Nuova patch sul PTR di Overwatch: svelato il primo indizio sul prossimo eroe?

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Aggiunto il karaoke di Busan per Torbjorn e McCree, ma anche un possibile indizio sull’eroe 29

É uscita sul server di test pubblico la nuova patch rilasciata dalla Blizzard per Overwatch. Numerose le novità per il titolo della casa americana, come l’introduzione di due nuove interazioni per Torbjorn e McCree con il karaoke nella sala di spawn della mappa di Busan.

Ma é un’altra la novità che ha colpito i fan del gioco: il carico da trasportare nella mappa di Route:66 sembrava diverso, come se fosse stato aperto. Secondo le fonti del gioco, il carico da portare in quella mappa dovrebbe essere un ordigno atomico, ma qualcosa sembra non quadrare.

Sappiamo bene cosa é stato rivelato quando un altro carico é stato saccheggiato: il payload di Numbani, che conteneva il pugno di Doomfist, é stato derubato proprio dall’eroe sudafricano per impossessarsi del guanto. Da li abbiamo potuto vedere i cambiamenti in questa mappa, come l’aeroporto completamente distrutto da questo personaggio e, in seguito, le carcasse delle varie Orisa venute a difendere Numbani.

Questo cambiamento, infatti, ha mandato in visibilio i fan del gioco. Il carico é stato modificato e questo fatto non é stato menzionato nelle patch notes di questa versione: ovviamente in poche ore sono partite le speculazioni su chi possa essere il ventinovesimo eroe.

Il carico prima e dopo la patch

Con il Blizzcon dietro l’angolo e la schedule di un eroe ogni tre mesi rispettata finora con estrema precisione da Blizzard sembra solo logico che questi cambiamenti possano introdurre un nuovo eroe nel già fornitissimo roster. Le prime teorie sono già piovute sulle community di tutto il mondo, ma due idee sembrano al momento le più accreditate.

La prima coinvolge il gruppo dei Deadlock, dei quali McCree era un membro: questa infatti é l’ambientazione dello scenario di questa mappa. Questa gang criminale dedita al traffico d’armi é di casa su Route:66, e il fatto che McCree sia l’eroe scelto da Blizzard per rappresentare Overwatch al Blizzcon sembra dare credito a questa idea.

La seconda teoria coinvolge l’adorabile nerd/pilota di mecha D.Va. Secondo uno youtuber americano, infatti, il contenitore dell’ordigno che si trasporta su questo carico ha molte somiglianze con il mecha dell’eroina coreana quando visto dall’alto: questo potrebbe significare che il nuovo eroe in progetto ha qualcosa a che fare con i nuclei atomici che danno la carica (e la potenza esplosiva) al mecha di D.Va.

Qualunque sia la verità per ora sappiamo solamente questo; dovremo aspettare gli ulteriori indizi che la Blizzard lascerà trapelare per essere sicuri dell’identità del nuovo personaggio.


Nuova patch sul PTR di Overwatch: svelato il primo indizio sul prossimo eroe?
Gabriele "theGabro" Colombi

Nerd. Amante di giochi e videogiochi, Gabriele spende la sua infanzia tra un monitor e una console, e all'università scopre il fantastico mondo degli eSport. @theGabro_ su Twitter.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701