Critica (costruttiva) alla Patch 5.4.8

Critica (costruttiva) alla Patch 5.4.8

Profilo di Anthrax
 WhatsApp

Non prendiamoci in giro, sappiamo tutti che l’uscita di Warlords of Draenor è ancora molto lontana; tra la beta ancora non partita, l’annuncio del Blizzcon , le difficoltà tecniche di queste settimane, è davvero presumibile che vedremo l’espansione a Dicembre. E allora? Una navicella spaziale si avvicina minacciosa e mamma Blizzard ha deciso di correre ai ripari. Come?

Crithto, un noto Blue Blizz ha infatti annunciato :

Gear changes are coming! First, in Patch 5.4.8 (which is currently in testing on the PTR), all upgradable epic items introduced to the game in Patch 5.4 will be given the option to upgrade 2 more times for a grand total of 16 item levels. This change will be applied to all items found on the Timeless Isle and in Siege of Orgrimmar. For instance, if you have an item level 553 Greatsword of Pride’s Fall and its Upgrade Level is 2/2 making it item level 561, once the new patch goes live it will display 2/4 and allow you the opportunity to bump it up to item level 569. Whether you’re working on a newly boosted character or progressing through Siege of Orgrimmar, we hope this change will provide you with the extra punch you need to take down your foes.

Second, we are also adding a new token called Deeds of Valor which will cost 3000 Timeless Coins, and can be used to grant your character 100 Valor Points. Players who wish to purchase the new token can do so by visiting Mistweaver Ai on the Timeless Isle next to the Celestial Court. Keep in mind, these tokens won’t allow you to go above the current weekly cap on Valor, but they do provide you an extra option to gain the points you may need so you can upgrade your gear.

[update] Thanks everyone for your feedback, we will be bumping up the ilvl of all Garrosh Heirlooms by +8 in 5.4.8, since they are not upgradeable with Valor. The intent of the 5.4.8 VP upgrade change is to let people continue to progress, and we don’t want those who are using one of the Garrosh BoA weapons as their primary weapon to feel like they need to go get a brand new weapon due to this change.

Cosa vuol dire in termini pratici?
Dalla 5.4.8 ,tutti potranno upgradare il Mantello Leggendario di altri 8ilvl e così tutti gli altri pezzi del proprio equipaggiamento, portando quindi tecnicamente i Giocatori piu’ vestiti a sfiorare la folle cifra del 590 ilvl. Sicuramente questa modifica non è diretta a loro, ma ai giocatori che stanno ancora progredendo e sono in difficoltà, però sta di fatto che colpirà anche loro rendendo il gioco ridicolmente facile (piu’ di quanto lo sia adesso).

E’ ,secondo voi, una modifica giusta? Il Nerf tanto pubblicizzato all’Assedio di Orgrimmar sarebbe dovuto essere il progressivo equipaggiamento dei giocatori e l’upgrade di “soli” 8 item level a pezzo; con la possibilità di upgradare di 16 item level si ha praticamente dato alle gilde ancora in progress un mezzo tier di miglioramento rispetto a chi ha affrontato i boss la prima volta!

E questa problematica diventa ancora piu’ grande quando si parla di World PvP; cosa potranno mai fare i giocatori equipaggiati 550 PvP contro delle macchine da guerra PvE che sfiorano il milione di Vita e tirano “Caramelloni” da 1 milione ?

Il problema non è di poco conto.
Inoltre ,in questa espansione, quando venivano applicati grossi Nerf veniva anche rimossa la pubblicità di ottenere la Prova di Forza “Cutting Edge”; sarà applicata tale regola anche questa volta?

La redazione WoW di Powned segue con molto interesse l’evolversi della faccenda e spera che qualcosa si smuova non sul lato del gioco live ma sulle informazioni riguardanti Warlords of Draenor e la sua beta!

 

World of Warcraft Classic: Deathwing torna su Azeroth!

World of Warcraft Classic: Deathwing torna su Azeroth!

Profilo di Stak
21/05/2024 19:16 di Marco "Stak" Cresta
 WhatsApp

Azeroth trema mentre Deathwing sorvola il mondo lasciando una scia di cambiamenti radicali al suo passaggio.

Cataclysm Classic è ora disponibile e apre le porte a nuova era per WoW Classic con un’esperienza di progressione migliorata, nuove razze, missioni e molto altro.

Di seguito le novità che i giocatori e le giocatrici troveranno in Cataclysm Classic:

Cambiamenti al mondo esterno

  • I cambiamenti permanenti provocati al paesaggio di Azeroth dalla devastante fuga di Deathwing da Deepholm.
  • Sei nuove zone attendono i giocatori nel loro viaggio verso il nuovo livello massimo di 85.

Nuove razze: Worgen e Goblin

  • Sarà possibile giocare nei panni degli enigmatici e feroci Worgen, abitanti di Gilneas maledetti che hanno imparato a controllare i propri istinti e si sono schierati con l’Alleanza.
  • I giocatori dovranno aiutare il Bilgewater Cartel dei Goblin, che cercano una nuova casa nell’Orda dopo la distruzione dell’isola che era la loro casa a opera di Deathwing.

Nuova professione: Archeologia

  • Archeologia permette a giocatori e giocatrici di scavare in tutta Azeroth per scoprire notizie sulla storia delle razze del passato, ottenendo nel frattempo preziose ricompense.

Qualche cambiamento (#somechanges):

  • In Cataclysm Classic verranno implementate alcune funzionalità non disponibili nella versione originale pubblicata nel 2010:
  • Progressione di livello migliorata: con un ritmo più serrato nell’uscita degli aggiornamenti, verrà data ai personaggi la possibilità di affrontarne i contenuti più rapidamente.
  • Interfaccia aggiornata delle Collections: introdotto per la prima volta in Wrath Classic, ora il nuovo sistema delle trasmogrificazioni sarà gestibile a livello di account.

Cosa ne pensate di questa importante novità community? Siete pronti per l’attesissimo “round 2 ” contro Deathwing?

Articoli correlati: 

World of Warcraft: “le 3 espansioni della The Worldsoul Saga sono già in sviluppo”

World of Warcraft: “le 3 espansioni della The Worldsoul Saga sono già in sviluppo”

Profilo di Stak
29/04/2024 19:00 di Marco "Stak" Cresta
 WhatsApp

Attraverso una serie di dichiarazioni condivise con alcuni media internazionali, gli sviluppatori di World of Warcraft hanno fornito alcuni dettagli inerenti il nuovo ciclo di espansioni che inizierà proprio nel corso del 2024.

La prossima espansione The War Within sarà infatti la prima di 3 espansioni facenti parte della The Worldsoul Saga… Ed a questa si andranno presto ad aggiungere anche l’espansione numero “12”  chiamata “Midnight“, ed anche l’espansione numero 13, chiamata “The Lost Titan“.

L’aspetto più interessante, è che tutte e 3 le espansioni sono al momento in “fase di sviluppo” in quel di Blizzard.

A fornirci questa conferma è direttamente il Vice Presidente di World of Warcraft Holly Longdale, che a Dexerto ha svelato parte della roadmap relativa alle 3 nuove espansioni.

Tutte le espansioni di World of Warcraft – The Worldsoul Saga sono in fase di sviluppo

Lo sviluppo di The War Within terminerà quest’anno. Ma anche l’espansione 12, Midnight, è in fase di sviluppo, anche se ovviamente in una fase diversa da The War Within. Poi ci sarà l’espansione numero 13, ovvero The Lost Titan, anch’esso in fase di sviluppo in una delle fasi iniziali.” ha spiegato Holly Longdale, che ha poi proseguito…

Avere pianificata la storia con così tanto anticipo ci offre molte opportunità. Vogliamo inoltre assicurarci che ci siano fili di collegamento tra tutte le espansioni.  Stiamo anche cercando di distribuire le nostre espansioni più velocemente di quanto abbiamo mai fatto allo stesso tempo, motivo per cui abbiamo uno sviluppo parallelo.” ha quindi concluso Longdale.

Cosa ne pensate di questo sistema di sviluppo “parallelo” per le espansioni di WoW? E soprattutto, cosa dice la community riguardo al fatto che ci sarà molto meno “tempo” del solito tra l’uscita di un’espansione e l’altra?

Fatecelo sapere nei commenti, la discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

World of Warcraft “The War Within”: scoperta la nuova razza degli Harronir

World of Warcraft “The War Within”: scoperta la nuova razza degli Harronir

Profilo di Stak
29/04/2024 18:48 di Marco "Stak" Cresta
 WhatsApp

I leaker di World of Warcraft hanno identificato almeno una interessantissima novità ancora non annunciata, che potrebbe riguardare molto da vicino l’espansione The War Within.

Dopo il rilascio ufficiale della fase di Alpha test della nuova espansione, i dataminer hanno infatti trovato tantissimi file che riguardano il prossimo capitolo di WoW, di cui però ancora non abbiamo ricevuto alcuna informazione ufficiale.

In particolare, sembra che con The War Within i giocatori potranno godere di una nuova razza giocabile, probabilmente della fazione Alleanza, chiamata Harronir.

I dataminer hanno trovato moltissimi file dedicati agli Harronir, la maggior parte dei quali sembrano inerenti il livello di personalizzazione dei personaggi. L’ampia personalizzazione ha quindi portato a credere che l’Harronir potrebbe essere una razza giocabile, che Blizzard non ha ancora annunciato.

L’anteprima degli Harronir di The War Within – World of Warcraft 

nuova razza warcraft within

Sempre i leaker di WoWhead hanno inoltre ipotizzato che i giocatori incontreranno gli Harronir in zone di livello superiore. Questa conclusione deriva dal fatto che la razza vanta elementi di design che richiamano personaggi del calibro di Elfi, Troll e Venthyr.

Inoltre, il datamine ha rivelato un quest item (un oggetto utile per finire una missione) chiamato Hannan’s Scythe, la cui descrizione si riferisce all’oggetto come ad un’arma in grado di “assorbire il potere della natura per riutilizzarlo“.

Continueremo a monitorare la situazione di The War Within, in attesa di scoprire se gli Harronir rappresenteranno una nuova razza giocabile su World of Warcraft. Voi cosa ne pensate community? La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: