ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi
Ricompense di Hearthstone: Blizzard si scusa ed annuncia importanti novità

Ricompense di Hearthstone: Blizzard si scusa ed annuncia importanti novità

Profilo di Stak
 WhatsApp

Ricompense Hearthstone – Dopo giorni e giorni di intense polemiche Blizzard è finalmente intervenuta sul sistema delle ricompense, pubblicando un messaggio che farà sicuramente piacere alla stragrande maggioranza dei giocatori.

Blizzard si è innanzi tutto scusata per la confusione e per la comunicazione “frammentata” che hanno accompagnato il lancio del nuovo sistema: in un post sul forum ufficiale il Game Director Ben Lee ha infatti spiegato che quando hanno parlato del nuovo sistema di progressione non hanno mai menzionato gli eventi bonus e le attività “extra” che verranno ciclicamente proposte all’interno della Locanda, e che contribuiranno certamente a farci ottenere dell’esperienza aggiuntiva.

A prescindere da questo aspetto comunque molto rilevante, i devs hanno specificato che le loro intenzioni sono sempre state (e sempre saranno) quelle di rendere meno problematico il recupero dei giocatori che iniziano l’espansione più tardi rispetto agli altri, e che attraverso queste modifiche volevano solo rendere più semplice il sistema dell’ottenimento delle ricompense per la totalità degli avventori.

Hanno altresì riconosciuto che in ogni caso il tipo di ricompense ottenibili è effettivamente “inferiore” a quello che loro avevano in mente, e per questo procederanno con una serie di ricompense extra che possano “equilibrare” meglio la situazione: in particolare, Blizzard ha aggiornato la community del fatto che presto sostituiranno le ricompense che stanno alla fine del Tavern Pass (6 pacchetti di carte) con 1350 gold che potremo spendere come preferiamo, e la cosa sarà retroattiva anche per chi ha già raggiunto il cap.

In futuro verrà inoltre aggiornato e perfezionato il sistema di progressione, con i dev che seguiranno molti dei feedback espressi sui social.
Ecco il messaggio completo:

We have been listening to your feedback regarding the Rewards Track and it’s clear we missed the mark both in how we communicated and implemented the full functionality of this first version of our rewards system.

We apologize for the confusion and disappointment we have caused.

During the natural progression of the rewards cycle, our intention was, and still is, to give out extra XP over time through a variety of ways. The aim is to help players get through the Rewards Track, or catch-up if they join later in an expansion phase, ultimately ensuring players earn more rewards.

We also didn’t provide any details for how events will link into and support the rewards system. We will be providing bonus XP for various activities at each seasonal event every expansion cycle, and any additional bonus events as needed, again with the aim of ensuring that our players obtain more rewards. Our failure to communicate these factors has led to incomplete projections, for which we apologize.

In addition, you’ve provided us with a wealth of feedback, and we agree that the pack rewards at the end of the track don’t feel appropriate for the effort it takes to get them. We’re going to adjust these rewards in the later stages of the track, swapping six packs for a total of 1350 gold that players can spend as they see fit. If any players reach this milestone before we implement these changes, they will be retroactively compensated.

Our goal for the Rewards Track continues to be that all Hearthstone players earn more gold and total rewards per expansion. We’ll continue to evaluate the impact of these changes, listen to your feedback, and iterate as needed until we get it right.

We will stay true to our word and ensure that the system lives up to what we all believe Hearthstone deserves.

Thank you,

Ben Lee
Game Director

Cosa ne pensate?
La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Apparsa una misteriosa missione leggendaria. Errore o regalo di Blizzard?

Apparsa una misteriosa missione leggendaria. Errore o regalo di Blizzard?

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Missione Hearthstone – Difficilmente oggi avremmo avuto notizie su eventi o soprattutto bilanciamenti, come abbiamo visto nello scorso articolo. Eppure ai giocatori una novità è apparsa, ma senza nessun annuncio ufficiale.

Stiamo parlando di una curiosa quanto misteriosa missione, apparsa probabilmente a tutti i giocatori della Locanda. Questa missione era inaspettata e perdipiù è leggendaria quindi assicura una ricompensa maggiore rispetto ai soliti XP.

Infatti questa missione, denominata “Un assaggio di Animum“, con il semplice utilizzo di 5 carte con Infusione dà l’opportunità di ottenere una bustina della nuova espansione, Assassinio al Castello di Nathria.

Aggiungiamo che a quanto pare questa missione ha un timer: bisognerà completarla in 7 giorni. Non sappiamo, poi, ancora se a conclusione di questo periodo di tempo ne arriveranno altre o se sarà una tantum.

Ancora al momento nessuna notizia ufficiale da parte di Blizzard quindi è lecito chiedersi se questo sia stato un errore, una missione sfuggita da un futuro evento o semplicemente un regalo da parte degli sviluppatori.

Non ci resta che attendere ulteriori informazioni. Nel dubbio approfittatene e cercate di completarla il prima possibile.

Che ne pensate di questa situazione misteriosa?

Articoli Correlati:
In arrivo bilanciamenti prima del prossimo Masters Tour? La risposta dei dev

In arrivo bilanciamenti prima del prossimo Masters Tour? La risposta dei dev

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Masters Tour bilanciamenti- La nuova espansione di Hearthstone, Assassinio al Castello di Nathria, è ai suoi primi momenti di vita, ma pian piano arrivano le conferme dei migliori mazzi/carte del meta. E sappiamo benissimo che con ciò arrivano le prime richieste di nerf dalla community.

ImpLock, Skeleton Mage, Face Hunter, sono tanti i mazzi ai quali viene richiesto un nerf (giustamente o ingiustamente sottolineiamo) ed a tutto questo, ovviamente, i dev tendono l’orecchio.

A queste prime richieste, però, arrivano anche le preoccupazioni dei giocatori competitivi che mai apprezzano cambi in dirittura di un torneo importante.

Per questo motivo è stato chiesto agli sviluppatori se prima del Masters Tour, in arrivo questo fine settimana, ci saranno cambiamenti al meta tramite bilanciamenti.

La risposta dei piani alti di Blizzard è arrivata velocemente ed è risuonata con un grande “no”.

Non ci saranno variazioni né modifiche prima del prossimo Masters Tour, quindi prima di una decina di giorni non si vedrà nulla di nuovo. Per i giocatori competitivi sarà sicuramente un bene, forse per i giocatori di Ladder, o i casual player, un po’ meno.

Che ne pensate di questa scelta di Blizzard? È condivisibile o c’è un impellente bisogno di bilanciamenti prima del Masters Tour?

Articoli Correlati:
Ci sono leggendarie più rare di altre? Forse sì!

Ci sono leggendarie più rare di altre? Forse sì!

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Leggendarie Hearthstone – Una delle grandi certezze di Hearthstone è sempre stata quella delle percentuali di ottenimento delle varie carte. Ogni carta è ugualmente ottenibile rispetto ad un’altra della sua stessa rarità, ma se questa regola avesse eccezioni?

Con l’introduzione della nuova espansione di Hearthstone, sono molti i giocatori che si sono domandati come ottenere le versioni dorate delle carte del Percorso Ricompense, poiché non craftabili. Un esempio è Principe Renathal, che però è ottenibile al livello 40 del Pass a pagamento.

Caso diverso, a quanto pare, per il protagonista dell’espansione, Sire Denathrius, ottenibile nella sua versione normale al livello 1 del Percorso Ricompense gratuito (quindi disponibile per tutti).

Ma la sua versione dorata?

La versione superiore del Sire ha una storia strana poiché non è né ottenibile tramite Percorso Ricompense, né è possibile craftarla.

E allora come la si può ottenere? Il dubbio è venuto a molti, ma sono stati i dev che hanno risolto il mistero.

Sire Denathrius dorato è possibile ottenerlo tramite pacchetti, ma solamente quando tutte le leggendarie dell’espansione sono state collezionate (questo per la “protezione duplicati” del gioco).

Strano però l’aggettivo usato per descrivere questa carta dorata: è stata definita infatti ULTRA RARA. Ciò vuol dire che a livello di percentuali è più difficile che esca a differenza di qualsiasi altra leggendaria dorata?

Purtroppo non ne abbiamo la certezza, ma la difficoltà è sicuramente superiore anche solo per il fatto di dover finire tutta la collezione di leggendarie di Assassinio al Castello di Nathria prima di avere la POSSIBILITÀ di collezionarla.

Non ci resta che attendere prima di vedere se si darà l’opportunità di ottenerla tramite dust in futuro o si lascerà questa possibilità a pochi eletti.

Che ne pensate di questa idea? È giusto “aumentare” la difficoltà di ottenimento di alcune leggendarie (ovviamente solo nelle sue versione avanzate)?

Articoli Correlati: