sanatorium

Prime immagini di Sanatorium sul web, nuova mappa Fireteam di Black Ops

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Da qualche ora abbiamo finalmente potuto scorgere le prime immagini di Sanatorium, nuova mappa che dovrebbe essere presto aggiunta con l’aggiornamento di metà stagione su Call of Duty Black Ops.

A svelare i dettagli del contenuto in arrivo il prossimo 14 di Gennaio (questa è la data fissata per l’update di mid season) è stato un leaker, DeclassifiedCOD, che è riuscito a catturare svariate immagini della nuova zona riportandole tutte attraverso il suo canale Twitter nelle scorse ore.

La nuova mappa Fireteam di Sanatorium viene descritta come un luogo che si trova nel profondo delle pianure degli Urali, circondata da boschi, colline, laghi e persino alcuni moli. Sembra il posto perfetto per un combattimento ad alta intensità.

Nelle immagini svelate su Twitter possiamo vedere svariate ambientazioni presenti su Sanatorium, dai parchi ad una piccola spiaggia con un molo di legno e alcuni prati vicino a un lago, più svariati edifici (compresivi di cortili interni) e strutture (alcune anche decisamente poco illuminate) che lasciano presagire scontri a fuoco davvero  caotici.

In generale, sembra che la mappa abbia qualcosa per ogni giocatore e stile di gioco. Non importa se siamo dei giocatori più propensi alle corse ed agli scatti rapidi, al camperaggio, al cecchinaggio o ad una combinazione di tutti questi aspetti, nella nuova mappa di Sanatorium avremo a nostra disposizione lo spazio e le strutture per fare tutto questo.

Non ci resta quindi altro da fare che aspettare l’introduzione di questa nuova mappa la prossima settimana, con la speranza che regali un’esperienza di gioco valida e decisamente divertente (come del resto queste immagini fanno assolutamente presagire).

Ecco quindi i dettagli grafici al momento disponibili: che ne pensate? 

Immagini Sanatorium #1

Immagini Sanatorium #2

Immagini Sanatorium #3

Immagini Sanatorium #4

La discussione, come sempre, è aperta!

Questo articolo è stato realizzato in collaborazione con la community FB CALL OF DUTY ITALIA – Fan Community.

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701