GLI ITALIANI ALLE QUALIFICAZIONI RLRS

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Un’altra giornata di RLCS è giunta al termine, e si concludono così le qualificazioni per le RLRS, che vedono purtroppo l’esclusione di tutti i team italiani dalla competizione.
Ma andiamo a vedere nel dettaglio il cammino che ha contraddistinto i teams nostrani e che, purtroppo, non ha avuto gli esiti sperati.
Con l’occasione vogliamo comunque complimentarci con i protagonisti, alcuni dei quali esclusi dopo delle ottime performance da delle realtà estere titaniche.

  • TEAM WLF : Seed n^2 (alle spalle dei Method), cominciano il proprio cammino nella WinnerBracket battendo in ordine Hoods Hottest [3-0], eXtatus [3-0] e Team Expert [3-1], per poi essere battuti inaspettatamente ai quarti di finale dai Pregnant Boyz [2-3] dopo aver perso i primi due match e portato la serie a gara-5. In LoserBracket, il trio Lindow/Arju/MoneyTalk cerca così di rimontare dal Round-6 e di mantenere viva la speranza di poter accedere alle RLRS; battono inizialmente illuminar Gaming [3-1] e x6tence [3-1], ma la loro rincorsa termina al Round-8 (a due serie dalla fine della Loser) proprio contro i Method, che li sconfiggono 2-3 dopo che i WLF erano in vantaggio 2-0 nella serie.
  •  MISCELATORS : seed n^30, partono subito in WB con una sconfitta contro Slayers eSports [2-3]. In LB, non hanno preso parte al match contro FinalArt, terminando così la Play-In con la squalifica.
  • MAATOOREE : seed n^102, vengono sconfitti al Round-1 della WB da Bamble DreamTeam [2-3]. In LB, concludono il loro torneo al Round-1 perdendo contro Tøvpatruljen [1-3].
  • SCARED STRATEGY : seed n^84, il team di Sorius comincia la qualifica con la vittoria contro Jaén PI eSports [3-1], dopodichè perde al Round-2 di WB contro gli italiani SooKaH [2-3]. In LB, finiscono subito il loro cammino al Round-2 perdendo contro Skruvat eSports [1-3].(edited)
  • SOOKAH : seed n^20, Tizz/CKS/Mx22 iniziano la loro Play-In con le vittorie su Random Team Generator [3-0] e Scared Strategy [3-2] prima di essere battuti dai Nordavind [1-3] al Round-3 di WB. In LB, non riescono ad andare oltre al Round-4, battuti inaspettatamente dai Warm Summer Breeze [1-3].
  • REFLEX EU : seed n^64, il team di Barist vince la serie di apertura per mancata presenza dei Comrade Gaming e cade dalla WB al Round-2 per mano dei Method [0-3]. In LB, terminano il torneo immediatamente al Round-2 battuti dai Blur eSports [0-3].

Sicuramente netti miglioramenti rispetto all’anno scorso, dove il solo Tizz era riuscito a qualificarsi all’RLRS. La scena italiana però inizia a crescere ed ad affermarsi nel panorama internazionale, speriamo di raccogliere ben presto i frutti!


GLI ITALIANI ALLE QUALIFICAZIONI RLRS
Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701