Coronavirus: Magic Fest, Mythic Invitational e finali del Players Tour di Houston Cancellate

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Come per molti eventi esportivi e non arriva, anche per il circuito competitivo di Magic, la conferma che gran parte degli eventi Magic Fest, Players Tour Finals, Regional Players Tour e Mythic Invitational sono stati cancellati o posticipati a causa dell’attuale emergenza mondiale Coronavirus. La situazione è stata monitorata attentamente dal team della Wizards e dal team Channel Fireball, la cui unica priorità – si legge nell’articolo – è la sicurezza dei propri giocatori e addetti ai lavori.

Vediamo punto per punto quali sono le modifiche che la Wizards of the Coast ha annunciato qualche minuto fa’ tramite l’articolo disponibile qui.

Modifiche alla stagione competitiva e al programma degli eventi di Magic: Magic Fest, Mythic Invitational e finali del Players Tour di Houston

  • Magic Fest – Cancellati tutti i Magic Fest di Aprile. Tutte le altre future date verranno viste caso per caso anche in base alle vigenti normative di tutela del governo ospitante l’evento.

 

  • Finali del Players Tour di Houston – Cancellato la finale della serie Players Tour che si sarebbe dovute tenere in Aprile dal 24 al 26. L’evento è stato spostato a Minneapolis dal 9 al 12 di Luglio. L’evento, si legge dal comunicato, sarà più grande e avrà un pool prize maggiore per ovviare alla situazione.

 

  • Regionals Players Tour – Copenhagen 30 Aprile-3 Maggio è stato spostato a Praga dal 29 al 31 di Maggio. Charlotte dal 7 al 10 Maggio e stato spostato a Seattle dal 5 al 7 Giugno. Ci saranno nuovi dettagli per l’evento Kitakyushu dal 8 al 10 Maggio e sulla sua eventuale posticipa. Aggiunto un evento online su MTGA il 13-14 Giugno per tutti i giocatori che non saranno in grado di raggiungere i luoghi del PT(si intende i nuovi luoghi degli eventi). L’evento fornirà Players Point e biglietti aerei per le finali del Players Tour. Seguiranno tanti altri dettagli.

 

  • Mythic Invitational – Cancellato l’evento di Maggio e spostai tutti gli altri Invitational: I giocatori qualificati per Maggio saranno invitati per il Mythic Invitational di Luglio. Stesso discorso per tutti i giocatori qualificati per luglio, che saranno in automatico qualificati per quello fissato ad Ottobre.

 

  • Saranno rimborsati tutti i giocatori che non potranno effettuare il rimborso tramite la loro compagnia del costo del biglietto di viaggio. Operazione attuata per evitare grossi sconvolgimenti(e perdite economiche) dei piani dei player che avrebbero dovuto partecipare ai Players Tour sopraelencati.

 

  • In risposta ad un tweet di Hipsters of the Coast segnaliamo anche che al momento il team sta valutando opzioni alternative per quanto riguardo il discorso dei “Players Point” e che nuove informazioni verranno diramate al più presto.

Viene inoltre detto che tutte le misure prese fin’ora saranno passibili di modifiche in relazione a quelle che saranno i risultati futuri di questa emergenza seguendo le direttivi delle organizzazioni governative preposte.

Davide "Tyrann" Giungato

Affascinato sin dalla tenera età di videogiochi dei più svariati generi e soprattutto dai Giochi di Carte Collezionabili. Approdo al lato "competitivo" del gaming per pc con Hearthstone nel 2015 per poi decidere di provarli TUTTI; da Faeria a Duelyst e da TES: Legend a MTG: Arena. Giungo poi su Gwent e trovo Powned.it nel novembre del 2017 dove comincio a scrivere di Gwent e di tanto altro. Da sempre appassionato di discussioni sui CCG, trovo interessante parlare per ore e ore di come un buon drop a 2 possa cambiare le sorti di una intera partita.. e anche del mio tempo!

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701