MTG Arena: State of the Game Aprile 2021

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Mercoledì, 7 aprile 2021, Wizards of the Coast ha pubblicato lo State of the Game di Aprile 2021. Andiamo a vedere cosa si dice e quali sono le novità in arrivo su MTG Arena…

Strixhaven su MTG Arena – College Cup

Per celebrare l’uscita (programmata per giovedì 15 aprile 2021) della nuova espansione, Strixhaven: School of Mages, su MTG Arena, Wizards ha deciso di introdurre una serie di eventi che avranno luogo nella piattaforma digitale alcune settimane dopo il rilascio dell’espansione. Tale serie di eventi si chiamerà College Cup e si svolgerà nel seguente modo:

  1. Ogni giocatore di Arena sarà assegnato ad uno dei 5 College di Strixhaven partecipando a questo mini-quiz di 7 domande sul sito di Wizards of the Coast. Una volta ottenuto il risultato avrete il nome del vostro College di appartenenza e fornendo il vostro indirizzo email, Wizards vi invierà una mail con un codice per riscattare una sleeve che rappresenta del vostro College. (Nota: il quiz è ripetibile più volte, quindi potete riscattare tutte e 5 le sleeve dei College)
  2.  Ogni giocatore parteciperà quindi agli eventi della College Cup, rappresentando uno dei College e facendogli ottenere dei punti. I punti vengono assegnati se si gioca un mazzo con le sleeve ottenute mediante il quiz, usando un avatar del proprio College (sbloccabile dal Mastery Tree dell’espansione), utilizzando il Pet del proprio College (sbloccabile dal Mastery Pass). Più cose si utilizzano più si danno punti al proprio College. 
  3. Alla fine degli eventi della College Cup, se il College vincitore è il vostro, otterrete una ricompensa celebrativa speciale (Wizards non ha rivelato cosa sia)

Potete ammirare le 5 sleeve qui sotto.

Witherbloom sleeve
Witherbloom sleeve
Lorehold sleeve
Lorehold sleeve
Prismari sleeve
Prismari sleeve
Quandrix sleeve
Quandrix sleeve
Silverquill sleeve
Silverquill sleeve

Siete pigri e non volete fare il quiz per 5 volte? Ecco i 5 codici da reclamare nel Negozio di Arena che vi arriveranno via mail:

  • Lorehold sleeve = RockJocks
  • Prismari sleeve = ArtClub
  • Quandrix sleeve = MathWhizzes
  • Silverquill sleeve = DebateDuelists
  • Witherbloom sleeve = SwampPunks

I codici sono attivi già da ora.

Arena Open 6

Wizards of the Coast annuncia ufficialmente anche la sesta edizione dell’Arena Open. Essa si terrà il 8 e 9 maggio 2021 e sarà formato Sealed. L’espansione scelta per giocare l’evento è, ovviamente, Strixhaven: School of Mages.

Per il resto sarà esattamente come la precedente edizione dell’evento, vale a dire: torneo diviso in Day1 e Day2; sarà possibile scegliere se fare il Day1 giocando BO1 oppure BO3. Rimane invariato anche il formato del Day2 che sarà BO3. Costo d’iscrizione di 22500 oro oppure 4500 gemme, sia per il BO1 che il BO3.

premi ed i punteggi da totalizzare sono:

Day1:

BEST-OF-ONE BEST-OF-THREE
Punteggio per terminare l’evento: 7 vittorie o 3 sconfitte Punteggio per terminare l’evento: 4 vittorie or 1 sconfitta
7 vittorie: 2,000 Gemme, Qualificazione per il Day 2 4 vittorie: 5,000 Gemme, Qualificazione per il Day 2
6 vittorie: 1,600 Gemme 3 vittorie: 5,000 Gemme
5 vittorie: 1,200 Gemme 2 vittorie: 2,500 Gemme
4 vittorie: 800 Gemme 1 vittorie: 1,000 Gemme
3 vittorie: 400 Gemme 0 vittorie: Nessuna ricompensa
da 0 a 2 vittorie: Nessuna ricompensa

Day2:

  • 7 vittorie: $2,000, accesso al Qualifier Weekend di Giugno.
  • 6 vittorie: $1,000, accesso al Qualifier Weekend di Giugno.
  • 5 vittorie: 20,000 Gemme, accesso al Qualifier Weekend di Giugno.
  • 4 vittorie: 10,000 Gemme
  • 3 vittorie: 6,000 Gemme
  • 2 vittorie: 4,000 Gemme
  • 1 vittorie: 2,000 Gemme
  • 0 vittorie: Nessuna ricompensa

Essendo l’evento di un formato Limited, ci sono alcune possibilità che nei tornei in un qualsiasi formato Costruito non esistono. Queste sono:

  • I giocatori non devono registrarsi, confermare e giocare un mazzo specifico per l’intero evento. E’ sufficiente confermare un mazzo con almeno 40 carte (comprese le terre base) per partecipare a ogni partita.

  • I giocatori potranno apportare modifiche al proprio mazzo tra le partite utilizzando le carte aperte e disponibili nel loro pool.

Strixhaven su MTG Arena – visualizzazione delle carte e cambiamenti

Innanzitutto, Wizards ha illustrato come verranno visualizzare le carte che hanno le abilità caratteristiche delle carte di Strixhaven su MTG Arena. Vediamo meccanica per meccanica.

Mana Value 

Mana Value è la nuova espressione che, a partire da Strixhaven, rimpiazza la dicitura “converted mana cost”. Pertanto tutte le carte presenti su Arena verranno aggiornate di conseguenza.

Learn & Lessons

La meccanica Learn consente di prendere dalla propria sideboard una carta Lezione oppure di scartare e pescare una carta qualora non volessimo prendere una Lezione dalla nostra sideboard.

In virtù del vantaggio che questa meccanica da, soprattutto in BO1, Wizards ha deciso che dal giorno dell’uscità di Strixhaven, i mazzi, in BO1, potranno utilizzare soltanto fino a 7 carte in sideboard. 

I giocatori potranno comunque utilizzare lo stesso mazzo per giocare BO1 e BO3, ma dovranno decidere in anticipo, durante la costruzione del mazzo quali carte utilizzeranno per i loro game in BO1. Ciò potrà essere fatto in fase di modifica del mazzo, tramite la videata della sideboard, facendo salire o scendere di posizione le carte presenti in sideboard.

Attenzione: se non decise preventivamente, le carte utilizzate in sideboard in BO1 saranno le prime 7 della vostra sideboard da 15 carte.

Sotto potete vedere come apparirà il menù di selezione della sideboard.

Ward

Ward è una nuova abilità che hanno alcuni permanenti di Strixhaven e che si innesca ogni volta che diventano bersagli di magie o abilità, neutralizzandola, a meno che il suo controllore non paghi un costo indicato sulla carta.

Wizards annuncia, inoltre, che Ward è un’abilità “evengreen”, vale a dire che potrà essere presente anche in espansioni future.

Ecco come vedremo le carte con Ward su Arena.

Strixhaven su MTG Arena – carte Mystical Archive

Le nuove carte speciali di Strixhaven, le Mystical Archive saranno legali in Historic, ad eccezione di:

  • Channel
  • Dark Ritual
  • Demonic Tutor
  • Lightning Bolt
  • Swords to Plowshares
  • Counterspell
  • Natural Order

Tutte queste nuove carte saranno trovabili sia nelle buste da 15 carte che si usano per gli eventi Limited (Draft e Sealed) sia delle buste da 8 carte che si acquistato nello Store del gioco. In entrambi i casi, ci sarà una carta Mystical Archive al posto di una comune nella busta aperta.

Per quanto riguarda la rarità di queste carte, c’è il 67% di possibilità di trovare una non comune, il 24,6% di trovare una rara e il 6,4% di trovare una rara mitica.

Quando giocheremo un Sealed di Strixhaven, le carte Mystical Archive non ci verranno mostrare assieme alle rare d’espansione trovate nelle buste, ma solo successivamente, assieme al resto del nostro pool di carte.

Per quanto riguarda le 8 carte che non saranno legali in Historic, esse non appariranno nelle buste da 8 carte finchè non avremo in Collezione 4 copie di ogni altra rara e rara mitica di Strixhaven.

Ecco come ci appariranno le carte Mystical Archive su Arena.

Queste carte saranno presenti anche nella loro versione alternativa in giapponese, che sarà un card style, acquistabile nello Store, della relativa carta.

Se si ha MTG Arena impostato in una qualsiasi lingua che non sia il giapponese, passando il mouse sulla carta in versione giapponese, la si vedrà tradotta nella lingua nella quale si ha il gioco, ma sempre nella sua versione alternativa.

Qui sotto potete vedere ciò.

MTG Arena su iOS

Lo State of the Game di Aprile si chiude con Wizards che ricorda ai giocatori che Arena è ufficialmente anche sui dispositivi iOS/Apple ed invita a loggare almeno una volta a mobile per ricevere questo Tottero come Pet.

Luca "Bata" Battaiotto

Nato nel 1993, da sempre con una grande passione per videogiochi, Playstation, musica (Power Metal in particolare) e Magic: the Gathering, del quale sono un giocatore amatoriale dall'uscita di Quinta Alba. Gioco Modern dal 2013 e Standard dall'uscita di Amonkhet. Attivo su Magic: The Gathering Arena sin dalla Closed Beta.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701