ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Reno Jackson non sarà mai inserito nel classico!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Una nuova serie di Tweet e di post sui social da parte dei membri del Team 5 di Hearthstone ha chiarificato alcuni punti su cui ancora una parte della community aveva delle perplessità.
Tra le cose più importanti assistiamo all’ennesima conferma da parte di Blizz di non inserire Reno Jackson nel set classico, al fatto che Ascia Ardente è universalmente riconosciuta come una carta forse troppo forte e che, in futuro, pur non essendo attualmente in discussione sarà più facile vedere un nerf che un’uscita dal formato standard ed infine al fatto che potrebbero esserci dei cambiamenti per le carte di Naxxramas e di Goblin contro Gnomi per “aiutare” il formato selvaggio.

  • Le nuove carte disponibili in arena sono state testate creando migliaia di deck manualmente e centinaia di migliaia di deck automaticamente per ogni classe ed analizzando i risultati.
  • Ben Brode ha ricordato ad un utente su Twitter che non tutte le carte devono essere immaginate per il gioco competitivo – ad alcuni giocatori piace la componente “comica” data da carte armate di RnG.
  • Ascia Ardente è “molto potente” e non ci sono piani di rimuoverla fuori dalle carte Base. Se necessario, potrebbe essere nerfata, ma al momento non si sta considerando tale ipotesi.
  • Reno Jackson non verrà spostato nel set Classico. Renderebbe troppo difficile mantenere la modalità Standard fresca e con deck innovativi ogni anno.
  • Non ci sono piani per quanto riguarda i nerf alle carte di Naxx o GVG, ma potrebbero esserci dei cambiamenti se sarà necessario per il formato Selvaggio.
  • Il team sta lavorando per rendere più semplice l’accesso alle carte del formato Selvaggio.
  • Yong Woo sta ancora lavorando sull’importazione e sull’esportazione delle liste da Hearthstone.
  • Alcuni eroi


Reno Jackson non sarà mai inserito nel classico!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701