ESL e Vodafone in partnership: in arrivo il primo torneo esportivo in 5G, il Vodafone 5G ESL Mobile Open

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

L’evento si giocherà su Asphalt 9: Legends e PUBG Mobile ed inizierà questo 31 maggio

Vodafone ed ESL si trovano di nuovo sulla stessa lunghezza d’onda: dopo le collaborazioni con i tornei italiani organizzati dalla società che gestisce moltissimi eventi a livello internazionale, le due aziende hanno annunciato il loro nuovo progetto: un torneo esportivo mobile in 5G.

I due titoli protagonisti sono Asphalt 9: Legends e PUBG Mobile, rimangono fuori altri giochi importanti della scena esportiva mobile come Clash Royale e Brawl Stars. Partenza il 31 maggio per questa serie di eventi, che si concluderanno il 29 settembre con una finalissima che coinvolgerà i migliori giocatori da 17 paesi europei.

Il Vodafone 5G ESL Mobile Open comincerà con delle qualifiche sia online che durante alcuni eventi ESL in Inghilterra e Germania, mentre la finalissima si terrà proprio nel nostro paese, durante la Milan Games Week 2019.

“Crediamo nella crescita degli esport per dispositivi mobili” rivela il CEO di ESL Ralf Reichert, “e siamo entusiasti di lavorare con un partner straordinario come Vodafone”. Anche l’azienda di telefonia si sta impegnando molto nel settore esportivo, e questo torneo è un’ottima occasione per questa multinazionale di mostrare le potenzialità della rete mobile più potente mai sperimentata, “con bassa latenza e velocità ultraelevate”, ha dichiarato il CCO del gruppo Vodafone Ahmed Essam.


ESL e Vodafone in partnership: in arrivo il primo torneo esportivo in 5G, il Vodafone 5G ESL Mobile Open
Gabriele "theGabro" Colombi

Nerd. Amante di giochi e videogiochi, Gabriele spende la sua infanzia tra un monitor e una console, e all'università scopre il fantastico mondo degli eSport. @theGabro_ su Twitter.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701