Mardu Orb: un meme deck in regalo (Video)

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Ebbene sì, oggi è il mio compleanno, e oggi vi regalo un meme deck! In onore dei vecchi tempi, in cui giocavo Abzan Pod e finivo imbattuto in molti tornei domenicali, vi presento un mazzo Standard che ricorda quel periodo.

Tron non era un bel MU di suo, ma in side quel mazzo giocava Torpor Orb, per neutralizzare gli effetti delle mie creature.

Torpor Orb

 

Da qui il nome del mazzo di oggi: solo che oggi non faremo hate per gli avversari, ma per noi stessi!

 

Mardu Orb (qui esportabile)

Perchè abbiamo creature con delle ETB abilities svantaggiose per noi, perciò dobbiamo cercare di counterarle. Come? Con Strict Proctor (per cui non dovremo mai pagare due) e Hushbringer.

Strict Proctor in Mardu Orb Hushbringer in Mardu Orb

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Quali sono le nostre creature a corredo?

  • Kroxa, che arriverà come 6/6 e potrà attaccare, e fare parecchio casino, già dal turno successivo in cui lo casterete
  • Hunted Nightmare, un 4/5 Menace con soli tre mana
  • E per finire Clackbridge Troll, praticamente unstoppable senza le caprette che avreste regalato all’opponent

Clackbridge Troll in Mardu Orb

 

Il resto è semplice contorno:

  • Venerable Warsinger ci rianima facile sia le nostre Orb-creature, che i payoff
  • Showdown of the Skalds per ripartire in caso di partita ferma
  • E alcuni removal, tra cui spicca Vanishing Verse

Vanishing Verse

 

Il problema di questo mazzo è semplicemente la mana base, quasi pessima: pregate di avere sempre Savai Triome, vi solleverà da parecchi intoppi.

Ma bando alle ciance, vediamo come si è comportato in alcuni match di prova!

(Clicca qui per iscriverti al mio canale YouTube, per non perderti nessuna novità del mondo Magic!)
(Qui invece il mio canale Twitch, con dirette frizzanti e improvvise: quattro risate sempre garantite!)

"Cochi88"

Giocatore di Magic dai primi anni 2000, amante della Cochina bella fresca, ricercatore seriale di topdeck mai visti prima

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701