GP New Jersey e Lille: Analisi dei mazzi nelle Top 8

GP New Jersey e Lille: Analisi dei mazzi nelle Top 8

Profilo di Tyrann
 WhatsApp

Nella giornata di ieri si sono svolti due dei più importanti appuntamenti del Magic cartaceo competitivo.
Gli eventi sono stati particolarmente attesi e seguiti da molti, sia dal vivo che nei luoghi prestabiliti, in quanto i primi tornei “Ufficiali” del post-rotazione.
Sono state molte le conferme nelle top 8 dei professionisti, che in parte hanno sottolineato come, con la nuova espansione(Gilde di Ravnica nda) un archetipo su tutti sia stato il più scelto, mostrandosi in tutte le sue varianti e in tutte le forme.

Izzet Phoenix e Jeskai Control,

Molti gli archetipi di questa tipologia presenti nelle due diverse top 8 e, ad una prima occhiata, il motivo risulta risiedere nella scelta delle creature.
Carte come Cracling Drake e Niv-Mizzet, Parun sono, neanche a dirlo, quasi in tutte le versione presenti in questi Grand Prix, a dimostrazione di quanto viabile sia la tipologia presa in analisi.
Una grande nota di merito va anche alle versioni Izzet più “malleabili” che presentano un buon bilanciamento di spell e creature: troveremo infatti la super presente Archlight Phoenix in combinazione con Stregonerie come: Opt, Radical Idea e Tormenting Voice.

Altra importante conferma sta nel suddetto Jeskai Control che trova, sì, nuova linfa vitale con carte come Ral, Izzet Viceroy, Deafending Clarion e Chemister insight, ma che non dimentica le onnipresenti Teferi, Hero of Dominaria e Search for Azcanta.

Golgari Midrange,

I numeri parlano da soli..

” Dov’è la Capra? ”

 

Questo archetipo è stato il più giocato e, in un certo senso, il più “counterato”.
Sicuramente diverse le versioni viste in questi due tornei: da una parte versioni più “graveyard oriented” dove per la maggiore troveremo carte come Find\\Finality e Golgari Findbroker e dall’altra notiamo versioni più Ramp e quindi veloci e Anti-Control.

Massima attenzione a carte come Carnage Tyrant e Vivien Reid che scoprono una seconda giovinezza e si dimostrano tra le scelte più efficaci per questo archetipo.
Altro piccolo dettaglio importante risiede nella presenza di molte carte del blocco di Ixialan come Wildgrowth Walker e Jadelight Ranger che tornano in auge più forti che mai.

Mono Blue-Tempo e Mono Red-Aggro,

La versione più recente di Mono Rosso continua a portare a casa ottimi risultati nonostante il cammino “isolato”, che dimostra quanto sia poco stabile il Meta al momento.
Non è un caso, quindi, che solo un Mono Rosso e un Mono Blue siano presenti nella Top 8 di en

trambi i GP, dati soprattutto gli svariati tool a disposizioni degli avversari.

Anche in questo caso però notiamo come siano molte le carte di Gilde di Ravnica utilizzate a pannaggio di questi archetipi che, in maniera costante, resistono agli sbalzi di post rotazione di tutto il blocco Kaladesh-Amonkhet; E carte come Experimental Frenzy e Siren Stormtamer dimostrano il loro effetto devastante se sapientemente utilizzate

Menzioni D’Onore:
Selesnya e Boros,

In questa ultima parte della nostra breve analisi vogliamo citare anche tutte le “novità” viste in queste top 8, che stimolano di moltola nostra curiosità.
A darsi battaglia infatti non sono stati solo Izzet, Golgari e Jeskai, ma anche Selesnya e Boros; In special modo in quel di New Jersy.
Anche qui molte le carte multicolore di Gilde di Ravnica inserita all’interno dei mazzi; su tutte Trostani Discordant e Emmara, Soul of the Accord.
Tra le conferme troviamo molte carte di Dominaria come Benalish Marshal, Shalai, Voice of Plenty e Lyra Dawnbringer.

Le conferme giungono anche per quanto riguarda i Multicolore Bianco\Rosso(Boros appunto), che dimostrano quanto la nuova meccanica Mentor stia aiutando non poco i deck Midrange\Aggro ad essere resilienti sulla board e a sopravvivere ai vari removal e AOE.

In Conclusione abbiamo dato un’occhiata generica a quello che molti già si aspettavano ma di cui molti altri invece chiedevano conferma.
E, come ovvio che sia, queste scelte di altri ricadranno in senso positivo(o negativo) su tutto quello che concerne il formato Standard di Magic,
Magic Arena compreso.

Non ci resta quindi che iniziare da subito a costruire mazzi basandoci su quanto visto e su quanto provato, senza però dimenticare l’instabilità momentanea che ogni nuova espansione porta con sè.

Di seguito le Decklist delle due Top8
(un plauso a Garrickz91 per aver caricato le liste sul nostro sito)

Top 8 Grand Prix Lille:
GP Lille – 1° Classificato Mono-Red Aggro
GP Lille – 2° Classificato Mono-Blue Tempo
GP Lille – 3° Classificato Golgari Midrange

GP Lille – 4° Classificato Golgari Midrange
GP Lille – 5° Classificato Jeskai Control
GP Lille – 6° Classificato Izzet Phoenix
GP Lille – 7° Classificato Jeskai Control
GP Lille – 8° Classificato Selesnya Token

Top 8 Grand Prix New Jersy:
GP New Jersey – 1° Classificato Jeskai Control
GP New Jersey – 2° Classificato Boros Angel
GP New Jersey – 3° Classificato Boros Mentor
GP New Jersey – 4° Classificato Selesnya Angel
GP New Jersey – 5° Classificato Selesnya Token
GP New Jersey – 6° Classificato Izzet Phoenix
GP New Jersey – 7° Classificato Jeskai Control
GP New Jersey – 8° Classificato Jeskai Control

Rivoluzione nel mondo dei TCG negli USA: TCGPlayer acquisisce ChannelFireBall e BinderPOS

Rivoluzione nel mondo dei TCG negli USA: TCGPlayer acquisisce ChannelFireBall e BinderPOS

Profilo di Bata
 WhatsApp

L’11 luglio 2022, tramite un comunicato ufficiale, TCGPlayer ha annunciato la firma di un accordo per il quale TCGPlayer ha acquisito ChannelFireBall e BinderPOS.

Cosa significa questo? Chi sono le parti coinvolte?

TCGPlayer è la piattaforma leader negli Stati Uniti per la compravendita di carte collezionabili ed è, inoltre, un importante content creator.

ChannelFireBall nasce nel 2009 e si è imposta come content creator, grazie a guide, articoli e video di gameplay rivolti a tutti i giocatori e collezionisti, realizzati da giocatori professionisti. Tra le penne di CFB, per quanto riguarda Magic, troviamo Gabriel Nassif, Luis Scott Vargas, Reid Duke, Andrea Mengucci, Frank Karsten e tanti altri Pro Players. Inoltre, CFB si è fatta conoscere anche come negozio ed organizzatore di eventi, in particolare per le Magicfest (ex-Grand Prix) dal 2015 al 2020.

Nel 2020, ChannelFireBall si è fusa con BinderPOS, punto di riferimento nella gestione degli inventari dei negozi, grazie un software gestionale creato appositamente per i negozi, e fornitore di numerosi negozi negli USA. Dalla fusione nasce CFB Group, che ha generato un giro d’affari annuo di 200 milioni di dollari.

Grazie a questa acquisizione, TCGPlayer e CFB saranno in grado di:

  • Offrire nuove soluzioni incentrate sul collezionismo ai rivenditori in negozio fisico e online. I rivenditori avranno accesso a una soluzione POS completa che facilita la vendita di qualsiasi oggetto da collezione sugli scaffali di un negozio, collegando direttamente l’inventario di un negozio al market online di TCGplayer. Nel lungo periodo, mentre il TCGplayer Marketplace si espande in nuovi mercati verticali come carte sportive e fumetti, la Società si aspetta di sfruttare BinderPOS per facilitare la sincronizzazione dei prezzi tra un rivenditore in-store e l’inventario online.
  • Unire i marchi di contenuti più influenti del settore. Collegando i dati sui prezzi di TCGplayer e i migliori scrittori di contenuti del settore di ChannelFireball e TCGplayer Infinite, l’azienda combinata offrirà contenuti più diversi, tra cui approfondimenti basati sui dati e contenuti per l’hobbista casuale, giocatore professionista o appassionato collezionista.
  • Migliora l’esperienza del cliente collezionista con premi per abbonati senza rivali. Questa transazione creerà uno sportello unico per gli hobbisti in tutto l’ecosistema da collezione, fornendo ai clienti l’accesso alla più ampia selezione di prodotti e contenuti TCG, estendendo al contempo la potenza di TCGplayer servizi di autenticazione e di adempimento leader in una sezione più ampia del mercato. Di conseguenza, le aziende creeranno un valore senza rivali per gli abbonati, offrendo il pieno potenziale di entrambe le organizzazioni.

L’operazione dovrebbe concludersi nelle prossime settimane e TCGplayer fornirà un aggiornamento sulla struttura aziendale dell’entità congiunta man mano che vengono attuati i piani di integrazione. Durante questo periodo, i team TCGplayer, ChannelFireball e Binder POS garantiranno che tutti gli utenti nuovi e già esistenti non sperimentino interruzioni della piattaforma o del servizio.

Non è ancora noto se gli abbonamenti a ChannelFireBall PRO e/o TCG Infinite varieranno di prezzo o se ci sarà un unico abbonamento per entrambe le piattaforme.

Magic Spellslingers: un nuovo videogioco sul multiverso di Magic the Gathering

Magic Spellslingers: un nuovo videogioco sul multiverso di Magic the Gathering

Profilo di Bata
 WhatsApp

Wizards of the Coast ci riprova con i videogiochi ambientati nel multiverso di Magic. Dopo le esperienze fallimentari di Magic Legends e Magic Manastrike, è uscito un nuovo videogioco con ambientazione MTG.

Spellslingers è un gioco di carte con mazzi da 30 carte l’uno, costruiti attorno ad un eroe, ovvero un personaggio iconico di Magic.

Gli eroi giocabili sono 16, ma altri arriveranno con futuri aggiornamenti.

Ogni eroe ha personalità, stile di gioco ed abilità uniche che lo contraddistinguono. Quando un eroe viene sbloccato, si sblocca anche un mazzo base di 30 carte che può essere subito utilizzato.

E’ possibile sia personalizzare il mazzo sbloccato, sia creare di nuovi da zero, utilizzando le carte presenti in collezione. Inoltre, si possono craftare le carte utilizzano materiali presenti nel gioco.

Andando più in dettaglio:

  • Il mazzo di ogni eroe contiene le sue magie iconiche.
  • Ogni eroe possiede poteri speciali chiamati Aure.
  • Non esistono Istantanei in Spellslingers. Al loro posto ci sono le Trappole, carte che possono essere posizionate sul terreno di gioco e si innescano quando vengono soddisfatte specifiche condizioni. (riferimenti a Yu-Gi-Oh ne abbiamo?!?)
  • Vi è un sistema di personalizzazione delle terre utilizzabili nelle partite.
  • Le carte Artefatto hanno un utilizzo limitato, dopodichè si “rompono” e finiscono al cimitero.
  • Le battaglie si svolgono in maniera simile al vero Magic.
  • E’ possibile formare squadre con altri giocatori per giocare insieme ed accumulare ricompense insieme.
  • Il sistema delle ricompense per le missioni giornaliere genera quest’ultime in maniera randomica.

Magic Spellslingers è disponibile per Android, iOS e PC ed è uscito il 12 agosto 2022.

La critica ha definito Spellslinger come in miscuglio di Hearthstone e Magic.

Trovare il trailer di lancio del gioco su Youtube, a questo link.

Di seguito, trovare qualche screenshot del gioco.

Rivelate le nuove promo per i Regional Championship e Qualifiers validi per il Pro Tour 2 del 2023

Rivelate le nuove promo per i Regional Championship e Qualifiers validi per il Pro Tour 2 del 2023

Profilo di Bata
 WhatsApp

Mentre sono ancora in corso i tornei per centrare la qualificazione al primo Pro Tour del 2023 (il “Pro Tour 1”, che si svolge a Charlotte, negli Stati Uniti), Wizards ha già rivelato le promo e date nei quali avremo i Regional Championship Qualifier (RCQ) validi per la qualificazione al secondo Pro Tour dell’anno prossimo, il “Pro Tour 2”.

Gli RCQ validi per la qualificazione al Regional Championship potranno essere tenuti dai negozi WPN Premium a partire dall’1 ottobre fino al 18 dicembre 2022.

I Regional Championship si svolgeranno nel primo trimestre del 2023 e qualificano i giocatori per il Pro Tour 2, che si terrà nei mesi inoltrati del 2023.

Questo turno di RCQ include le seguenti nuove promo.

Thraben Inspector

Selfless Spirit

Gideon, Ally of Zendikar

Queste 3 carte si ottengono in questo modo:

  • Thraben Inspector: viene data in versione non foil per la partecipazione ad un RCQ. Se l’evento ha molti partecipanti (come i Grand Open e Classic Qualifier dei Magic Showdown), la carta sarà foil
  • Selfless Spirit: viene data i finalisti dei RCQ in versione non foil. Tutti i giocatori che ottengono la qualifica al Regional Championship ne ricevono una copia foil.
  • Gideon, Ally of Zendikar: viene data in versione non foil a tutti i partecipanti del Regional Championship. I finalisti dell’evento, ricevono una copia foil.

Gli organizzatori dei Regional Championship che qualificano al Pro Tour 2 rimangono gli stessi dei tornei precedenti, ovvero:

I Regional Championship validi per la qualificazione al secondo Pro Tour del 2023 si terranno dal 25 febbraio al 2 aprile 2023. Il formato dei Championship sarà Standard.

Per rileggere l’organizzazione dell’attuale sistema competitivo, andate qui.  Per i Magic Showdown, andate qui.