Casa Dynasty, Fleta: “non pensavo vincessimo cosi facilmente contro i Valiant”

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Sono passate quasi 48 ore dalla vittoria dei Seoul Dynasty conseguita contro il team Valiant di Los Angeles ma nonostante questo molti addetti ai lavori della Overwatch League continuano a parlare di quella che, probabilmente, è stata una delle vittorie più importanti dell’anno per Seoul.
Questo perché solamente pochi giorni fa i Dynasty subivano una nuova e pesantissima sconfitta consecutiva che li obbligava a cancellare ogni minima speranza di ingresso nei playoff dello Stage 1…e questo, dopo che il team di Seoul ha letteralmente dominato 2/3 della prima fase del campionato.
Al suo rientro nella regular season Seoul doveva dimostrare di aver ritrovato l’equilibrio e la solidità che tanto avevano impressionato nella prima parte del campionato e cosi è stato, forse anche oltre la più rosea aspettativa.

I Dynasty due giorni fa, al loro rientro ufficiale e nella partita inaugurale dello Stage 2, hanno infatti vinto con un secco 4-0 i Los Angeles Valiant.
Quegli stessi Valiant che solamente pochi giorni fa polverizzavano ogni ipotetico sogno playoff per gli oroneri coreani, e che vincevano con un secco 3-0, nulla hanno potuto questa volta contro la corazzata dei Dynasty, semplicemente troppo forte per i gialloverdi.
La vittoria di Seoul è stata infatti caratterizzata dal fatto che la sua forza non è mai stata messa in discussione neanche durante uno dei singoli round giocati dalle due squadre.
Neanche i protagonisti diretti però si aspettavano che la partita andasse a finire cosi a tal punto che il fortissimo DPS dei Dynasty Byung-Sun “Fleta” Kim al termine della partita ha affermato “Pensavamo di poter vincere, ma non con questa facilità“.
Certamente la “vendetta” dei Dynasty nei confronti dei Valiant si è compiuta (non è neanche stata servita troppo fredda a dire il vero), cosi come è evidente che il team di Seoul sia riuscito a risolvere i problemi che avevano caratterizzato le settimane passate e sia contemporaneamente riuscito a recuperare uno straordinario TOBI con l’eroe che probabilmente migliore per lui…Lucio.

Immagine presa da Overwatch League

La domanda che però molti ora si pongono è (specialmente se si considera il meta ancora non stabilizzato): il ritrovato stato di forma dei Dynasty durerà abbastanza da permettere a Seoul di partecipare ai prossimi playoff?

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701