Tutti a Taipei! Pronti per l’Overwatch Heroes Rumble?

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Blizzard non ha solo l’Overwatch League  in serbo per noi. A Taipei infatti si svolgerà un torneo dai toni molto più goliardici, che vedrà contrapposte otto squadre internazionali composte dai membri di spicco (personalità, streamer, pro players) della community di Overwatch.
Il torneo durerà tre giorni e si disputerà al Blizzard Stadium di Taipei. Il format sarà particolare, con le regole che cambieranno ad ogni match.  Gli incontri saranno a eliminazione diretta e verranno giocati in best of five per quanto riguarda quarti e semifinali, mentre le finali saranno in best of seven.

Di seguito le regole per i singoli match

Quarti e semifinali:

  • Match uno: 6v6 Competitive Play
  • Match due: 6v6 Competitive Play
  • Match tre: 4v4 Team Deathmatch
  • Match quattro: 1v1 Duel
  • Match cinque: 6v6 Competitive Play

Finali:

  • Match uno: 6v6 Competitive Play
  • Match due: 6v6 Competitive Play
  • Match tre: 4v4 Team Deathmatch
  • Match quattro: 3v3 Lockout Elimination
  • Match cinque: 1v1 Duel
  • Match sei: 6v6 Competitive Play
  • Match sette: 6v6 Competitive Play

Abbiamo già alcuni nomi dei partecipanti al torneo, ma i roster completi verranno annunciati più in là.

Per ora sappiamo che per la Regione Pacifica parteciperanno Luo “Dcrown” Sheng-Peng, tank di Machi Esports, Hsu “KMoMo” Mao-Chun, flex player dei Flash Wolves, Kin-Long “ManGoJai” Wong, support degli Hong Kong Attitude e Ashley “Trill” Powell, support dei Blank Esports.

Vedremo poi Dylan “aKm” Bignet, doppiatore francese, Joonas “zappis” Alakurtti giocatore finlandese del team Gigantti tenere alto l’onore del vecchio continente.

Infine, dal Nord America avremo Brian “Kephrii” St. Pierre, noto streamer, e Liam “Mangachu” Campbell, ex player dei Renegades e membro della Nazionale Canadese. Questi ultimi si coalizzeranno con i giocatori europei per affrontare i giganti dell’Asia.

L’evento potrà essere seguito live dal Blizzard Stadium, con  i biglietti disponibili dal 29 novembre o in streaming sui canali di condivisione Blizzard.

Roberto "Robertstein" Venezia

Diplomato al Liceo Classico, è ora studente di Game Programming presso Event Horizon School a Padova. Appassionato di videogames, cinema, libri e fumetti, ha l'obiettivo di promuovere gli esport in Italia.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701