Rocket League: ScrubKilla decide di lasciare i Mousesports

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

E’ un fulmine a ciel sereno il Tweet che è stato pubblicato pochi minuti fa dai Mousesports, il team RLCS della regione europea che vedeva nel suo terzetto i nomi di Kuxir, Speed e ScrubKilla. Ed è proprio riguardo quest’ultimo l’annuncio, che evidenzia come il talento scozzese ha deciso di separarsi dai suoi compagni di squadra.

A sorprendere tutti è il momento, visto che il team vantava comunque un ottimo stato di forma e cresceva di giornata in giornata, nonostante l’ultima sconfitta arrivata contro i Vitality. I Mouz, di fatto, possono ancora giocarsi la Top 4 della League Play, che gli assicurerebbe una partenza nel Winner Bracket.

La community ha reagito perplessa all’annuncio, non estranea agli scherzi che vengono spesso effettuati da parte dei profili ufficiali dei team o dei giocatori. Eppure, le parole del coach del team, Lethamyr, oltre al cambio di bio ed alla parole stesse di Scrub, confermano al momento la veridicità di quanto accaduto.

Ma alle brutte notizie per i fan dei Mouz, ne arriva uno di buon auspicio per tutti i nostri connazionali. Perché sarà Arju a sostituire ScrubKilla a partire da questa domenica, formando quindi un inedito duetto con Kuxir e calciando ufficialmente il campo delle RLCS per la prima volta. Un nuovo italiano si aggiunge così ai grandi nomi del competitivo, ma la domanda adesso è d’obbligo: sapranno i Mousesports ottenere la qualificazione ai mondiali adesso?

Marco "Disfact" Scarfone

Sono nel mondo dei videogiochi sin da piccolo e, crescendo, questa passione mi ha portato ad appassionarmi agli eSports. Sono a capo della community di Rocket League in Italia, organizzando tornei e gestendo tutto quanto riguarda il gioco in Italia.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701