubbi sul fatto che Call of Duty Warzone sarebbe prima o poi giunto anche su Mobile, anche se arriva solo oggi una prima (ed ancora timida) conferma da parte dei devs.

Come segnalato anche sul sito ufficiale di Activision infatti, l’azienda sviluppatrice di Call of Duty si è messa alla ricerca di nuove figure professionali che possano seguire un “nuovo FPS AAA per Mobile del franchise Call of Duty“, riportando l’annuncio sotto l’acronimo “WZM“.

WZM altro non è che “Warzone Mobile“, titolo che speriamo di vedere presto in azione sui nostri dispositivi mobile e che contribuirà ad un’ancor maggiore diffusione di uno dei giochi più riusciti degli ultimi 20 anni.

All’interno del post Activision addirittura si slancia, citando direttamente ed in modo esplicito la versione per dispositivi mobili di Warzone: “Serve as primary point of contact on Warzone Mobile leadership team for clarity and decisions on user-facing features, UX, and overall quality“.

Il post sul mobile di Warzone

Ovviamente non vi sono ancora certezze assolute riguardo all’effettiva realizzazione di una nuova versione mobile per il battle royale di COD (esiste già una versione BR di Call of Duty per cellulari e tablet, attiva da Ottobre 2019), ma è ormai evidente l’interessamento a questo progetto da parte degli sviluppatori.

Se tutto dovesse concretizzarsi, andremmo sicuramente ad assistere alla definitiva consacrazione mondiale di Warzone, similarmente a quanto accaduto con Fortnite una volta che il titolo di Epic Games venne reso accessibile anche da mobile.

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701