valorant venezia

Valorant, un leak svela una mappa a tema “Venezia”

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Valorant Venezia – Con un nuovo leak pubblicato solamente una manciata di ore fa la community italiana di Valorant ha scoperto quella che potrebbe essere davvero, una notizia estremamente piacevole.

Sembra infatti che tra le mappe che un giorno vedremo su Valorant, ve ne sia anche una che prende particolare ispirazione dalla magnifica Venezia, nello specifico stiamo parlando di una nuova mappa chiamata Ascent. Come molti di voi sapranno sono attualmente note almeno 3 mappe sul gioco ovvero Haven, Bind e Split, mentre i devs hanno già precedentemente confermato che anche una quarta mappa sarebbe stata aggiunta prima del lancio del gioco (qui ulteriori dettagli).

La quarta mappa “Ascent” dovrebbe quindi essere un nuovo contenuto ispirato alla città di Venezia come confermano i file (post #1 e #2 che troverete poco sotto) trovati dal dataminer UlfricTheThird, a cui poi andrebbero anche ad aggiungersi degli altri indizi, questa volta rilasciati direttamente da Riot, come l’immagine di sfondo (che sembra proprio rappresentare uno dei tanti canali di Venezia) di uno dei primi post rilasciati, o il fatto che uno degli artisti del team abbia in precedenza affermato (attraverso un tweet, ora cancellato) di aver lavorato anche ad un contenuto del gioco chiamato “Episode 1: Rise of Venice“.

Anche se non vi è ancora nulla di certo, ci sono quindi elevatissime probabilità che in futuro avremo a che fare con la mappa di Venezia su Valorant.

Post #1 

Valorant New Map

Post #2

New Map Layout

Post #3 su Valorant/Venezia

 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701