I Fnatic vogliono acquistare il roster dei FlipSid3? Analizziamo la situazione!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Dopo aver vinto il trofeo al primo evento LAN del 2019, l’attuale roster dei FlipSid3 potrebbe potenzialmente essere acquistato dai Fnatic nelle prossime settimane.

Come sappiamo, i FlipSid3 hanno avuto un inizio anno movimentato. Dopo aver perso il talentuoso Maurice “Yukeo” Weihs, ceduto ai Dignitas alla vigilia del torneo WSOE, il team ha acquisito in prestito i servizi dell’inglese Speed dei, ormai ex, Red Reserve. Da lì, la squadra è arrivata in cima alla fase a gironi del torneo, prima di sconfiggere i Cloud9 e gli NRG nella fase finale, con uno Speed in grandissimo spolvero.

Dopo questa prestazione, diverse fonti hanno confermato che Speed ​​si unirà in via definitiva al duo composto da miztik e kuxir97 , indipendentemente dal fatto che verranno acquistati dai Fnatic o che rimangano con i FlipSid3.

I FlipSide durante la premiazione del WSOE4

I Fnatic sono usciti dalla scena Rocket League dopo aver svincolato la loro squadra a metà gennaio, in seguito alla retrocessione dalle RLCS nel torneo di promozione della scorsa stagione. A quel tempo, Fnatic ha dichiarato di voler “rivedere il loro coinvolgimento su Rocket League“, chiedendo al contempo a potenziali rappresentanti di contattarli tramite e-mail.

Diverse fonti hanno anche affermato che i Fnatic si stanno concentrando su più team, con l’organizzazione che potrebbe anche cercare di assicurarsi i servizi dei Triple Trouble. Il team RLCS recentemente promosso, che ha lasciato Red Reserve la scorsa settimana ed ha appena raccolto Andy “Kassio” Landais dai Method per sostituire Speed. Le fonti hanno anche indicato l’altra squadra promossa, i Savage!, sotto osservazione da parte dell’organizzazione inglese.

L’annuncio dell’ingresso di Kassio nei Triple Trouble

Parlando con un soggetto vicino a Triple Trouble, risulta che la situazione non li sorprende affatto:

Lo scenario è abbastanza incasinato. Un semplice cambio di roster da parte di una importante squadra RLCS ha causato una reazione a catena che ha coinvolto altre quattro squadre al loro apice in Europa. L’ex roster dei Red Reserve si sono trovati abbastanza impreparati riguardo alla situazione di Speed, l’idea di un cambio di turno ha sorpreso tutti. Allo stesso tempo, Kassio, in un torneo con la sua nuova squadra, ha ottenuto risultati incredibili con Tadpole e Ronaky, tra cui 3-0 vs Mousesports, 3-0 vs Nordavind e 3-0 vs PSG. Questa squadra, con la nuova aggiunta, è ancora una squadra estremamente forte, anche se senza un’organizzazione. Con la necessità di una squadra alle GFINITY Elite Series S5 e il desiderio di avere top player nel roster, i Fnatic sembra aver accantonato l’idea di acquistare i restanti membri del roster F3 e firmare Speed, al fine di ​ formare la loro nuova squadra già collaudata durante il WSOE 4). L’obiettivo, adesso, sembra quello di ottenere gratuitamente l’attuale roster dei Triple Trouble, altrimenti la ricerca virerà su altri giocatori e roster attualmente senza contratto.”

In realtà, i Triple Trouble erano da sempre l’obiettivo originale dei Fnatic, prima di FlipSid3, con l’organizzazione inglese che sembrava aver cambiato idea dopo il trasferimento di Speed. Alcune fonti hanno anche suggerito che i negoziati tra Triple Trouble e Fnatic erano molto vicini alla conclusione prima del torneo, ma la situazione si è complicata a partire dal trasferimento di Yukeo.

L’attuale logo dei Triple Trouble. Cambio in vista?

Collin Johnson, direttore del ramo Rocket League dei Fnatic, ha dichirato su Reddit che l’organizzazione non ha preso ancora alcuna decisione in merito, affermando che bisognerà aspettare fino al DreamHack di Lipsia. Johnson ha anche affermato l’impegno di Fnatic verso un “capitolo molto più luminoso” della propria organizzazione nella scena di Rocket League.

I rappresentanti dei Triple Trouble non hanno voluto commentare il post in questione, così come gli stessi FlipSid3. Dopo la pubblicazione, il responsabile dei Savage! Robert “Roken” Kendall ha espresso semplicemente questo commento: “JUST DO IT.”

Non ci resta che aspettare il DreamHack di Lipsia, che si svolgerà tra il 15 ed il 17 febbraio, e che potrebbe scuotere l’intera scena europea e mondiale con gli annunci in serbo!

Marco "Disfact" Scarfone

Sono nel mondo dei videogiochi sin da piccolo e, crescendo, questa passione mi ha portato ad appassionarmi agli eSports. Sono a capo della community di Rocket League in Italia, organizzando tornei e gestendo tutto quanto riguarda il gioco in Italia.