Overwatch presto a sei colori

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Già ha fatto capolino, tra i punti sunteggiati nel nostro recap del Panel di domande e risposte su Overwatch all’ultima Blizzcon, l’inclusione (o rivelazione, non è chiaro) non troppo distante di un personaggio LGBTQ in gioco.

Ne ha parlato nello specifico in quell’occasione (rispondendo dunque alla domanda di un fan) Michael Chu, lead writer di Overwatch:

Non abbiamo certo dimenticato le nostro promesse di un anno fa. Per noi è importante ogni tipo di diversità e di inclusione, compresi dunque i personaggi LGBTQ. Ci sono sicuramente eroi LGBTQ – più di uno – e questa decisione l’abbiamo presa già nelle prime fasi di realizzazione di quei personaggi.
Vogliamo fortemente che le storie che riguardano le relazioni fra i personaggi – non solo sentimentali ma anche familiari – emergano al momento che a nostro parere dia loro più risalto. Dunque, a causa delle vicende sui cui abbiamo lavorato finora, non c’è stata ancora occasione di gettar luce su quelle tematiche.
Detto questo, posso affermare tuttavia che spunterà presto – e non secondo i tempi della Blizzard, sarà presto davvero – una storia che riguarderà quei temi. E, se non si fosse ancora capito, è qualcosa di molto importante per noi.

Qualcuno degli eroi già disponibili rivelerà dunque la propria identità sessuale tra non molto? Chi, in tal caso, fra loro? Dite la vostra nei commenti!

 


Overwatch presto a sei colori
Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701