call of duty 2020

Il Call of Duty del 2020 ci sarà: lo confermano i devs

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Call of Duty 2020 – Attraverso la recente Earnings Call per il primo trimestre del 2020, i devs di Activision hanno dato un’importante notizia che riguarda tutti gli appassionati giocatori della serie.

Anche se nelle scorse settimane si erano andate ad alimentare alcune voci in merito ad eventuali ritardi, è stato infine confermato che anche il 2020 avrà il suo titolo di Call of Duty. Sono ormai 15 anni che, di anno in anno, vengono “sfornati” titoli su Call of Duty e non sono stati pochi i giocatori professionisti e gli esperti convinti che nel 2020 Activision avrebbe, per la prima volta, mancato l’obiettivo.

Il Covid-19 e la pandemia che è scoppiata in tutto il mondo hanno infatti obbligato anche Activision a rallentare tutti i suoi processi di sviluppo ma sembra che l’azienda abbia risolto parte di quei problemi ed intoppi che avrebbero potuto far slittare, chissà di quanto, la data di uscita del nuovo titolo.

Grazie alle parole dell’Activision COO Daniel Alegre abbiamo però ricevuto conferma che il COD 2020 (probabilmente incentrato sulla storia della Guerra del Vietnam) sarà un titolo disponibile entro e non oltre l’ultimo trimestre dell’anno (il Q4), tra Ottobre e Dicembre.

Non è invece ancora chiaro chi si sta occupando direttamente del gioco, anche se sembra ormai confermato il fatto che dietro il COD del 2020 vi sia Treyarch.

Cosa ne pensate community? Cosa vi piacerebbe vedere nella storia del prossimo attesissimo COD?

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701