Recap RLCS Open Qualifer #1 EU, NA E SAM

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Eccoci con il recap della prima giornata di qualificazioni alle RLCS Season 7! Partiamo da quelle europee, dove i partecipanti sono stati divisi in 16 Pool a doppia eliminazione, con match tutti best of 3, e passano alla fase successiva solo i vincitori dei rispettivi Winner e Loser Bracket. Andiamo a vedere molto sommariamente chi si è qualificato alla fase successiva.

QUALIFICAZIONI EU #1

POOL A1

Partiamo dal primo tabellone, che potete trovare completo qui. Gli Scooby Snack, ex ZeNoMoon, composti da Nolystic, Zensus e Monkey_Moon, non deludono le aspettative nate dalla recente vittoria al Rival Esports, e passano alla fase successiva vincendo il Winner Bracket contro i DramaRlert. Saranno proprio questi ultimi a vincere la finale del Loser Bracket ed accedere alla fase successiva vincendo per 2 a 0 contro i TKA.

POOL A2

Nel Pool A2 la solfa non cambia, passa sempre la testa di serie numero uno, che in questo caso è la squadra Childish Gambibamb composta da Tehda, Cheerio, Breezi e Distan. Vincono in finale contro il team A Frosch, che passerà alla fase successiva tramite la vittoria in Loser Bracket contro TeKnAwe. Potete trovare il bracket cliccando qui.

POOL A3

Il seguente pool è quello che vede protagonisti i nostri connazionali sotto, nuovamente, il nome WLF. Lindow, cks. , MonetTalk e Predator non deludono le aspettative, ed accedono alla fase successiva, vincendo una tirata serie finale contro Master of Wonk per 2 a 1. Dal Loser Bracket, come in ogni pool osservato fino ad adesso, passano proprio questi ultimi, vincendo per 2 a 0 contro i Vital esports. Potete trovare il bracket qui.

La serie finale che ha garantito ai WLF l’accesso alla fase successiva.

POOL A4

Anche in questo Pool a passare alla fase successiva sono i due team che si sono sfidati nella finale del Winner Bracket. Il team Wii No Fit composto da RelatingWave, Sharp, Virtuoso e totodhtd vince la serie decisiva contro i FTW Esports, che sono costretti a passare alla fase successiva dal Loser Bracket grazie alla vittoria contro Classic XI. Potete trovare il bracket qui.

POOL A5

Sono sempre due teste di serie a passare al turno successivo, ma questa volta cambia qualcosa. Gli Exalty, la testa di serie numero uno del Pool, non si presentano al primo turno, venendo squalificati e costretti al cammino nel Loser Bracket, che vinceranno comunque senza problemi nella finale contro SC Heide 69. Il Winner Bracket verrà vinto invece da Team Ursus, che sconfiggono proprio gli Heide. Potete ritrovare il bracket qui.

POOL A6

Nel Pool A6 si ritorna alla solita storia, con la testa di serie Sertraline Dreams, composto da Rafro98, Polar, Caro e Paradinu, che vinco la finale del Winner Bracket per 2 a 1 contro i Full yolo and pray. Saranno questi ultimi a vincere il Loser Bracket per 2 a 1 ed accedere alla fase successiva. Potete trovare il bracket qui.

POOL A7

Ed ecco finalmente un altro Pool dove cambia la monotonia di risultati. Il team testa di serie del bracket, Stratus, non si presenta sia nel Winner che nel Loser Bracket, dando chance ad altri team di potersi qualificare al loro posto. Tramite il Winner Bracket, è il team Mi Gente di Zelfie, Hardstuck e Babbenator che passa il turno vincendo per 2 a 1 contro gli Exade Esports. Ma, non saranno questi ultimi a vincere il Loser Bracket, poiché perderanno per 2 a 0 contro gli Stage5 Gaming. Potete rivedere il bracket qui.

POOL A8

Nell’ultimo Pool con la denominazione che inizia con la lettera A, vi partecipa anche un team italiano. Gli ESC Sygma di Marvash07, ReUltras, Mannu67 e Danzaboy svolgono un ottimo percorso, dovendosi arrendere ai quarti di finale contro la squadra testa di serie, i Baguette Squad, per 2 a 0. Perderanno poi in Loser Bracket nelle semifinali contro gli Ayaya Clap. A vincere il Winner Bracket sarà il team ASP eSports di Sack, RuffyBuffy e Bruno, per 2 a 0 contro i Baguette Squad. Nel Loser Bracket, invece, gli Ayaya perdono proprio per 2 a 0 contro i Baguette. Potete trovare il bracket qui.

POOL B1

Non deludono i due team favoriti del gruppo, la squadra del Monaco vince in Winner Bracket contro i Wind and Rain, che si devono accontentare del passaggio del turno tramite Loser Bracket. Potete trovare il tabellone qui.

POOL B2

Nessun problema per la squadra di Doomsee, gli Intellectuals accedono agevolmente alla fase successiva vincendo il Winner Bracket contro i Meridian. Questi ultimi, però, perderanno in finale del Loser Bracket contro gli Apologis Esports, squadra scesa in questo tabellone dopo la sconfitta al secondo turno contro gli Intellectuals. Potete trovare il tabellone qui.

POOL B3

Nel successivo Pool sono i favoriti I Got The Part a passare il turno. Vincono la finale del Winner Bracket contro The Snow Pugs. Nel Loser Bracket, sono proprio questi ultimi a vincere per 2 a 0 contro i recycled garbage. Sorprende l’eliminazione dell’altro team Wind and Rain, che non si è presentato in campo nella semifinale del Loser Bracket. In questo Pool possiamo trovare anche un team italiano, Italian Bombonera composto da Bachecco, Bananone069, ElGianLoco69 e M3stKill3r, che però escono subito dalla competizione. Qui il tabellone.

POOL B4

Ancora una volta, senza problemi, la testa di serie vince il Winner Bracket. Il team Crazy Crew di DmentaZa, VorTeX e KierMonsteR accede alla fase finale vincendo contro i Murder Melody per 2 a 0. Il Loser Bracket vedrà, però, un altro vincitore, poiché i Murder vengono sconfitti per 2 a 0 dal team Zypher Ariana Grande, che erano stati spediti al Loser Bracket proprio dai Murder. Qui il tabellone.

POOL B5

Il team Monarchy, testa di serie numero uno del bracket, passa tranquillamente alla fase successiva vincendo il Winner Bracket contro il team BOTS. Si rifaranno nel Loser Bracket, dove vinceranno per 2 a 0 contro The Potatoes. Un altro team italiano ha partecipato in questo gruppo, i Sovrani dei Razzi di massi93, celeste7 e mirkorusso88, ma la loro costa finisce subito. Qui il tabellone.

POOL B6

Nessuna sorpresa anche qui, passano le due teste di serie. La finale Winner viene vinta dai favoriti YOWZAA composto da JHZER, OSM e Fusure, sconfiggendo per 2 a 1 i Mmotivee. Saranno loro a vincere, invece, il Loser Bracket per 2 a 1 contro i Paw Patrol. Link al tabellone.

POOL B7

Storia che si ripete, la vittoria del Winner Bracket va nelle mani del Team Endurance, il favorito, che vince con un netto 2 a 0 contro il team FirstTry. Sempre quest’ultimi passeranno alla fase successiva dal Loser Bracket vinto per 2 a 0 contro il team Edge. Qui il tabellone.

POOL B8

Ed eccoci all’ultimo Pool delle prime qualificazioni RLCS. Passano sempre i due team favoriti, ma cambia l’ordine. Questo perché il team testa di serie, Ikea Gang, che vanta tra le sue file un player come Rivalo Nero, perde in finale del Winner Bracket per 2 a 0 contro i TBF. Qualificazione solo rimandata, perché vinceranno poi per 2 a 1 in finale del Loser Bracket contro il team Cosmic Laughing. Qui il tabellone.

QUALIFICAZIONI NA #1

Non cambia il format delle prime qualificazioni per il Nord America. 16 Pool in cui i vincitori dei rispettivi Winner e Loser Bracket passano alla fase successiva. Vediamo un semplice riassunto dei qualificati per Pool, i primi per riga passano dal Winner Bracket, i secondi dal Loser Bracket.

  • POOL A1 – Birds and the bees ; Draak eSports.
  • POOL A2 – Team Dyre ; Solar Go To Bed.
  • POOL A3 – Afterthought ; TidalWave.
  • POOL A4 – The D00ds ; The Danggers.
  • POOL A5 – Plot Twist ; Satisfaction.
  • POOL A6 – Triple Commit – Absolute Reverage.
  • POOL A7 – RBG Esports ; Despair.
  • POOL A8 – Juiced ; Levitate Esports.
  • POOL B1 – Upper 90 ; The Love Below.
  • POOL B2 – Nefarious ; Scratched Routers.
  • POOL B3 – RWP ; Wandering Lobsters.
  • POOL B4 – Question Mark ; BoomSlang.
  • POOL B5 – Affinity ; Infinity Esports.
  • POOL B6 – Pink Hair Fan Club – Centering.
  • POOL B7 – Lights Out ; The Matones.
  • POOL B8 – Exalt ; Lethality.

QUALIFICAZIONI SAM

Infine, passiamo alla nuova regione che parteciperà alle RLCS. Il Sud America utilizza un format diverso, questa volta un solo Pool al meglio di 3 game ed a doppia eliminazione dove i 2 migliori team del Winner Bracket, ed i 2 migliori team del Loser Bracket accedono alla fase successiva. Ecco chi è passato:

  • Winner Bracket: Lotus – OverClocked;
  • Loser Bracket: INTZ e-Sports – Gfactor Galaxy.

Per quanto riguarda l’ultima regione, l’Oceania, le prime qualificazioni inizieranno tra 4 giorni!

Appuntamento al prossimo recap tra circa una settimana, e buona fortuna ai team italiani che parteciperanno nei prossimi giorni!


Recap RLCS Open Qualifer #1 EU, NA E SAM
Marco "Disfact" Scarfone

Sono nel mondo dei videogiochi sin da piccolo e, crescendo, questa passione mi ha portato ad appassionarmi agli eSports. Sono a capo della community di Rocket League in Italia, organizzando tornei e gestendo tutto quanto riguarda il gioco in Italia.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701