WoD Raid Beta Testing: Sporafelce

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Eccolo qui sopra, Sporafelce, bello come mamma l’ha fatto! Un gigantone fungino come non lo vedevamo dai tempi di Zangarmash, cugino del boss finale di Slave Pens!
Quando ieri sera mi sono ritrovato in un gruppo per affrontare questo coso, nessuno di noi sapeva cosa aspettarsi dal boss; l’improvvisato raid leader, allora, se n’è uscito con l’idea più geniale degli ultimi anni : leggete il journal!
L’ora passata a provare questo boss è quindi passata tra wipe evitabili e tentativi di coprendere come affrontare le difficoltà che ci erano state poste dall’encounter: tutto sommato è un boss che non mi è dispiaciuto e credo che offrirà soddisfazioni sia agli Assalitori che ai Guaritori.

Dovendo descrivere in breve il fight, Sporafelce controlla una serie di mostruosità fungine, sia ostili che amichevoli.

I Funghi Ostili

  • Lo Sparaspore – E’ un fungo statico che sputa dei semi diretti ad un giocatore casuale. All’impatto esplodono facendo danni AoE; per questo motivo, vanno intercettati lontani dal gruppo e fatti esplodere in modo da danneggiare un solo giocatore.
  • Fungo della Mente- Nasce ai piedi di un giocatore casuale e inizia a sbollare facendo danni a tutti
  • Mangiatore di Carne Fungino – I Nipoti di Sporafelce escono dal mare per aiutarlo; vanno tankati e uccisi e il loro cast va assolutamente interrotto.

I Funghi Amichevoli

  • Fungo Vivente- Se viene curato al massimo, inizia a curare tutto il raid, contrastando il danno delle Spore Infestanti
  • Fungo Rinvigorente- Se viene curato al massimo, fornisce un buff di 30% celerità e rigenera mana.

La Compagnia di Miccianera 9000

Oltre ai funghi ostili ed amichevoli, durante il fight avremo l’occcasione anche di usare un Lanciafiamme che ci permetterà di contrastare l’avanzare dell’abilità base del boss, Muschio Strisciante. Inoltre, dopo un corretto utilizzo del Lanciafiamme, l’utilizzatore guadagnerà anche un buff a tutte le secondarie, rendendo molto importante tale compito.

Le abilità di Sporafelce

Muschio Strisciante – Il Muschio si propagherà sul campo di gioco lentamente, danneggiando tutti i giocatori che vi si ritrovano e rallentandoli. Inoltre, cura i funghi ostili che vi si trovano sopra. Può essere costrastato dal Lanciafiamme

Putrefazione–  Classica tank ability che costringe i tank allo swap dati gli stack che mette

Soffio Necrotico –  Un cono frontale che danneggia e riduce le healing prese del 99% per la durata del debuff

HealerDeadly Spore Infestanti – l’abilità più dannosa del fight è un dot di intensità crescente che va contrastato dal corretto utilizzo del Fungo Vivente.

 

[divider]Conclusioni e Video[/divider]

Warlords of Draenor continua a produrre boss interessanti e con un pizzico di innovazione; il gioco ha comunque i suoi 10 anni ma i ragazzi di Irvine riescono sempre ad uscirsene con trovate simpatiche come il Lanciafiamme in questo Sporafelce! Il primo Tier di Draenor, quindi, si rivelerà sicuramente vincente come del resto si sono sempre rivelati tutti i primi Tier delle espansioni di World of Warcraft!
E voi cosa ne pensate? Vi piace Sporafelce? Vi lasciamo al video!

[embedvideo id=”7fqoq7aA0wM” website=”youtube”]

 

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701