Mythic invitational finals

Mythic Invitational: finale splendida tra Nassif e Manfield

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Anche se con un giorno di ritardo oggi si è giocata la finale del Mythic Invitational. Quest’oggi, oltre alla finale, si è disputata anche la seconda parte della top 8 che ha visto come protagonista indiscusso Seth Manfield, infatti il 30enne americano dopo aver perso al primo round della top8 ha raggiunto la finale del torneo senza mai perdere un match.

La finale

Come precedentemente detto, uno dei due finalisti è stato Seth Manfield, che con il suo Sultai Ramp ha sbaragliato la concorrenza e si è aggiudicato il posto in finale contro Gabriel Nassif e il suo Jund Sacrifice.

La prima parte della finale ha visto Nassif passare in vantaggio su Manfield vincendo game 1, ma è nel game 2 che si è decisa l’intera gara. Durante il secondo game del primo match si è tenuto un vero e proprio scontro mentale tra i due super pro player. Nassif, che si trovava in una netta posizione di vantaggio, ha dovuto affrontare una scelta molto difficile su una rimozione impeccabile di Seth Manfiled che lo ha portato a compiere l’errore fatale, infatti dopo aver concluso la prima rimozione l’americano ha potuto pulire il board con Extinction Event e chiudere game due. Game tre invece ha visto Manfield imporsi agilmente.

La seconda parte della finale, si è dovuto giocare un secondo match in quanto Nassif aveva una sconfitta bonus essendo il finalista della winner bracket, è stata di altissimo livello. I due avversari si sono sfidati mostrando un Magic stupendo. Ma alla fine a imporsi e a portarsi a casa l’ambito premio è stato Seth Manfiled, l’unico giocatore di Sultai Ramp ancora in gara e imbattuto durante tutta la seconda fase della top8.

 

Vi consigliamo di recuperare questo match e quello di Nassif contro Salvatto perchè sono stati due match fantastici – Qui troverete il VOD

Seth Manfield winner

 

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701