Yawgmoth raggiunge #1 World Mythic Globale

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Performace eccezionale da #1 World Mythic dello Streamer Italiano Yawgmoth, che raggiunge la prima posizione assoluta nel ranking constructed in diretta streaming sul suo canale Twitch.

Grandissimo risultato per lo Streamer italiano Andrea “Yawgmoth” Gereon, che raggiunge la prima posizione mondiale della ladder di MTG Arena, posizionandosi in #1 World Mythic.
Il deck scelto per questa impresa è il Selesnya(Bianco, Verde) nella sua versione Token.
Il deck ha quindi portato il giocatore al raggiungiumento della suddetta posizione globale con uno score complessivo di 24-2, che rende il deck un protagonista assoluto nel meta di MTG, sia cartaceo che nel suo formato digitale.

Come suggerisce appunto lo streamer nel suo video YouTube il deck è assolutamente competitivo e presenta una serie di tool molto veloci contro aggro che lo rendo un deck “aggro contro aggro“.
Il deck, come riferisce il giocatore “tende a perdere un po’ contro Grixis, un po’ contro Jeskai e assolutamente contro Turbo Fog“, e proprio per questo il medesimo ha preferito intervenire con delle interessanti modifiche anti aggro.
Tra le più peculiari, notiamo la presenza di due Settle the Wreckage messi lì di main in funzione dei matchup contro aggro più complicati.

Qui la lista da lui usata:
Selesnya Token di Yawgmoth #1 Mythic

Vi lasciamo però con il video della scalata dove lo streamer presenterà il deck sopracitato nel dettaglio e ne commenterà i vari MU,
Buona Visione e complimenti a Yawgmoth!

Davide "Tyrann" Giungato

Affascinato sin dalla tenera età di videogiochi dei più svariati generi e soprattutto dai Giochi di Carte Collezionabili. Approdo al lato "competitivo" del gaming per pc con Hearthstone nel 2015 per poi decidere di provarli TUTTI; da Faeria a Duelyst e da TES: Legend a MTG: Arena. Giungo poi su Gwent e trovo Powned.it nel novembre del 2017 dove comincio a scrivere di Gwent e di tanto altro. Da sempre appassionato di discussioni sui CCG, trovo interessante parlare per ore e ore di come un buon drop a 2 possa cambiare le sorti di una intera partita.. e anche del mio tempo!