Mobizone: il canale italiano dedicato al Mobile Gaming!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Dai tempi di Snake sul Nokia 3310 i progressi dei videogiochi in campo mobile sono stati assolutamente strabilianti. Complice un avanzamento tecnologico senza precedenti per questo tipo di dispositivi ed un allargamento a macchia d’olio della base di utilizzatori, il videogioco mobile è passato da sporadico passatempo a vera e propia forma di intrattenimento, al pari delle sue controparti più blasonate per PC o Console.
Questo è testimoniato dai dati di mercato di questi anni, ma soprattutto dalle proiezioni sul futuro, che vedono il settore mobile passare da più del 30% del 2015 (dato già impensabile una decina di anni fa), al sorpasso su tutte le altre piattaforme fino a delinearsi leader incontrastato del mercato videoludico nel 2019 con una fetta del 45% sul totale degli utili complessivi.

Per capire meglio il dilagare di questo fenomeno è necessario comprendere quanto le case di sviluppano abbiano investito su questo settore, raggiungendo una qualità tale da competere con quelli di PC e Console.
Giusto per citare alcuni dei titoli più importanti oltre ad Hearthstone, che non dovrebbe avere bisogno di presentazioni per voi lettori di Powned.it, è impossibile non ricordare Pokemon Go, divenuto vero e proprio fenomeno globale nell’estate dello scorso anno, portando anche a scene di vera e propria isteria di massa.
Ma è necessario menzionare anche Summoners War, MMO strategico che ha conquistato decine di milioni di giocatori in tutto il mondo, oppure Critical Ops, sparatutto in prima persone che ripropone le meccaniche di Counterstrike, per il quale si delinea anche un forte interesse a livello di e-sport. Giusto per sfatare il mito che i device mobile non possano godere della profondità delle altre periferiche a causa del diverso sistema di controllo.

Ed il futuro riserva novità di primissimo livello nel campo degli MMO: a Luglio verrà rilasciato l’attesissimo e multipiattaforma Albion Online, mentre dovremmo aspettare fino al 2018 per giocare al nuovo titolo che ha in cantiere la Com2Us. Anche la Blizzard potrebbe muoversi in questa direzione, stado ad alcune speculazioni riguardo un annuncio comparso sul suo sito.

E’ quindi con grande piacere che andiamo a presentarvi MobiZone, il canale youtube italiano completamente dedicato al mobile gaming che tratterà nello specifico titoli come Summoners War, War of Crown ed Albion Online con guide ed approfondimenti quotidiani.
Ma troverete anche recensioni alle migliori uscite, nonchè guide su come ottenere il massimo dalla vostra periferica per migliorare l’esperienza di gioco.

Se siete interessati mettete un like alla PAGINA FACEBOOK ed iscrivetevi al canale!


Mobizone: il canale italiano dedicato al Mobile Gaming!
Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701