oribos shadowlands

Shadowlands, Blizzard svela l’anteprima di Oribos

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Oribos Shadowlands – Attraverso una nuova dettagliatissima anteprima, gli sviluppatori di World of Warcraft hanno mostrato nuovi ed importanti aggiornamenti riguardo la città di Oribos, una delle future protagoniste con l’espansione Shadowlands.

Oribos è la prima città che le anime visitano al loro arrivo nelle Terretetre, ed è lo snodo ufficiale dal quale si possono poi imboccare le varie strade da intraprendere nella nuova espansione. Al suo interno, ci confronteremo con una popolazione composta da Attendenti e Alienatori e troveremo una situazione molto complicata al nostro arrivo.

Questo perché a causa di ragioni che nessuno può spiegare, le anime hanno smesso di partire da Oribos per le loro ultime destinazioni finali e, pur non meritandolo, vengono condannate al tormento della Fauce, un luogo molto pericoloso dal quale siamo stati i primi a riuscire a fuggire.

Il video di Hammer Down

Di seguito andiamo quindi a vedere tutti i dettagli del post ufficiale:

Anteprima Oribos – Shadowlands

La città di Oribos funge da crocevia delle Terretetre. Qui, le anime dei mortali vengono giudicate dall’Arbiter prima di essere inviate alle loro destinazioni finali, e qui gli oscuri abitanti si scambiano chiacchiere e Animum, l’essenza dell’anima che alimenta le Terretetre.

Il tuo arrivo a Oribos rappresenta una scintilla di speranza in un momento oscuro: per ragioni che nessuno può spiegare, l’Arbiter è diventata dormiente e non dirige più le anime verso la loro ultima destinazione. Anzi, tutte le anime vengono condannate al tormento della Fauce, un luogo dal quale sei stato il primo a riuscire a fuggire. Mentre gli eroi dell’Alleanza e dell’Orda viaggiano attraverso i reami inesplorati della morte, Oribos accoglie gli stanchi viaggiatori di entrambe le fazioni, costringendoli a mettere da parte le loro divergenze all’interno delle mura della città.

Come arrivarci: tramite i portali presso il Vestibolo dell’Eternità nel Bastione o presso il Borgo Malorgoglio a Revendreth. I portali della versione attuale dell’alfa sono temporanei, con la pubblicazione di Shadowlands diventeranno disponibili ulteriori opzioni.

Gli abitanti di Oribos

Ecco chi troverai a Oribos.


Attendenti

ATTENDENTI

Oribos è nelle mani degli Attendenti, esseri misteriosi che sono stati creati per occuparsi della Città Eterna e garantire che l’Arbiter potesse svolgere i propri compiti senza interruzioni. Le loro decisioni sono guidate dallo “Scopo”, la convinzione che le Terretetre seguano uno schema preciso, stabilito dall’Arbiter nella sua infinita saggezza.

Ogni Attendente serve lo Scopo assegnatogli seguendo uno di tre percorsi. I Sorveglianti hanno il compito di mantenere la funzionalità e la stabilità di Oribos, si occupano dei bisogni dell’Arbiter e sono al servizio della città. I sagaci Studiosi possiedono la conoscenza della Città Eterna: è da questo circolo che viene selezionata l’Onorevole Voce, che parla a nome della sempre silenziosa Arbiter. Stoici e implacabili, i Protettori costituiscono la milizia in grado di difendere Oribos e far rispettare l’ordine al suo interno.

Alienatori

ALIENATORI

Originari di un regno senza nome delle Terretetre, gli Alienatori possiedono un’innata capacità di localizzare l’Animum, anche nel mezzo dell’attuale siccità. Sembrano desiderosi di aiutare i mortali che arrivano a Oribos, offrendo la propria esperienza nell’acquisizione delle materie prime e nella loro trasformazione in beni utili. Scaltri e flessibili, gli Alienatori mantengono però celate le proprie vere intenzioni. Una cosa è sicura: sono in grado di offrire un’ampia varietà di prodotti esotici e servizi preziosi… al giusto prezzo.

Il Flusso delle Anime

Attraverso il centro di Oribos scorre incessantemente il Flusso delle Anime, composto da tutte le anime mortali che entrano nelle Terretetre. Invece di essere giudicata dall’Arbiter e inviata nell’aldilà che si è meritata in vita, ogni anima, nobile o malvagia che sia, sta andando dritta nella Fauce.

Il Flusso delle Anime

Anello dei Destini

Ora che i mortali vagano per le Terretetre, Oribos ha attirato da tutti i regni della morte gli Alienatori, che commerciano all’interno della Sala delle Curiosità. Proprio come nelle città santuario di Azeroth, Oribos offre tutti i servizi di cui un avventuriero potrebbe aver bisogno, come gli istruttori delle professioni (che si trovano nella Sala delle Forme), una banca (nella Sala della Custodia) e i mercanti di equipaggiamenti PvP. Potrai anche accedere al barbiere, che ti fornirà delle nuove opzioni di personalizzazione per i tuoi personaggi (in un futuro aggiornamento dell’alfa).

Al momento, alcuni servizi non sono disponibili nella versione attuale dell’alfa (inclusi mercanti e istruttori delle professioni), ma ti faremo sapere non appena saranno pronti per il testing.

Anello dei Destini

Anello del Trasferimento

Sebbene a lungo isolata a causa degli effetti della siccità d’Animum, la Città Eterna ha nuovamente aperto le porte, permettendo ai viaggiatori di entrare e uscire da Oribos liberamente tramite i portali e i servizi dei maestri di volo. Da qui, i giocatori possono viaggiare verso i campi elisi del Bastione, le arene dei gladiatori di Maldraxxus, le foreste eteree di Selvarden, le guglie gotiche di Revendreth e gli orrori della Fauce.

Per i Calcafauce saranno disponibili anche dei portali per Orgrimmar e Roccavento, situati all’ingresso di Oribos, in modo da permettere di tornare nelle terre dei vivi per concludere qualsiasi faccenda lasciata in sospeso.

Nella versione attuale dell’alfa sono disponibili portali temporanei per il Bastione e Revendreth. I portali e i voli di Selvarden, Maldraxxus, Orgrimmar e Roccavento diventeranno disponibili all’approssimarsi della pubblicazione di Shadowlands.

Anello del Trasferimento

La stanza dell’Arbiter

Dalla sua sacra stanza in cima alle guglie di Oribos, l’Arbiter ha giudicato ogni anima mortale che attraversava le Terretetre fin dall’alba dei tempi. Ma ora, invece di essere guidate verso il proprio meritato destino, tutte le anime scorrono davanti a un’Arbiter dormiente e precipitano direttamente negli orrori della Fauce. Gli Attendenti, disperati, hanno cercato invano di risolvere questo mistero, e alcuni sono arrivati addirittura a mettere in discussione la propria incrollabile fede nello Scopo.


Non vediamo l’ora di condividere altre informazioni con l’avanzare dello sviluppo. Nel frattempo, speriamo che quest’anteprima ti prepari per le prove di Oribos.

Quali misteri non vedi l’ora che vengano rivelati a Oribos? Partecipa alle discussioni sui forum.

Mercanti e oggetti sono ancora in fase di sviluppo e come tali possono essere soggette a cambiamenti, quindi assicurati di tornare a vedere se ci sono stati degli aggiornamenti su worldofwarcraft.com man mano che ci avviciniamo alla pubblicazione di Shadowlands.

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701