ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Stasera al via “Scotto Finale”, ultima rissa del FIRE FEST-E.V.I.L.!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Oggi al via l’ultima ed attesissima Rissa del celebre FIRE FEST-E.V.I.L., evento che ci accompagna su Hearthstone ormai dall’inizio del mese e che si appresta a concludersi con lo “Scotto Finale“.

Scotto Finale è il nome della rissa che sarà protagonista fino a Mercoledì prossimo nella locanda, una sfida molto particolare in cui giocheremo con un mazzo casuale la prima partita, ed in cui potremmo anche essere obbligati a giocare quella del nostro avversario in caso di sconfitta.
Se perderemo contro il nostro avversario infatti, la partita successiva la dovremo giocare obbligatoriamente con il mazzo dell’avversario che ci ha precedentemente battuto e proseguiremo cosi fin quando non vinceremo almeno una sfida.

Di seguito andiamo a riproporre il comunicato ufficiale di questa nuova rissa, ricordando a tutte le giocatrici ed a tutti i giocatori della nostra community che vincendo almeno una singola sfida riceveremo una bustina esclusiva della nuova espansione FIRE FEST-E.V.I.L..
Di seguito tutti i dettagli.

Il comunicato ufficiale

Lo scotto finale – 24-31 luglio:

HS_FF_Blog_Burndown_Chalkboard_Art.jpg

  • Una nuova Rissa PvP nella quale restano solo i mazzi migliori in cima alla montagna. Mettiti in coda e ricevi un mazzo casuale. Se perdi, nel match successivo userai il mazzo che ti ha sconfitto. Quale mazzo sopravviverà allo scotto finale?
  • Ricompense:
    • Ottieni una busta di Salvatori di Uldum la prima volta che vinci una partita.


Stasera al via “Scotto Finale”, ultima rissa del FIRE FEST-E.V.I.L.!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701