ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Scacc e gli Exeed i migliori italiani della Season 1: chi aggredirà il loro dominio?

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Aggiornamento 16 Aprile: La classifica a Team è cambiata (nella pagina dedicata è tutto aggiornato) perché ci è stato comunicato che gli Inferno hanno 3 giocatori nel roster e Wilcat, dei Qlash, ha completato in Top200 a Marzo.
La classifica ora vede Qlash terzi, e Powned ed Inferno a pari punti in quarta posizione.

La prima stagione ufficiale del 2018 di Hearthstone si è definitivamente conclusa e soltanto pochi giorni fa, Blizzard ha provveduto ad aggiornare tutti i punti dei grandi protagonisti della Locanda.
Il competitivo di Hearthstone è diviso in 3 stagioni per ogni anno: la season 1 (Winter) che inizia a Gennaio e finisce a Marzo, la season 2 (spring) che inizia ad Aprile e finisce a Luglio ed infine la season 3 (Summer) che inizia ad Agosto e si conclude a Novembre.
Per adeguarci alla strutturazione dei campionati ufficiali Blizzard, abbiamo deciso di cambiare leggermente la nostra “classifica italiana” nel senso che non faremo un’unica classifica lunga 12 mesi, ma 3 differenti classifiche, una per ogni Season dell’anno.

Questa prima season ha quindi un suo definitivo dominatore che sarà ufficialmente ricordato, insieme al suo team, come il miglior italiano a punti della Season 1.
La vittoria finale è andata a SCACC, del team Exeed eSports, che ha chiuso con ben 39 punti iridati e la possibilità di essere il capitano della nazionale ai prossimi Global Games di Hearthstone.
Dietro di lui il fenomenale Leta, del team Samsung Morning Stars che chiude dietro di soli 3 punti e davanti ad altri due giocatori del team Exeed eSports…il fortissimo ElMachico ed il campione dell’ultimo Tour Stop Turna.

A 30 punti troviamo poi i due ex compagni di squadra nel Team Powned, PignasMeliador mentre Thund3rPool8, IlBaroneRomeus chiudono una Top10 iridata che speriamo possa farci sognare ancor di più nella season 2, iniziata ormai ufficialmente da circa due settimane.

Per quanto riguarda le squadre, gli Exeed eSports hanno sostanzialmente dominato, riuscendo quasi a doppiare i punti delle altre squadre pur contando unicamente i punti dei loro 3 migliori giocatori.
Lo score finale segna quota 107…punteggio che indiscutibilmente li pone in alto anche in un eventuale classifica continentale.
Dietro di loro Samsung Morning StarsTeam Powned anche se, delle 4 squadre di testa, queste ultime due sono le uniche ad aver avuto solamente 2 giocatori a punti.
Sia Alb987 che Thufull infatti, non hanno praticamente partecipato alle classificate: il primo ha totalizzato solo 4 punti, non finendo mai in Top200, il secondo ha sostanzialmente ripreso a giocare in modo competitivo il primo di Aprile…entrambi si sono preparati per affrontare al meglio la Season 2 e certamente avremo molta più battaglia per il primo posto iridato.

Per quanto riguarda il Team QLASHPool8 e compagni chiudono a pari punti con gli orsi di Powned anche se per la season 2 hanno già annunciato una tripletta offensiva diversa…composta appunto da Pool8MaeveDonovan (unica donna in questa classifica di Hearthstone) e Wolcat.

Cosa ne pensate community?

Top Players

Guarda la classifica completa su Classifica italiana di Hearthstone

Rank Nome Team Gennaio Febbraio Marzo Totale
1 SCACC Exeed eSports 15 12 12 39
2 Leta Samsung Morning Stars 15 6 15 36
3 ElMachico Exeed eSports 9 15 4 (6) 34
4 Turna Exeed eSports 4 6 9 (15) 34
5 Pignas Team Powned 9 12 9 30
6 Meliador Samsung Morning Stars 9 12 9 30

Top Teams

Guarda la classifica completa su Classifica italiana di Hearthstone

Rank Team Gennaio Febbraio Marzo Totale
1 Exeed eSports 15 + 9 + 4 12 + 15 + 6 12 + 10 + 24 107
2 Samsung Morning Stars 15 + 9 12 + 6 15 + 9 66
3 Team Powned 9 + 2 12 + 2 9 + 12 46
4 Team QLASH 6 + 2 15 + 6 4 + 6 + 7 46


Scacc e gli Exeed i migliori italiani della Season 1: chi aggredirà il loro dominio?
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701