Nuova patch pubblicata su Overwatch: Wrecking Ball è finalmente disponibile!

Nuova patch pubblicata su Overwatch: Wrecking Ball è finalmente disponibile!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Attraverso delle nuove ed importantissime note della patch, Blizzard ha fatto sapere quelle che sono le ultime modifiche aggiunte su Overwatch durante la giornata di ieri.
Tra i dettagli più importanti c’è certamente quello per il quale l’eroe Tank Wrecking Ball è finalmente disponibile sul server live di gioco ed insieme a questo piombano su OW anche delle importanti modifiche alle mappe e degli altrettanto determinanti aggiornamenti agli eroi.
Tra i personaggi maggiormente colpiti abbiamo Sombra (Occultamento: Ora la durata è infinita – Non è più possibile contestare gli obiettivi quando si è invisibili – Bonus alla velocità di movimento diminuito dal +70% al +50%) ed Hanzo (Tempesta di Frecce: Durata ridotta da 6 a 5 secondi – Tempo di recupero aumentato da 8 a 10 secondi) per il quale Blizz ha cosi motivato l’ultimo intervento a Tempesta di Frecce: le nuove abilità di Hanzo si sono dimostrate un po’ troppo potenti, specialmente Tempesta di Frecce. Abbiamo diminuito la frequenza alla quale quest’abilità è disponibile per renderla più gestibile da chi la subisce.

Cosa ne pensate di queste modifiche? Ma soprattutto, cosa ne pensate del nuovo eroe Tank Wrecking Ball? Avete avuto modo di provarlo? Vi ricordiamo che per provare il gioco o farlo provare ad un vostro amico che non ha mai avuto il piacere di giocare su Overwatch, a partire da domani e fino al prossimo 30 Luglio sarà disponibile un nuovo Free Weekend di gioco!

Nuovo eroe: Wrecking Ball (tank)

Le capacità meccaniche di Wrecking Ball e il suo robusto mech lo rendono un tank formidabile, in grado di rotolare sul fronte nemico, seminando poi il caos nelle retrovie. La sua arma principale, Quadricannoni, è costituita da due mitragliatrici doppie in grado di fare a pezzi il nemico. Nessuna squadra è troppo potente per Wrecking Ball e il suo Scudo Adattivo, che genera salute in base al numero dei nemici vicini. Questo scudo lo rende incredibilmente difficile da uccidere quando si lancia nella lotta e, quando la salute comincia a calare, gli fornisce la resistenza necessaria alla fuga. L’abilità Rotolamento gli consente di ritrarre gli arti meccanici del mech, trasformandolo in una palla che procede ad alta velocità. Nessun ostacolo può intralciare Wrecking Ball quando usa Rampone, un’abilità a corto raggio grazie alla quale può agganciarsi all’ambiente circostante per superare spazi vuoti e girare attorno agli angoli schiantando i nemici. Rampone consente a Wrecking Ball di raggiungere la massima velocità e colpire con forza i nemici, infliggendo danni ingenti e respingendoli. In aria, l’abilità del mech Stella Cadentepermette a Wrecking Ball di schiantarsi a terra e respingere in alto i nemici colpiti dall’effetto ad area.

La Ultra di Wrecking Ball è Campo Minato, che lancia un gran numero di mine sul terreno in grado di infliggere danni considerevoli ai nemici che le attivano.

Maggiori informazioni su Wrecking Ball sono disponibili qui.

Come con tutti i nuovi eroi, l’uscita di Wrecking Ball in modalità competitiva avverrà con due settimane di ritardo.

AGGIORNAMENTI GENERALI

Generale

  • Aggiunta una nota alla pagina delle informazioni di Sombra sulla capacità di rimuovere il suo Rilocatore.
  • Rimossa la statistica “Generatori di Scudi distrutti” dal Profilo personale dei giocatori.

Ricerca Formazioni

  • Aggiunto un pulsante che consente di mettersi in coda per la modalità selezionata quando la formazione è completa.
  • Aggiunto un pulsante per rielencare le formazioni della finestra di navigazione della Ricerca Formazioni quando il gruppo presenta slot di ruolo vuoti.

AGGIORNAMENTI AGLI EROI

Generale

  • Diversi eroi hanno subito alcuni importanti cambiamenti al decadimento dei danni:
    • Bastion
      • Assetto Torretta e Assetto Ricognitore – Danni minimi a portata massima aumentati dal 30% al 50%.
    • McCree
      • Pacificatore – Danni minimi a portata massima aumentati dal 30% al 50%.
    • Mei
      • Pistola Endotermica – Rimosso il decadimento dei danni del fuoco secondario.
    • Soldato-76
      • Fucile a Impulsi – Danni minimi a portata massima aumentati dal 30% al 50%.
    • Widowmaker
      • Bacio della Vedova – Ora il decadimento dei danni si applica al fuoco primario automatico (50% alla massima portata).

Commenti degli sviluppatori: l’obiettivo di questi cambiamenti è ridurre leggermente l’impatto del decadimento dei danni delle armi a media distanza. Nell’ambito della meccanica generale del decadimento dei danni, le armi pensate principalmente per il combattimento a breve distanza beneficiavano troppo dell’abbassamento delle restrizioni del decadimento dei danni. Abbiamo anche normalizzato un paio di eccezioni: il decadimento si applicava ai proiettili a lunga distanza di Mei, mentre non succedeva con il fuoco automatico di Widowmaker.

Hanzo

  • Tempesta di Frecce
    • Durata ridotta da 6 a 5 secondi.
    • Tempo di recupero aumentato da 8 a 10 secondi.

Commenti degli sviluppatori: le nuove abilità di Hanzo si sono dimostrate un po’ troppo potenti, specialmente Tempesta di Frecce. Abbiamo diminuito la frequenza alla quale quest’abilità è disponibile per renderla più gestibile da chi la subisce.

Sombra

  • Occultamento
    • Ora la durata è infinita.
    • Non è più possibile contestare gli obiettivi quando si è invisibili.
    • Bonus alla velocità di movimento diminuito dal +70% al +50%.
  • Rilocatore
    • Ora la durata è infinita.
    • Ora si può distruggere (ha 5 salute).
    • Raggio ridotto

Commenti degli sviluppatori: questi cambiamenti consentono a Sombra di infiltrarsi ed esplorare meglio per conto della squadra, oltre a darle il tempo di scegliere quando rivelarsi per sorprendere i nemici.

AGGIORNAMENTI ALLE MAPPE

Generale

  • Quando gli obiettivi finali sulle mappe non di controllo vengono contestati per lunghi periodi di tempo e gli attaccanti sono in vantaggio numerico, il tempo di resurrezione dei difensori ora aumenta ancora più velocemente.

Commenti degli sviluppatori: in una patch precedente abbiamo aggiunto un sistema per calibrare il tempo di resurrezione dei difensori in situazioni nelle quali gli attaccanti hanno un vantaggio prolungato nei combattimenti per gli obiettivi finali. Abbiamo reso tale sistema ancora più aggressivo per ridurre la durata dei combattimenti che si trascinano troppo a lungo e che possono verificarsi quando i difensori tornano in vita così vicini al luogo dello scontro.

Mappe di conquista

  • Il tempo di conquista dell’obiettivo è stato ridotto da 5 a 4 minuti per punto di controllo in modalità Partita rapida e Arcade.

Commenti degli sviluppatori: abbiamo ridotto il tempo generale di gioco per le mappe di conquista in modalità Partita rapida e Arcade. I giocatori ora hanno quattro minuti per conquistare ogni punto di controllo invece dei soliti cinque. In alcune partite, il Punto A veniva conquistato troppo rapidamente, determinando lunghi scontri per il Punto B. Il Punto B è tipicamente più difendibile rispetto al Punto A e, in alcune partite, i difensori erano in grado di resistere per tutto il tempo rimanente, che poteva potenzialmente superare gli otto minuti. In questi casi, il tempo era troppo per entrambe le squadre, con gli attaccanti impossibilitati a conquistare l’obiettivo e i difensori costretti a resistere. La riduzione di questo tempo è coerente con i tempi di gioco delle partite in modalità competitiva, che danno abbastanza tempo ad attaccanti e difensori, ma impediscono di avere partite nelle quali si ha l’impressione di giocare contro il cronometro invece che contro un’altra squadra.

RISOLUZIONE DEI PROBLEMI

Generale

  • Risolto un problema per il quale l’interfaccia del leader della formazione sembrava riportare l’annullamento o l’abbandono dell’attesa di altri giocatori quando si usava il controller.
  • Risolto un problema per il quale i giocatori assenti non ricevevano un avvertimento per la loro immobilità dopo aver ricevuto quello della negazione dei PE per non essere in combattimento.
  • Risolto un problema per il quale l’ultimo match giocato nel menu dei Giocatori recenti risultava essere una partita di Eliminazione (competitiva).
  • Risolto un problema che impediva ai giocatori aggiunti all’elenco Evita come compagno di essere rimossi se quel giocatore veniva aggiunto all’elenco amici.

I.A.

  • Risolto un problema per il quale il bot di Torbjörn continuava a cercare di potenziare la sua torretta quando si trovava in posizioni inaccessibili.

Partita personalizzata

  • Risolto un problema che impediva alle formazioni idonee ad assistere di essere posizionate nella sezione Spettatore della partita personalizzata che volevano guardare.

Elogi

  • Risolto un problema per il quale la schermata di informazioni sulla squadra mostrava il Livello di Elogio di un giocatore che aveva abbandonato la partita.
  • Risolto un problema per il quale l’input degli elogi non apriva la sezione Elogi se quell’input era condiviso con un altro.
  • Risolto un problema che impediva al menu dei Giocatori vicini di mostrare i livelli di elogio.
  • Risolto un problema per il quale il testo dell’elogio Sportività fuoriusciva dalla finestra di chat.

Partite personalizzate e Ricerca partite

  • Risolto un problema che consentiva agli eroi di schierare più barriere o torrette quando un modificatore di diminuzione del tempo di recupero veniva applicato a una Partita personalizzata.
  • Risolto un problema per il quale i giocatori comparivano occasionalmente in un muro o un pavimento nelle partite personalizzate in Deathmatch con l’opzione “Resurrezione come eroe casuale” attiva.

Eroi

Generale

  • Risolto un problema che impediva agli eroi di riprodurre l’animazione relativa a quando venivano colpiti.

Brigitte

  • Risolto un problema che impediva a Brigitte di scattare in avanti quando usava Colpo di Scudo se si trovava a mezz’aria a causa del Montante di Doomfist.
  • Risolto un problema per il quale il ritratto di Brigitte mostrava un’inesistente coda di cavallo quando veniva equipaggiato il modello Donna guerriero.

Doomfist

  • Risolto un problema per il quale il Pugno a Reazione di Doomfist si fermava se colpiva un Drone Sentinella di Symmetra a mezz’aria.
  • Risolto un problema che impediva a Impatto Devastante di Doomfist di colpire Reinhardt se la sua Barriera era rivolta verso l’alto.
  • Risolto un problema che impediva al Pugno a Reazione di Doomfist di annullare la Cyber-agilità di Genji, la Corsa sui Muri di Lúcio o l’Arrampicata di Hanzo all’impatto.
  • Risolto un problema che impediva la riproduzione degli effetti grafici di Impatto Devastante di Doomfist.
  • Risolto un problema per il quale Doomfist moriva quando usava Impatto Devastante nei sotterranei della mappa Deathmatch Château Guillard.

D.VA

  • Risolto un problema grafico che impediva al portello sul retro del mech di D.VA di rimanere connesso al mech usando la posa vittoriosa Pace.

Genji

  • Risolto un problema grafico per cui la ginocchiera di Genji penetrava nella gamba quando veniva equipaggiato il modello Classico.
  • Risolto un problema grafico con le ginocchia di Genji durante l’animazione nella Galleria eroi.

Hanzo

  • Risolto un problema occasionale per il quale il proiettile di Assalto del Drago di Hanzo veniva sparato al contrario.

Junkrat

  • Risolto un problema che impediva ai proiettili del Lanciagranate di Junkrat di infliggere la giusta quantità di danni nei colpi diretti.
  • Risolto un errore che consentiva a Junkrat di posizionare più Tagliole nelle Partite personalizzate.
  • Risolto un problema che impediva ai compagni di squadra di vedere il timer di rientro in gioco di Junkrat se veniva ucciso mentre pilotava la Rotobomba.
  • Risolto un problema che permetteva al giocatore di muovere la telecamera mentre la Rotobomba di Junkrat era congelata.
  • Risolto un problema per il quale le granate di Junkrat si bloccavano su certi terreni.

Mei

  • Risolto un problema per il quale Muro di Ghiaccio di Mei veniva distrutto quando era hackerato da Sombra.

Mercy

  • Risolto un problema per il quale il Caduceo Benefico e il Caduceo Punitivo di Mercy scomparivano quando venivano usati colpo in mischia e cambio d’arma simultaneamente.
  • Risolto un problema che consentiva a Mercy di potenziare alcune abilità (per esempio, Assalto del Drago di Hanzo, Autodistruzione di D.VA e Tagliola di Junkrat).

Moira

  • Risolto un problema che impediva al Globo Biotico di Moira di curare Addestra-bot amichevoli nella Zona d’addestramento.
  • Risolto un problema che impediva ai Globi Biotici di Moira di attivare la vibrazione quando si usava un controller.

Reinhardt

  • Risolto un problema che impediva alla Carica di Reinhardt di spingerlo in avanti se si trovava a mezz’aria a causa del Montante di Doomfist.

Roadhog

  • Risolto un problema per il quale il bersaglio del Gancio di Roadhog veniva attirato nella sua nuova posizione usando il Televarco di Symmetra.

Sombra

  • Risolto un problema che consentiva a Sombra di spostare e contestare il carico anche quando era occultata.
  • Risolto un problema per il quale alcune parti del Rilocatore di Sombra risultavano invulnerabili.
  • Risolto un problema che consentiva a Sombra di raggiungere luoghi inaccessibili.

Symmetra

  • Risolto un problema che impediva la visualizzazione del contorno rosso sui Droni di Symmetra dal punto di vista della squadra nemica.
  • Risolto un problema per il quale lo Schianto Sismico di Reinhardt a volte riusciva ad attraversare la Barriera Fotonica di Symmetra.
  • Risolto un problema che impediva al Televarco di Symmetra di generare effetti visivi utilizzando il modello Oasi.
  • Risolto un problema che permetteva a Symmetra di ottenere credito dell’impresa Successone facendo teletrasportare i suoi Droni.
  • Risolto un problema per il quale le Barriere Fotoniche esistenti non venivano distrutte quando se ne posizionava una nuova in Deathmatch.
  • Risolto un problema che consentiva ai Droni Sentinella di Symmetra di sparare ai nemici attraverso i muri quando venivano posizionati su superfici sconnesse.
  • Risolto un problema per il quale il Televarco veniva annullato se Symmetra cadeva da una sporgenza mentre lo posizionava.

Tracer

  • Risolto un problema che permetteva a Tracer di ottenere progresso nella conquista di un obiettivo durante l’animazione della sua abilità Flashback.

Zarya

  • Risolto un problema che impediva al Cannone a Particelle di Zarya di accumulare energia se veniva attaccata da una Symmetra o Zarya nemica troppo vicina a lei mentre usava Barriera Particellare.

Widowmaker

  • Risolto un problema che impediva a Widowmaker di agganciarsi ad alcuni muri.

Ricerca Formazioni

  • Risolto un problema per il quale potevano essere selezionate tutte le modalità di gioco aggiungendo un giocatore alla formazione.
  • Risolto un problema che impediva al menu di scelta dei ruoli di offrire un ruolo predefinito all’accesso.
  • Risolto un problema che impediva ai giocatori di ricevere messaggi di notifica di impossibilità di cambiare il titolo di una Ricerca Formazioni se erano stati sospesi dalla possibilità di cambiare nome alle Partite personalizzate.
  • Risolto un problema che impediva alle icone dei ruoli di venire visualizzare sui ritratti degli eroi.
  • Risolto un problema che permetteva a due giocatori di mettersi in coda per lo stesso posto nella Ricerca Formazioni.

Mappe

Junkertown

  • Risolto un problema che impediva la riproduzione delle battute audio della regina dei Junker.

Junker Queen: in anteprima le ABILITÁ della prossima eroina di Overwatch 2

Junker Queen: in anteprima le ABILITÁ della prossima eroina di Overwatch 2

Profilo di Gosoap
 WhatsApp

Questo giugno avremo finalmente di nuovo la possibilità di provare in anteprima i contenuti di Overwatch 2, in preparazione di quello che sarà il lancio del gioco ad Ottobre di quest’anno.

Nelle ultime settimane sono state anticipate ed annunciate diverse novità, ma la più interessante è sicuramente quella riguardante l’arrivo di una nuova eroina, Junker Queen.

In un recente video, gli sviluppatori di casa Blizzard ne hanno approfittato per mostrarci in anteprima un estratto del gameplay di Junker Queen. Ecco quello che siamo riusciti a capire.

Junker Queen, su Overwatch 2 una ventata d’aria fresca!

Stando a quanto mostrato nelle immagini in anteprima, Junker Queen si presenta come una vera e propria eroina esplosiva, in tutti i sensi.

Armata di un potente fucile e di un coltello di combattimento, Junker Queen punterà a colpire i nemici con potenti attacchi per causare un letale stato di sanguinamento.

La connessione di questi danni, porterà all’immediata attivazione della passiva dell’eroina, che le permette di recuperare una certa quantità dei danni inflitti dal sanguinamento. Per quello che riguarda invece il resto delle abilità queste saranno: Commanding Shout, Carnage e Rampage.

  • Commanding Shout: aumenta la salute di Junker Queen di 200, quella dei suoi alleati di 100 ed aumenta la velocità del 30%;
  • Carnage: Junker Queen equipaggia la sua letale ascia per colpire tutti i nemici ed applicare i danni da sanguinamento;
  • Rampage: Junker Queen carica in avanti circondata da un vortice di detriti colpendo tutti i nemici del raggio, applicando sanguinamento ed impedendogli di farli curare.

Insomma, cosa ve ne pare del kit di Overwatch 2 di Junker Queen? Come al solito la discussione è aperta!

Articoli Correlati:

Overwatch 2: continuano le novità, BUNDLE “OSSERVATORIO”

Overwatch 2: continuano le novità, BUNDLE “OSSERVATORIO”

Profilo di Tommaso AKY Rappazzo
 WhatsApp

Overwatch 2: continuano le novità – In questi ultimi giorni è stato un susseguirsi continuo di novità riguardo Overwatch. Il team di sviluppo è impegnato costantemente a fornirci settimanalmente informazioni aggiuntive e nuove dichiarazioni su quello che ci attenderà una volta che Overwatch 2 sarà disponibile.

Come abbiamo detto più volte gli sviluppatori hanno preso seriamente in considerazione il parere ed i numerosi consigli forniti dalla Community per migliorare il gioco e offrirci un’esperienza appagante e al passo con i tempi.

Negli ultimi giorni abbiamo potuto apprendere che il gioco adotterà il modello Free To Play e che verrà introdotto un sistema di stagioni, dalla durata di 9 settimane ciascuna, che permetterà di introdurre ad ogni inizio season dei contenuti sempre nuovi, quali; eroi, mappe e contenuti estetici.

Dalle ultime dichiarazioni di Aaron Keller e Jon Spector abbiamo appreso che il loro obiettivo è quello di scuotere il meta ad ogni season, così da fornire ai giocatori un esperienza sempre nuova e “fresca”.

Oltre gli annunci e le novità inerenti il contenuto PvP del gioco, che verrà rilasciato in early acces il prossimo 4 di Ottobre, gli sviluppatori fanno sapere che la campagna PvE di Overwatch 2 sarà implementata nel 2023, introducendo con essa nuovi eroi, mappe e skin.

Una campagna da tripla A – Overwatch 2: continuano le novità

Dalle ultime dichiarazioni di Aaron Keller pare che la campagna PvE del gioco sarà entusiasmante e degna di un tripla A. In un intervista fatta per Gamespot afferma che: “Sarà presente una campagna tripla A, avrà una storia lineare e con continua progressione dell’eroe”, “La progressione del lato PvE è legata all’eroe, progredirà di livello e acquisirà dei talenti unici così da renderlo sempre più potente”.

Aaron Keller promette di parlarne meglio e con più dettagli più avanti, con l’avvicinarsi della release del contenuto PvE.

Disponibile il bundle “Osservatorio”, contenente battle pass e BETA access 

(Fonte Blizzard: Link)

Overwatch 2: continuano le novità – Sono emerse novità circa un DLC con all’interno contenuti aggiuntivi e l’accesso alla prossima sessione di BETA test prevista per il 28 Giugno.

Il “bundle Osservatorio di Overwatch 2” può essere acquistato al costo di Euro 39,99 e ci permetterà di sbloccare i seguenti contenuti: Legendary edition di Overwatch, accesso alla prossima sessione di BETA test, battle pass premium stagione 1 di Overwatch 2 (sbloccabile alla release del titolo), skin leggendarie di Cassidy e Soldier 76, l’icona giocatore “osservatorio” e 2.000 coin di Overwatch 2. Insomma, un buon quantitativo di contenuti, alcuni utilizzabili fin da subito.

Ricordiamo che la prossima sessione di BETA test che verrà rilasciata il 28 Giugno darà la possibilità di playtestare il gioco sia per i giocatori PC sia per i giocatori console, un opportunità da non perdere!

Cosa ne pensate di queste novità? Siete in fermento per l’imminente BETA test?

Articoli correlati:

‘Overwatch 2 non è solo un aggiornamento’, dura condanna del direttore Keller alla comunità

‘Overwatch 2 non è solo un aggiornamento’, dura condanna del direttore Keller alla comunità

Profilo di Gosoap
 WhatsApp

Dopo la pubblicazione dell’ultimo showcase di Overwatch 2, del quale potrete trovare maggiori informazioni CLICCANDO QUI, l’hype della community è orami arrivato alle stelle, ma alcuni non sono ancora molto soddisfatti.

I più scettici, infatti, continuano a sostenere che Overwatch 2 non sia altro che un’espansione del gioco base, che secondo loro avrebbe dovuto semplicemente essere una nuova patch anziché un titolo autonomo. 

A cercare di dissipare questi dubbi è il irettore del progetto Overwatch 2, Aaron Keller, che in un’intervista a Gamespot ha spiegato perché, secondo il team di produzione, OW2 è molto più di un semplice aggiornamento.

Overwatch 2 non è solo un aggiornamento, secondo Aaron Keller è molto di più

“Stiamo facendo cose con Overwatch 2 che sarebbe difficile fare senza considerare questo gioco come un sequel del primo capitolo”, ha spiegato.

“Stiamo rielaborando l’esperienza PvP per Overwatch; basti pensare che stiamo passando da un formato a squadre 6 contro 6 a un formato a squadre 5 contro 5.

Questo significa praticamente rimuovere e modificare uno dei punti cardine sin dal primo release. Stiamo anche introducendo ruoli passivi per ogni eroe, rielaborando e modificando molti degli eroi del gioco, rimuovendo tanti CC dai kit…”

”Overwatch 2 sembra qualcosa di fresco e qualcosa di nuovo. E penso che sia più facile fare qualcosa del genere nel contesto di un sequel”.

“Inoltre, questo è il più grande aggiornamento che abbiamo mai rilasciato per il gioco. Ci sono molte novità in uscita ad ottobre con nuovi eroi e nuove mappe. Abbiamo un nuovo sistema competitivo in uscita e c’è molto altro che bolle in pentola.

“E poi, andando in modalità free-to-play con Overwatch non stiamo solo offrendo alle persone un modo diverso di interagire con il gioco; stiamo fondamentalmente cambiando anche il modo in cui creiamo e pubblichiamo i contenuti.”

Insomma, cosa ne pensate community? Come al solito la discussione è aperta!

Articoli Correlati: