WOW Classic: Arathi Basin aprirà l’11 Marzo!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Il community manager di WoW Classic Thyvene ha recentemente confermato l’imminente arrivo di Arathi Basin sul gioco, per il quale dovremo attendere solamente un’altra manciata di giorni.

A partire dalle 23.00 dell’11 Marzo (alle 18 del fuso orario Eastern Time) sarà infatti disponibile il battleground di Arathi Basin, che sarà giocabile da tutti i personaggi di livello 20 o superiore ed a cui seguirà presto l’introduzione delle “Battleground Holidays“, che verranno introdotte entro la fine della prossima settimana.

Come sempre riportiamo il comunicato ufficiale pubblicato sul forum, all’interno del quale troverete tutte le informazioni pubblicate dai devs in merito a questo ultimo aggiornamento.

Il post ufficiale

Alle 23:00 CET di mercoledì 11 marzo verrà sbloccato il campo di battaglia di Arathi Basin (Bacino d’Arathi) su WoW Classic. I personaggi di livello 20 o superiore potranno mettersi in coda a partire da questo orario.

  • La fazione League of Arathor (Lega di Arathor) per l’Alleanza si trova nella città di Refuge Pointe (Fosso dei Rifugiati) nella zona di Arathi Highlands (Altopiani d’Arathi). Il quartiermastro è Samuel Hawke e si troverà nella città vicino all’entrata del campo di battaglia.
  • La fazione dei Defilers (Profanatori) per l’Orda si trova nella città di Hammerfall (Requie del Martello) nella zona di Arathi Highlands. Il quartiermastro è Rutherford Twing e si trova appena a nord della città vicino all’entrata del campo di battaglia.

Più avanti nel corso della settimana, adotteremo il sistema delle Battleground Holidays, che permetterà di ottenere onore e reputazione aggiuntiva mentre si combatte in un campo di battaglia specifico. Il calendario iniziale verrà pubblicato la prossima settimana.

Preparati ad assaltare la bandiera di Blacksmith (Fucina) e buona fortuna!


WOW Classic: Arathi Basin aprirà l’11 Marzo!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701