Overwatch League: serata delle sorprese a Washington

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Nonostante l’emergenza Coronavirus che in queste ore sta attaccando il distretto di Washington, si è svolto regolarmente l’homestand in casa Justice, che si concluderà domani con le ultime tre partite del week-end.

Per la prima volta si giocherà con 27 eroi a fronte dei 31 originali: si inaugura così la hero pool, decisa da una puntata straordinaria di Watchpoint. Ad averne la peggio sono McCree, Widowmaker, Reinhardt e Moira. Qui il video dell’estrazione.

Ad aprire le danze sono stati i Toronto Defiant che hanno dovuto affrontare i Florida Mayhem. Entrambe le squadre non godono di una score positiva, nonostante le ottime giocate dimostrate nei match delle precedenti giornate. I loro risultati prima di questo match parlano chiaro: una sola vittoria ottenuta su quattro partite. A spuntarla è comunque la squadra di Fate e compagni: con un perentorio 3-1 i Mayhem si impongono sui canadesi ed allungano in classifica dopo una partita in rimonta.

Il secondo match ha regalato invece una grande sorpresa: gli Houston Outlaws, squadra reduce dalla prima vittoria in lega 2020, che riesce a vincere anche contro i Paris Eternal con un secco 0-3 ed un’eccellente prestazione di Meko. I francesi erano partiti come una delle squadre favorite, ma che con questa sconfitta rallenta la corsa alla vetta (domani affronteranno i Fusion, attualmente la squadra con la score migliore della lega).

I padroni di casa dei Justice invece riescono a vincere la seconda partita del 2020 contro una Boston poco brillante nell’ultima fase di partita che cede ad un’ottima prestazione del dps americano Corey.

Le partite che si giocheranno domani sera (a partire dalle 8 ora italiana) sono:

  • Paris Eternal – Philadelphia Fusion
  • New York Excelsior – Washington Justice
  • Boston Uprising – Atlanta Reign
Francesco "CiccioCZ" Iezzi

Classe 99, ho la passione per i videogiochi, in particolare le Speedrun e per Overwatch, dove seguo molto il mondo competitivo. Amo i grandi classici PlayStation, in particolar modo Kingdom Hearts e pratico anche Speedcubing

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701