Atlantic Showdown: risultati e bracket della prima giornata

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Si sono conclusi ieri 31 maggio le prime partite dell’Atlantic Showdown. Le sfide che si sono consumate hanno visto protagoniste Lowkey Esports e British Hurricane da un lato e Fusions University e Atlanta Academy dall’altro.

Le rispettive vincitrici di queste due sfide avrebbero poi dovuto incontrare, rispettivamente, le due super formazioni del Team Envy e degli Angry Titans.

Lowkey Esports 0 – 3 British Hurricane
La prima partita dell’Atlantic showdown si conclude con un secco 3-0 per la squadra europea, l’accademia dei London Spitfire. Per i brasiliani di Lowkey la partita si conclude in un nulla da fare: escono sconfitti dalla prima mappa su Oasi per 2-0, non riescono nemmeno a conquistare il primo punto su King’s Row, regalando quindi una vittoria facile agli Hurricane, che su Horizon Lunar Colony conquistano poi la terza ed ultima mappa (il formato è bo5).
Per i Lowkey Esports però non è finita: la loro avventura continua nel loser Bracket. Gli inglesi invece han giocato sempre ieri contro il Team Envy ma ne parleremo più avanti.

Fusions University 3 – 0 Atlanta Academy
Anche la seconda sfida termina con un sonoro 3-0. La partita, vista un po’ come una mini Overwatch League per via dei roster delle squadre, ha visto mappe diverse da quelle della sfida precedente.
Lijang termina per 2-0 a favore dei Fusion, più combattuta è Blizzard World, che vede una vittoria (comunque sofferta) dei Fusion, dopo che entrambe le squadre han portato il payload fino alla fine ai primi due round. Su Horizon entrambe le squadre catturano i punti ma il round si chiuderà con un netto 4-2.

British Hurricane 2 – 3 Team Envy
Una delle partite più interessanti si verifica in una delle due semifinali del Winner Bracket. La partita regala emozioni, con il match che si risolve solo alla quinta mappa, dove gli Envy vinceranno su Lijiang per 2-0, dopo aver dominato King’s Row e Hanamura. Inutili le due mappe vinte dagli Hurricane (Nepal e Junkertown), che ora entreranno nel Losers Bracket per sfidare gli Atlanta Academy.

Angry Titans 0 – 3 Fusion University
Fusion inarrestabili. Con questa vittoria andranno a sfidare gli Envy per un posto in finalissima. La perdente ha ancora qualche chance di arrivarci, a condizione di vincere ulteriori due partite. Le mappe sono state: Oasi, Blizzard World e Horizon; mappe già giocate dai Fusion che riescono a conquistarle tutte senza troppi problemi. Adesso gli Angry devono vincere contro i Lowkey, e successivamente contro la vincente tra Atlanta e Hurricane per ritrovare una tra Fusions e Envy che darà accesso alla finalissima!

Il tabellone

Fonte: Liquipedia




Atlantic Showdown: risultati e bracket della prima giornata
Francesco "CiccioCZ" Iezzi

Classe 99, ho la passione per i videogiochi, in particolare le Speedrun e per Overwatch, dove seguo molto il mondo competitivo. Amo i grandi classici PlayStation, in particolar modo Kingdom Hearts e pratico anche Speedcubing

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701