Hands-on WoD : Il Rogue

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Benvenuti all’Hands-On di oggi ; un amico di Powned, e da poco nostro collaboratore, Sergeras, ci parlerà del Rogue dell’espansione Warlords of Draenor così com’è in questo momento sull’Alpha Testing!

Salve a tutti sono Sergeras officer dei Quantum Leap, prima di tutto ringrazio Powned.it per avermi dato l’opportunità di testare il rogue in questa prima patch dell’alpha di Warlords of Draenor.
In questo articolo tratterò alcuni dei cambiamenti al rogue e alcune meccaniche innovative.
Nella prima fase di exping ho livellato totalmente da Combat per provare l’attuale spec in uso sul mio main pg.
Troviamo subito alcuni cambiamenti piu o meno importanti per la spec combat:

  • Shadow Blades rimosso, uno dei cd offensivi piu forti del rogue rimosso diminuendo notevolmente il nostro burst sia in pvp che in pve
  • Fan of Knives rimosso per i Rogue Combat, questo cambiamento viene compensato dalla rimozione del cap dei target al Blade Flurry
  • Killing Spree non usabile con Blade Flurry attivo infatti il tasto scompare se il Blade Flurry è attivo
  • Rupture rimosso per i rogue combat, questo cambiamento semplifica la rotation da combat restando invariata per le altre spec
  • Combo Point sul rogue e non sul target, questo cambiamento è quello piu importante ed è anche quello piu innovativo non potendo piu trasferire i combo point da un target all’altro per via della rimozione del Redirect questo cambiamento ti permette di non avere malus nel cambio di target continuo

C’è stato un cambiamento anche nel talent tree del rogue nella line del livello 75(line degli stun/control)
come potete vedere è stato rimosso il Paralytic Poison da quella line ed è stato aggiunto il talento chiamato:

Internal Bleeding: dopo aver fatto un Kidney Shot su un target applica un sanguinamento sul target per 12secondi

Le Perk che ho sbloccato durante questi 2 livelli di leveling sono state (vi ricordo che le Perk sono casuali durante il leveling 91-100 e si avranno tutte al cap).

Improved Dual Wield: che diminuisce la probabilità di mancare con gli autoattacks a 0

Improved Recuperate: che aumenta le cure fatte dal Recuperate del 20%

Dei perks sono contento di aver trovato l’Improved Dual Wield perchè sarà uno dei buff al rogue combat che lo renderà davvero competitivo.

In questo momento ho fatto anche alcune prove da assassination ai manichini e sono molto contento anche di questa spec perchè la vedo molto
competitiva in danni in questi primi momenti dell’alpha, ricordo che ogni volta che si cambia spec anche tutti i perks cambiano e proprio per
questo volevo proporvi i perks che ho sbloccato nella spec assassination.

Improved Rupture: aumenta i danni del Rupture di un aggiuntivo 20%

Improved Slice and Dice: che ti permette di avere slice and dice sempre attivo come passiva (questo perks è molto speciale ti permette di partire
con una rotation piu aggressiva senza fare slice and dice per aumentare la tua velocità d’attacco)

Per finire il mio pensiero sul rogue attuale nell’Alpha di Wod:

Combat: spec provata nell’exping principalmente molto versatile come spec, amo tantissimo i cambi che la blizzard ha fatto al Revealing Strike che ti permette un facile controllo sugli stati del tuo Bandit’s Guile cosi da permetterti di aumentare il tuo danno, non capisco la rimozione delle Shadow Blades uno dei cd che ha reso forte il rogue combat a SoO.

Assassination: spec provata principalmente nei manichini, non mi aspettavo minimamente quel danno mi ha stupito vedere danni cosi alti fatti a da un personaggio piu o meno nudo come quello nell’alpha, anche in questa spec ci sono tanti cambiamenti dipendenti dai perks che sfortunatamente non ho sbloccato, soffre anche questa spec della rimozione delle Shadow Blades che han ridotto notevolmente il danno del rogue assassination.

Mi aspetto tantissimo dal rogue in Warlords of Draenor da quello che ho provato e se Powned.it me lo permetterà di nuovo proverò il rogue anche a lvl 100 cosi da aggiornare queste mie impressioni sul rogue in wod,Serge.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701