Oppure, usa il tuo account Powned:

Overwatch League: gli OpTic Gaming si assicurano lo slot di Houston

L’organizzazione di esport nordamericana OpTic Gaming ha acquistato lo slot per l’Overwatch League di Houston, stando al report di ESPN.
Stando sempre al report, gli Optic riceveranno fondi da un gruppo al cui capo si trova Neil Leibman, coproprietario del team di baseball Texas Rangers e CEO dei Summer Energy.
Il pagamento per lo slot sarà di 20 milioni di dollari, pagati a rate.

Non finiscono qui gli investimenti dell’organizzazione, che con una ulteriore ingente somma di denaro punta ad assicurarsi uno slot anche negli LCS nordamericani per il proprio team di League of Legends.

Leibman è comunque il secondo coproprietario dei Rangers ad investire nell’Overwatch League: infatti il suo socio Kenneth Hersh si era precedentemente assicurato lo slot di Dallas per il team EnvyUs.

La sede degli Optic si era già spostata in precedenza da Chicago, dove l’organizzazione ha  operato dal 2013 col su team di Call of Duty, a Dallas, dove si trova attualmente. Non si sa se verrà spostata di nuovo a Houston.

Lo slot di Houston tra l’altro non era destinato a loro: nei piani di Blizzard c’erano infatti gli Houston Rockets, che però hanno declinato l’offerta.

Fonte: Dot esports

Cosa ne pensi? Lascia un commento!