Nuova ondata di ban per account sharing su Overwatch!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Attraverso un nuovo post pubblicato dall’Overwatch Insider “Naeri” abbiamo scoperto alcune interessanti novità dal fronte “ban” sul celebre sparatutto Blizzard.

Sembra infatti che durante la 17° stagione competitiva siano stati bloccati ben 1618 accounts coreani, tutti per il medesimo motivo: l’account sharing.
Come molti di voi sapranno, la “condivisione” di un account Blizzard è un qualcosa di assolutamente vietato ed in Corea del Sud è un qualcosa che è anche possibile perseguire penalmente.

Lo scorso 18 Agosto inoltre, Blizzard ha provveduto a pubblicare sul forum ufficiale di Overwatch tutti i nomi dei giocatori bannati, inserendoli in una specie di “hall of shame” attualmente presente nel forum ufficiale per la community della Corea del Sud.

Bisognerà quindi fare molta, moltissima attenzione con la condivisione dell’account dato che questa infrazione potrebbe costare l’allontanamento (non sappiamo ancora se definitivo o temporaneo) dal gioco.
Cosa ne pensate community? La discussione è aperta!

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.