Annuncio bandite e limitate del 9 giugno 2021: Time Warp bandita in Historic

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Oggi, 9 giugno 2021, Wizards of the Coast ha pubblicato un annuncio di carte bandite e/o limitate che interessa il formato Historic: Time Warp viene bandita dal formato.

Ecco il comunicato di Wizards tradotto.

Data annuncio: 9 Giugno 2021

Historic:

Time Warp è bandita.

Data di entrata in vigore su MTG Arena: 10 Giugno 2021

Le ragioni del ban di Time Warp

Quando Strixhaven è stato rilasciato, ci aspettavamo di vedere cambiamenti significativi nel metagame Historic a causa di una serie di potenti carte Mystical Archive.

Certamente stiamo vedendo quei risultati ora.

Nel recente torneo Strixhaven Championship, cinque dei mazzi che hanno raggiunto la Top 8 e tutti i mazzi in Top 4 erano dei Jeskai Turns, nei quali Time Warp ha un ruolo di primo piamo.

Oltre ai risultati di questo evento, l’analisi dei dati di gioco della ladder Historic mostra anche che si tratta di un mazzo estremamente potente che è difficile da distruggere per molti altri mazzi e vanta pochissimi abbinamenti negativi.

Anche se spesso ci piace vedere come il metagame si adatta ai risultati dei tornei come questi, quando il mazzo coinvolto ha schemi di gioco che impediscono all’avversario di giocare e quando i nostri dati suggeriscono che manca un numero significativo di cattivi abbinamenti, preferiamo agire rapidamente.

Per questi motivi, Time Warp è bandito in Historic.

Più in generale, il metagame Strixhaven Championship Historic era chiaramente dominato da mazzi a base blu-rossa, con Izzet Phoenix e Jeskai Control che si sono dimostrati sia popolari che di successo.

Gran parte della discussione si è concentrata sul potere delle aggiunte di Mystical Archive, in particolare Brainstorm, e l’aggiunta di queste carte è qualcosa che abbiamo monitorato da vicino.

Tuttavia, con questi mazzi vediamo uno schema diverso rispetto a Jeskai Turns.

Entrambi i mazzi (Izzet Phoenix e Jeskai Control) offrono maggiori opportunità a un mazzo avversario di contrastare le proprie strategie, e vediamo anche molti altri mazzi di alto livello che mostrano ottimi record contro uno o entrambi.

Inoltre, nessuno dei due mazzi mostra percentuali di vittoria allo stesso livello di Jeskai Turns. Per questo motivo, pensiamo che una strategia di attesa sia la migliore qui per vedere come il metagame si adatta alla rimozione di Jeskai Turns.

Monitoreremo da vicino per vedere come il resto del metagame può adattarsi e siamo pronti a intraprendere ulteriori azioni presto se non vediamo che le cose si stanno muovendo in una direzione positiva.

Annuncio in lingua originale qui.

Luca "Bata" Battaiotto

Nato nel 1993, da sempre con una grande passione per videogiochi, Playstation, musica (Power Metal in particolare) e Magic: the Gathering, del quale sono un giocatore amatoriale dall'uscita di Quinta Alba. Gioco Modern dal 2013 e Standard dall'uscita di Amonkhet. Attivo su Magic: The Gathering Arena sin dalla Closed Beta.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701