OWL: pesante batosta per i Reign di Dafran; giornata agrodolce per le due di L.A.

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Un’altra pessima giornata di Overwatch League per i verde-oro di Los Angeles che perdono anche contro i Philadelphia Fusion in una sfida giocata tutto sommato bene da parte di entrambe.

La quarta settimana di Overwatch League si apre con la sfida tra gli Atlanta Reign ed i Los Angeles Gladiators con i primi impegnati ai vertici della classifica ed i secondi in una situazione decisamente più problematica nelle retrovie insieme ai Valiant, ai Mayhem ed ai Justice.
A dispetto di quelle che erano tutte le previsioni del pre-gara la partita sarà completamente tinta del viola dei Gladiators, capaci di chiudere in vantaggio tutti e quattro i round giocati.
Dafran e compagni sono sicuramente riusciti a tenere testa ai Gladiators nelle sfide centrali della serie, ovvero nel round 2 e nel round 3, dove i Reign hanno perso con un solo punto di scarto, ma non si può certo dire lo stesso del round iniziale e di quello conclusivo, entrambi invece dominati da Los Angeles.

Team competitivo Overwatch Reign

La sfida di mezzo ha invece come protagonista la sfida tra Philly e Valiant, con Boombox, Sado e compagni che partono in modo brillante, vincendo entrambi i round iniziali con dei parziali molto solidi (2-0 il primo, 3-2 il secondo) che mandano in visibilio i tifosi dei Fusion presenti sul posto.
Dopo le cocenti sconfitte subite nei primi round i Valiant riescono però a cambiare marcia e con una serie di fantastiche giocate riescono a portarsi a casa sia il terzo che il quarto round, quest’ultimo vinto e dominato con un pesantissimo 3-0.
Nell’ultimo round della sfida qualcosa però non va per il verso giusto e la striscia di vittorie verde-oro si interrompe con i Fusion che a Busan riescono nuovamente a trovare la quadra, vincendo ed ottenendo il punto per portare a casa il risultato.

Tifosi dei Valiant

Chiudono questa prima giornata di sfide della 4° Week i Toronto Defiant contro i Chengdu Hunters, in una sfida delicatissima in ottica iridata.
Le due squadre si trovano infatti agli antipodi del ranking, con i Defiant che sono ormai stabilmente impegnati ai vertici della classifica, fatto questo che dimostra quanto erano vere e “solide” le previsioni dell’anno scorso per le quali questa squadra sarebbe stata una delle favorite del 2019.
I Chengdu al contrario si trovano nelle posizioni più basse della classifica e cercano in questa sfida quei preziosi punticini iridati che potrebbero allontanarli dal baratro delle peggiori 4 della classe.

Purtroppo per i cinesi però, il team dei Defiant è assolutamente in forma e contro Neko, Envy e compagni, almeno per il momento, non è possibile andare oltre al 3-1.
Gli Hunter sono riusciti comunque a strappare molti importanti punti ai loro avversari, ma non è assolutamente bastato per evitare una situazione molto difficile, che vede ora sia i Washington Justice che i Florida Mayhem pronti ad approfittare del minimo errore.

Reinhardt versione Defiant

La replica

Guarda Overwatch League 2019 Season | Stage 1 | Week 4 | Day 1 di OverwatchLeague su www.twitch.tv


OWL: pesante batosta per i Reign di Dafran; giornata agrodolce per le due di L.A.
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701