Overwatch League : gli Shock fermano gli Outlaws, vincono anche Fusion e Gladiators

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Inizia l’ultima settimana dello stage 3 dell’ Overwatch League, e ad aprire le danze sono i Philadelphia Fusion, che hanno facilmente ragione dei Dallas Fuel, pur non schierando Carpe. A seguire i Florida Mayhem mettono su una inaspettata resistenza contro i Gladiators, anche se non si direbbe dal punteggio, e infine i San Francisco Shock bloccano gli Houston Outlaws al tie break.

Philadelphia Fusion 3 – Dallas Fuel 1

Mappe

  • Temple of Anubis
  • Numbani
  • Nepal
  • Junkertown

Nonostante i Dallas Fuel allo sbaraglio, i Philadelphia Fusion non sembrano in grado di avere pieno controllo sulla partita. Eqo non riesce a mettere la giusta pressione sulla backline avversaria, il che porta spesso l’attacco di Philadelphia a risolversi in un nulla di fatto. Se la mancanza di Carpe risulta in una così grande perdita di incisività da parte dell’attacco dei Fusion, si direbbe che questo team abbia un problema.
Da parte di Dallas invece, nonostante la situazione disastrosa in cui il team versa, i ragazzi fanno di tutto per vincere, sfruttando la triple tank messa a punto di recente proprio per fronteggiare la mancanza di organico. Sorprendentemente, l’anima del team è Seagull: destreggiandosi tra molti eroi diversi, riesce a dare un minimo di spinta e di mordente al suo team, e infine i Fuel riescono ad aggiudicarsi almeno Junkertown.

Guarda Full Match | Philadelphia Fusion vs. Dallas Fuel | Stage 3 Week 5 Day 1 di OverwatchLeague su www.twitch.tv

Florida Mayhem 0 – L.A. Gladiators 3

Mappe

  • Temple of Anubis
  • Numbani
  • Nepal
  • Junkertown

Pur essendo il risultato finale così impietoso, il match è davvero combattuto: si parte con un pareggio su Anubis, su cui la backline dei Gladiators viene efficacemente focussata a ripetizione, non permettendo al team di Los Angeles di attaccare in modo efficace. Su ognuna delle altre mappe la situazione non sembra diversa, ma ogni volta i Gladiators riescono a dare un colpo di reni sul finale per vincere la mappa.
Ma perchè un team che mira ai playoff deve acciuffare per i capelli una vittoria contro un team da fondo della classifica? Il più grande problema sembra essere di comunicazione, come spesso accade a questi livelli. Fortuna che la skill individuale dei componenti del team, Surefour in testa, riesce da sola a ribaltare le sorti dell’incontro.

Guarda Full Match | Florida Mayhem vs. Los Angeles Gladiators | Stage 3 Week 5 Day 1 di OverwatchLeague su www.twitch.tv

Houston Outlaws 2 – San Francisco Shock 3

Mappe

  • Volskaya Industries
  • Numbani
  • Nepal
  • Route 66
  • Oasis

I San Francisco Shock stanno pian piano venendo a capo dei problemi che hanno afflitto la formazione durante questo stage 3. Essendo fuori dalla corsa playoff, probabilmente possono anche giocare a mente più lucida e senza pressioni, il che li porta a fermare gli Houston Outlaws al tie break. Questi ultimi soffrono di un grosso problema di coesione, di cui il principale colpevole è senz’altro il main tank Muma, che lascia scoperto il proprio team mentre sembra stia giocando con i paraocchi. A cercare di mettere una pezza alla situazione è il solito LiNkzr, che con le sue giocate molto aggressive e la sua mira perfetta riesce ad aprire un po’ di spazi per il proprio team.
Gli Shock questa volta optano per il duo DPS sinatraa – Architect nella lineup iniziale, lasciando quindi stavolta fuori il versatile Danteh, puntando più sulla “specializzazione” di questi due ragazzi. La scelta si rivela azzeccata, dato che entrambi risultano essere una minaccia a sé stante per gli avversari, che per seguirli perdono ulteriore coesione, lasciando campo libero al resto degli Shock.

Guarda Full Match | Houston Outlaws vs. San Francisco Shock | Stage 3 Week 5 Day 1 di OverwatchLeague su www.twitch.tv

Roberto "Robertstein" Venezia

Diplomato al Liceo Classico, è ora studente di Game Programming presso Event Horizon School a Padova. Appassionato di videogames, cinema, libri e fumetti, ha l'obiettivo di promuovere gli esport in Italia.