RAINBOW SIX: SIEGE

RIPARTE LA RAINBOW SIX: SIEGE GO4 CUP SERIES ITALY

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

La Rainbow Six: Siege PS4 GO4 Cup Series Italy è ai nastri di partenza, pronta a ripartire dopo il grande successo di pubblico registrato nel corso dell’ultima edizione.

Giunto alla quarta stagione, il torneo competitivo giocato sulla piattaforma ESL Play per PS4, ha segnato negli ultimi anni numeri in continua crescita. Tom Clancy’s Rainbow Six Siege è uno dei titoli più longevi e conosciuti dell’intero panorama competitivo internazionale (di cui abbiamo scoperto l’importante rivoluzione sul fronte esport con un approfondimento che troverete qui) e, nella Season appena archiviata, oltre 3.000 team unici hanno preso parte alle cup settimanali organizzate da ESL Italia, la principale piattaforma di competizioni esport in Italia e nel mondo.

Gli utenti medi delle ESL Cup di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege sono aumentati regolarmente nel corso delle quattro stagioni, così come le medie mensili rispetto alle stagioni precedenti, con una media di oltre 140 team che hanno partecipato settimanalmente ad ogni singola cup. Numeri che testimoniano un ambiente competitivo in continua crescita, in grado di soddisfare le esigenze dei giocatori più esperti e di quelli alle prime armi, desiderosi di misurarsi con un titolo così prestigioso.

La nuova stagione vedrà al via team di ogni livello, pronti a sfidarsi in cup settimanali online che, alla fine di ogni singolo mese, eleggeranno un nuovo campione. I tornei sono aperti a tutti ed è sufficiente avere un team di amici per provare a conquistare la gloria!

Alberto Coco, Marketing Director di Ubisoft Italia, si è detto entusiasta dell’iniziativa, dichiarando alla stampa: “Siamo felici di dare il via alla nuova edizione di un torneo che ci ha dimostrato quanto i fan di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege siano appassionati e desiderosi di affacciarsi nel mondo competitivo. La quarta edizione della Rainbow Six: Siege PS4 GO4 Cup Series Italy punta a un consolidamento di Ubisoft nel panorama nazionale e abbraccia pienamente la filosofia from zero to hero che è alla base della nostra idea di esport”.

Un’idea importante quella del “from zero to hero” che viene infatti rimarcato anche da Daniel Schmidhofer, CEO di ProGaming ed ESL Italia, che ha infatti definito quest torneo come la “perfetta sintesi per tutti gli appassionati del mondo esport: per quelli più esperti che lo considerano il giusto trampolino di lancio per ambire a traguardi più alti, e per i casual gamer, che si avvicinano ad un mondo meraviglioso come il nostro, in cui il concetto from zero to hero si trasformi in realtà”.

Le finali mensili saranno trasmesse in diretta sul canale Twitch e YouTube di Ubisoft Italia con il commento di Edoardo “Eddie” Cianciosi, dando ai team finalisti l’occasione di dimostrare le proprie abilità sotto ai riflettori.

Maggiori informazioni sul torneo ed i dettagli per iscriversi alle qualificazioni online, potranno essere trovati visitando il link esl.gg/R6Series.  

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701