Eurocup Imminente – Intervista al co-allenatore joYnt

Profilo di Tom Garland
 WhatsApp

L’Eurocup è alle porte, il torneo pre-mondiale organizzato da Monkey Bubble per l’Italia inizierà infatti domani alle 21:00, e abbiamo approfittato di uno dei pochi momenti liberi di coach joYnt per chiedergli qualche curiosità riguardo al team di quest’anno e di come si sia preparato per affrontare le imminenti sfide di coppa.

Sappiamo che vi state allenando molto, forse più di tanti altri team, vi sentite pronti ad affrontare le prossime sfide premondiale?

In realtà ci siamo preparati strettamente per il “Monkey Bubble” portando in scrim solo le mappe del map pool del torneo. Ho preparato i ragazzi per giocare specifiche composition con setup mirati per portare a casa ogni mappa. Quindi si, direi che siamo preparati per cercare di vincere il gruppo a mani basse. Siamo fortunati che il nostro girone sia semplice, bisogna solo evitare di prendere sottogamba i nostri rivali.

So che con l’avvicinarsi dei tornei importanti si è deciso di non streammare più le partite di allenamento. Si può chiedere come stanno andando le scrim ultimamente?

Negli ultimi giorni abbiamo affrontato team molto forti come Francia e Svezia e, nonostante l’inserimento in quest’ultima di giocatori come LullSiSH e ELLIVOTE, entrambi militanti nei Washington Justice, abbiamo retto il confronto. Purtroppo l’ultima sfida è stata interrotta da un crash ma le prime mappe erano dalla nostra. Il vero problema è quando ci siamo confrontati con team underdog dove i ragazzi hanno avuto un approccio meno deciso. Contro squadre di rilievo, però, la concentrazione è sempre massima, basti vedere come sono andati a finire i match contro Polonia e Spagna.

Il meta attuale vede viabili quasi tutti gli healer o sbaglio?

In realtà ora vedo un Tier 1 composto da Moira e Lucio. Nel meta odierno si vede spesso la doppia shield di Orisa e Sigma e per superarla i globi di Moira sono perfetti. Gli orbs attraversano gli scudi e l’ultimate si può caricare velocemente per usarla poi in modo offensivo.

Ci saranno sorprese anche per quanto riguarda i DPS o si rimarrà vincolati a Mei e Reaper?

Qualche variante ci sarà, si inizia ad usare anche Symmetra, ma sicuramente vedremo spesso questa coppia almeno nel nostro team. Ciò è dovuto anche per l’impiego di Gertex, non ancora a suo agio con Sigma. Con Eddy avremmo potuto variare di più ma il tempo e gli impegni non sono dalla nostra parte. Gertex sta comunque dando tutto sé stesso e sta facendo un ottimo lavoro. Concludo dicendo che il meta non ha ancora delle solidi basi, tutto arriva dalla Overwatch League dove il Role Lock è già stato inserito, quindi potremmo aspettarci qualsiasi cosa.

Quali team credi ci daranno filo da torcere all’imminente Eurocup?

Per quanto riguarda il Group Stage la squadra che scrimma nel modo migliore è sicuramente l’Arabia Saudita, conosco i due coach e alcuni player e so che sono validi. Inoltre si allenano in bootcamp (vedi Foto) e ciò aiuta non poco a rafforzare il team. La Danimarca e la Norvegia sono i veri pericoli e speriamo di non incrociarli subito nel nostro cammino. La Germania, almeno per l’Eurocup, non ha tra le sue fila il titolare Moose, tank dei Clockwork Vendetta, quindi non mi preoccupa così tanto. La Danimarca invece lavora per vincere il torneo, con pro player che giocano da parecchio assieme, ed è probabilmente il nostro nemico numero uno.

Temi di più un team che scrimma molto con giocatori meno conosciuti o un team all stars ma che non ha avuto il tempo di cementare i legami?

Dipende non da quanto si scrimma ma da quanto si impara dalle partite che sono state giocare. Sicuramente è più importante la compattezza del team che la forza dei singoli.

L’assenza di DragonEddy e Adnar peserà nell’economia del torneo?

Quella di DragonEddy abbastanza, più che altro perché negli ultimi tempi ha giocato moltissimo Sigma, pedina fondamentale in questo meta. Gertex purtroppo torna da un viaggio, dove non aveva il suo pc con lui, e non ha avuto lo stesso tempo per mainarlo. Per quanto riguarda Adnar abbiamo un ottimo sostituto, Katekomi, anche se la sua esperienza difficilmente può essere eguagliata. Katekomi è veramente forte a livello meccanico ma ha alcune lacune riguardo al differente positioning che questo meta obbliga a dover tenere. Ogni giorno lavoriamo per portare tutti i nostri giocatori a coprire le proprie lacune ed essere pronti agli eventi ufficiali che stanno per iniziare.

Hai qualcosa da dire alla community?

Di venire tutti a supportarci guardando lo streaming (sembra che il torneo verrà streammato anche in italiano nel canale ufficiale di Twitch: teamitalyowwc). Vogliamo sfruttare questo palcoscenico per mostrare a tutti che l’Italia quest’anno c’è ed è più affamata di vittorie rispetto al passato.

Grazie Tommaso (joYnt)!

Non ci resta altro che attendere poco più di 24 ore per scoprire cosa il futuro ha in serbo per la nostra nazionale. Continuate a seguire il torneo con noi.

natale powned

Non sapete cosa giocare in questo Natale? Qui alcune opzioni con gli auguri da tutta la redazione di Powned

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Natale é arrivato anche quest’anno ed ovviamente tutti ora saranno alle prese con i vari cenoni e i regali da scartare, ma sappiamo benissimo come le festività sono anche il periodo perfetto per i videogiocatori.

Noi dalla redazione di Powned tutta volevamo augurarvi un buonissimo Natale, pieno di gioia e soddisfazioni, ma ovviamente non volevamo limitarci solo a questo. Per questo motivo volevamo raccomandarvi gli eventi natalizi/invernali dei maggiori giochi (soprattutto quelli da noi trattati), da potersi godere il 25 Dicembre e non solo.

Potreste partire da Caldera, la nuova mappa di Warzone, dove mentre cercherete di essere i migliori della lobby dovrete sfuggire alla caccia del Krampus. Poi potrete atterrare sull’isola di Fortnite e festeggiare il Mezz’Inverno ricco di oggetti gratuiti direttamente dal rifugio del Sergente Bruma. Tutto questo mentre in gioco combatterete con Pupazzi di Neve e Lancia Palle di Neve.

Spostandoci in casa Blizzard, il Grande Inverno di Hearthstone (festa tipica anche su WoW) é partito da poco e vi regalerà bustine e skin, mentre potrete giocare la tradizionale Rissa natalizia con i regali, rubati, di Great Father. Su Overwatch abbiamo il Winter Wonderlands con tanti nuovi modelli e missioni da completare.

In casa Riot non ci sono dei veri e propri eventi invernali/natalizi, ma per gli appassionati c’é ancora l’evento rubacuori di League of Legends, ricco di missioni da completare e skin a tema. Anche su Legends of Runeterra ci sono nuovi oggetti pronti ad essere acquistati.

Su FIFA 22 siamo nel pieno dell’evento Jolly Invernali (su Ultimate Team), nuove carte evento nei pacchetti, in Obiettivi e Squadra Creazione Rosa. Non vi dimenticate di raccogliere i Gettoni Jolly per poter riscattare, dal 26 Dicembre, tutta una serie di succose ricompense.

Questi sono solo alcuni dei giochi che potrete provare per vivere le feste da gamer nel migliore dei modi. Noi vi facciamo di nuovo il nostro augurio per questo Natale, con la speranza, nel nostro piccolo, di portarvi informazioni e chissà magari anche divertimento nei nostri articoli.

Buone Natale dalla redazione di Powned!

sperimentale

Overwatch, i devs sulla patch “streamer” nella sperimentale: “siamo contenti che vi sia piaciuta; spunti interessanti”

Profilo di Stak
 WhatsApp

Nel corso del mese di Novembre gli sviluppatori di Overwatch proposero nella modalità Sperimentale una patch “selvaggia” e del tutto sregolata, con la quale venivano introdotte delle modifiche per gli eroi scelte da tre streamer/content creator.

Per fare alcuni esempi, questa nuova patch includeva dei buff molto sostanziosi per il Sound Barrier di Lucio, dei netti miglioramenti per Doomfist ma anche delle significative modifiche per il celebre Zenyatta.

In generale comunque, questa tornata di bilanciamenti nella Sperimentale è stata assolutamente un successo, con tanti giocatori che hanno apprezzato le modifiche volute dal trio di content creator, arrivando al punto di richiederne l’aggiunta (per alcune) sul server live.

La notizia “negativa” è che purtroppo non vedremo, almeno per il momento, nessuna di queste modifiche sul server live, almeno secondo quanto riportato dal Community Manager di Overwatch Andy B.

Stando alle sue ultime dichiarazioni infatti, pur essendo il team estremamente soddisfatto di come è andato l’esperimento, ci vorrebbe troppo tempo per testare fattivamente una di queste modifiche per poterla fare poi sbarcare anche sul live.

C’è da dire che le parole di Andy B non hanno del tutto escluso la possibilità che una o più delle modifiche scelte per la Sperimentale vengano un giorno portate anche sulla versione di gioco principale, ma hanno certamente sgonfiato l’entusiasmo di chi sperava in qualche succosa novità già dalla fine dell’anno o al più tardi dall’inizio del prossimo in arrivo.

To provide some additional clarity: in our discussion, even a small amount of consideration was heavily caveated by the phrase “we’d need to really test the numbers to even consider it”. What I find particularly cool about these kinds of discussions is more of an acknowledgement that creative and interesting ideas can come from anywhere. Even Flats

 

Super critico su Overwatch Switch

Se da un lato i devs hanno ricevuto molti feedback positivi sullo stato della Sperimentale, dall’altro hanno dovuto registrare le pesantissime critiche che il due volte campione del mondo della OWL Super ha diretto nei confronti del loro titolo per Switch.

Senza usare troppi giri di parole, Super ha descritto la versione di Overwatch sulla console portatile di Nintendo come un qualcosa di orribile, e di completamente diverso rispetto alle altre versioni presenti per il noto sparatutto.

Oltre l’iniziale fase di “shock” che ha colpito Super, gli spettatori connessi in quel momento su Twitch hanno potuto godere di uno sketch del tutto originale ed atipico: il formidabile Super messo in difficoltà e sconfitto in una normale partita di gioco, incapace di centrare anche solamente un singolo hook con il suo Roadhog

Ecco il filmato:

Cosa ne pensate del fatto che le modifiche della Sperimentale non verranno presto aggiunte al live? La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

genji

Overwatch, svelata la leggendaria di Genji!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Genji – Dovrebbero mancare solamente una manciata di minuti prima dell’inizio dell’evento natalizio su Overwatch, ovvero il Winter Wonderland, che ci terrà compagnia fino al prossimo 6 di Gennaio.

Dopo aver visto i nuovi modelli leggendari in arrivo con Reindeer Orisa e Sleighing D.VA (troverete qui i dettagli su entrambi), scopriamo oggi quello relativo all’eroe Genji, che vedremo oggi in una veste molto più “glaciale” del solito. 

Nello specifico stiamo parlando di Ice Wraith Genji (troverete il post in allegato poco in basso), modello leggendario che sarà presto ottenibile una volta che sarà iniziato l’attesissimo evento Winter Wonderland.

Crossover in arrivo su Warzone con Overwatch? 

Nel corso degli ultimi giorni ha attirato la nostra attenzione un particolare leak svelato su Reddit da House of Vines, in cui il giocatore menziona un contenuto di Warzone interamente dedicato ad un personaggio celebre dello sparatutto Blizzard Wrecking Ball.

Nel dettaglio, sembra che Activision Blizzard abbia previsto un qualche tipo di evento crossover tra i suoi due titoli, durante il quale dovrebbe essere quindi disponibile un progetto arma dell’MG42 a tema “HAM”, ovvero Hammond, il celebre eroe Wrecking Ball.

In passato non avevamo mai registrato altri “crossover” di questo tipo, e questo blueprint di Hammon rappresenterebbe quindi una vera e propria “novità” per la storia del publisher. Al momento non vi sono purtroppo altre informazioni in merito, ma non appena possibile provvederemo ad aggiornarvi con nuove informazioni!

An upcoming CoD weapon blueprint is called Wrecking Ball and is legit inspired by my main. I had to share! from Overwatch

Cosa ne pensate community? La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: