LEC roster

LEC 2020: ecco come cambia il format dei playoff

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

A pochi giorni dall’inizio della stagione competitiva della LEC 2020, Riot ha apportato dei grossi cambiamenti al format dei playoff del massimo campionato europeo di LoL. Tramite un video postato sui social, è stato spiegato questo rinnovamento che punta a rendere il tutto molto più divertente. Viene rivisto anche il metodo di assegnazione dei championship points e, già da quest’anno, diremo addio ai regional qualifier.

I nuovi playoff della LEC 2020

Il torneo verso le finals

Il metodo di qualificazione ai playoff non è stato toccato. Le prime sei classificate della stagione regolare, accederanno, come al solito, al torneo che porterà alla finale. Questo torneo sarà diviso in varie settimane ed in due bracket.

 

Week 1

Primo match: il primo seed sceglierà chi affrontare tra il terzo ed il quarto classificato della stagione regolare.

Secondo match: il secondo seed affronterà il team che non è stato scelto nella prima partita.

Terzo matchquinto e sesto seed si scontreranno per avanzare nel loser bracket.

Week 2

Quarto match: il team con il seed più basso, che ha perso nella partita uno o due, affronterà il vincente del match tre.

Quinto match: i vincitori delle partite uno e due si affronteranno per la vittoria nel winner bracket.

Sesto match: la squadra vincitrice della quarta partita giocherà contro la squadra perdente (con il seed più alto) del game uno o due.

Week 3

Settimo match: il vincitore del sesto game giocherà contro il perdente del quinto match

Ottavo match: nell’ultima partita si affronteranno il vincitore del loser bracket e quello del winner bracket per la vittoria finale.

Championship points

Come detto in apertura di articolo, anche i championship points saranno rivisti e riformati. Durante la stagione primaverile (Spring), le squadre guadagneranno punti in base alle loro prestazioni nei Playoff. In estate, invece, l’assegnazione dei punti verrà data secondo le prestazioni dei team durante la Regular Season (lo Split).

I punti del Summer Split posizioneranno i primi sei team all’interno dei Playoff, ciò significa che i posti per i Worlds saranno decisi solo in estate. Grazie a questo cambiamento diremo, finalmente, addio agli amati/odiati regional qualifiers.

Con questi cambiamenti, Riot vuole rendere la lega europea molto più divertente per i fan (come è stato fatto la LCS), rendendo la vita dei team molto più difficile. Ora per vincere e per guadagnare un posto al mondiale bisognerà sudare tanto.

Immagini via LoL Esports

 

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701